75 cause contro il presidente eletto Trump

Politica


75 cause contro il presidente eletto Trump

presidente elettoDonald Trumptrascorrerà i giorni che precedono la sua inaugurazione in un modo senza precedenti. Insieme a scegliendo il suo gabinetto e programmazione il primo giorno in ufficio più impegnativo di sempre , la star dei reality si difenderà anche in diversi tribunali.

L'imprenditore immobiliare diventato politico conosce bene l'aula del tribunale. Come riportato diUSA Today a giugno, Trump è stato parte in circa 4.000 cause legali negli ultimi 30 anni, un numero straordinariamente elevato di azioni inquadrate dai detrattori come un indicatore eloquente di una vita di affari disonesti e dai sostenitori semplicemente come il costo di gestione di un enorme successo affari in America.


Qualunque sia la propria posizione sulle elezioni, è chiaro che le battaglie giudiziarie in corso di Trump - circa 75, secondo ilUSA Todayanalisi, sono i primi del loro genere per qualsiasi presidente, e poiché anche la carica più alta del paese non è al di sopra della legge, accompagnerà Trump mentre si trasferisce alla Casa Bianca.

In discussione nelle battaglie legali più note e problematiche di Trump - oggetto di tre cause separate in effetti - èTrump University, l'omonimo programma di seminari immobiliari cheex studentidiciamo non era altro che una truffa che vendeva promesse di successo finanziario fatte da Trump che non si sono mai materializzate e hanno invece privato i poveri, gli ingenui e gli anziani dei risparmi della vita.

I casi di class action federale sono stati depositati nel 2010 e nel 2013, prima che Trump realizzasse i suoi decenni di prese in giro per una corsa presidenziale. Entrambi vengono ascoltati in California, dal giudiceGonzalo Curiel, che è stato trascinato nella campagna durante l'estate quando Trump ha detto a un intervistatore che il caso era stato accumulato contro di lui perché Curiel era 'un messicano' e ha spiegato: 'stiamo costruendo un muro tra qui e il Messico'. (Il giudice Curiel è nato nell'Indiana.)

Il caso di frode archiviato nel 2010,Low contro Trump University, va in giudizio in meno di tre settimane. Il secondo,Cohen contro Trump, sostiene che la 'scuola' di Trump fosse in realtà un'organizzazione criminale e violasse il Racketeer Influenced and Corrupt Organizations Act. Gli avvocati stanno attualmente litigando per le prove in quel caso e non è stata fissata una data del processo.


Il caso di frode di New York, anch'esso riportato nel 2013 e secondo cui l'università senza licenza di Trump ha truffato i newyorkesi per un totale di $ 40 milioni, è ancora in corso, secondo Amy Spitalnick dell'ufficio del procuratore generale dello Stato di New York. Un giudice ha deciso a marzo che il caso sarebbe stato processato, ma Trump ha impugnato la sentenza.

Il procuratore generale Eric Schneiderman ha risposto all'epoca in una dichiarazione che diceva in parte: 'Questo appello senza merito è l'ennesimo esempio di come Donald Trump farà tutto ciò che è in suo potere per evitare di essere processato per presunta frode a centinaia di newyorkesi in difficoltà finanziarie alla Trump University. … Non vediamo l'ora di ritenere Donald Trump responsabile di questa sfacciata truffa quando finalmente dovrà affrontare un processo”.

La prossima data rilevante è il 5 dicembre, quando è previsto il briefing di apertura del popolo.

Ma le accuse di frode sono in realtà solo l'inizio per il presidente Trump.


La maggior parte delle 75 cause aperte probabilmente non andranno da nessuna parte. Più di una dozzina dei 20 casi federali in corso in cui Trump è un imputato sono vere sciocchezze, presentate contro il futuro presidente insieme ai coimputati Barack Obama, Hillary Clinton e persino Walt Disney, per conto di querelanti apparentemente malati di mente. (Chiunque può intentare una causa.) Le denunce nei casi più selvaggi includono accuse di rapimento da parte del presidente eletto e di suo figlio, membri dei presunti Illuminati.

Altri potrebbero rivelarsi molto più legittimi. I membri del campo da golf di Trump a Jupiter, in Florida, sono attualmente in causa l'uomo d'affari dai capelli biondi per $ 2,4 milioni per aver preso tasse e quote mentre presumibilmente bloccava l'ammissione al club vero e proprio. Un ex dipendente dello stesso club ha fatto causa il mese scorso, sostenendo di essere stata licenziata illegalmente dopo aver denunciato molestie sessuali da parte di un collega.

Un'udienza è prevista a Chicago il 29 novembre. in un altro caso sostenendo che la campagna di Trump ha violato il Telephone Consumer Protection Act inviando messaggi di testo non richiesti esortando il querelante a 'Aiutare a rendere l'America di nuovo grande!'

