I 9 colpi di scena più selvaggi di 'Vampire Diaries'

Intrattenimento


I 9 colpi di scena più selvaggi di 'Vampire Diaries'

quandoThe Vampire Diariesha fatto il suo debutto su The CW nel 2009, è stato cancellato come solo un'altra voce nelcrepuscolomania dei vampiri ispirata. MaTVDla prima stagione ha sorpreso molti con i suoi colpi di scena, la mitologia profonda e, scusate l'anacronismo,Scandalo-come il ritmo. Nelle sue quattro stagioni,TVDnon ha mostrato alcun segno di rallentamento e sembra intenzionato a mantenere la sua base di fan rabbiosi sul bordo del suo sedile.

TVDla quinta stagione, cheinizia giovedì sera, promette di essere una stagione di cambiamenti che metterà alla prova la forza della serie mentre si imbarca in una trama che ha ucciso molte serie televisive: il college. Questo autunno, Elena (Nina Dobrev), Caroline (Candice Accola) e il resto della troupe inizieranno il loro