E c'è di più. Nello Stato di New York, due casi aperti si stanno facendo strada nei tribunali. La consulente repubblicana Cheryl Jacobus ha presentato una denuncia Causa legale per diffamazione da $ 4 milioni dopo aver detto che Trump ha cercato di distruggere la sua carriera affermando pubblicamente che lo ha fatto esplodere nei media per vendetta solo dopo che si è rifiutato di assumerla per la sua campagna. Jacobus afferma di aver rifiutato la posizione ed era rimasta neutrale nelle elezioni fino a quando Trump non ha fatto commenti denigratori contro John McCain. In vero stile Trump, il presidente eletto ha risposto definendo Jacobus 'un manichino' su Twitter. E una conferenza sullo status è prevista per la prossima settimana nel caso di Efrain Galicia, che nel 2015 citato in giudizio l'allora candidato quando una delle guardie di sicurezza di Trump lo ha aggredito durante una protesta fuori dalla Trump Tower. (C'è un video dell'incidente.)


Questo non è un elenco esaustivo e potrebbero esserci altre cause legali che si faranno strada nel sistema legale nei prossimi mesi. Ma il campo di Trump non sembra allarmato.

Alan Garden ha detto USA Today , 'Tratteremo tutti i casi allo stesso modo se viene eletto o meno, e i risultati non dovrebbero essere diversi agli occhi della legge'.

Sebbene l'immunità presidenziale possa tenere Trump al sicuro dalla responsabilità civile per qualsiasi scuola losca che inizia dalla Casa Bianca o per qualsiasi tweet diffamatorio che invia dall'account @potus sequestrato di Obama, il contenzioso che coinvolge la condotta pre-presidenziale può procedere come se Trump avesse perso le elezioni.

'Le cause legali non si fermano perché qualcuno sembra essere presidente degli Stati Uniti', ha detto Michael Gerhardt, professore di diritto costituzionale presso la School of Law dell'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill.

La decisione che manterrà in movimento le ruote della giustizia per decine di querelanti che hanno fatto causa a Trump, è arrivata ironicamente dalla Corte Suprema 9 a 0 sentenza nel 1997, che ha permesso alla causa di Paula Jones relativa alle molestie sessuali da parte di Bill Clinton di andare avanti.

Sebbene Trump possa essere deposto o debba testimoniare nei casi contro di lui, il tempo lontano dallo Studio Ovale non sarebbe probabilmente troppo faticoso poiché Trump dipende fortemente dalla sua squadra di avvocati. Ciò che è più pericoloso, ha detto Gerhardt, è il rischio di scoperta: che testimonianze o prove raccolte nel contenzioso di un caso potrebbero essere imbarazzanti per un presidente in carica o, peggio, 'potrebbero giustificare un impeachment'.

Un impeachment in una Camera dei rappresentanti dominata dai repubblicani è estremamente improbabile, ma due avvocati hanno già lanciato la minaccia di essere scoperti di fronte al futuro presidente. La famosa avvocato femminista Gloria Allred e sua figlia, l'avvocato per i diritti civili Lisa Bloom, hanno detto a Trump di fare marcia indietrominacce di citare in giudizioiluna manciata di donne che si sono fatte avantidurante la campagna per accusare il candidato repubblicano di molestie o aggressioni sessuali, inclusi baci e palpeggiamenti forzati.

In un dichiarazione , Bloom ha detto: 'In quella causa prenderei la deposizione di Trump e di tutti i suoi sostenitori, e citare in giudizio i suoi documenti aziendali e personali, nonché qualsiasi registrazione che potrebbe esistere in cui si vanta di violenza sessuale, come ilAccedi a Hollywoodregistrazione e potenzialmente, ilApprendistafilmati grezzi.”

A parte la possibile umiliazione e il pericolo di essere scoperti, Gerhardt ha affermato che una causa per diffamazione contro le donne o chiunque altro da cui ilnotoriamente litigioso Trumppotrebbe sentirsi offeso, sarebbe sconsigliato.

“[Trump] dovrebbe affrontare la legge così com'è, non come vorrebbe che fosse, ha detto Gerhardt. 'La verità è una difesa', che potrebbe potenzialmente portare a un impeachment e i danni sarebbero difficili da dimostrare.

'Dato che l'uomo è stato appena eletto presidente, potrebbe essere difficile quantificare il suo danno'.

Correzione: una versione precedente di questo articolo ha descritto erroneamente una causa intentata contro Donald Trump da Cheryl Jacobus come esclusivamente relativa a un tweet diffamatorio. In effetti, il caso è incentrato sulle affermazioni di Trump secondo cui è stata respinta per un lavoro e di conseguenza lo ha criticato nei media.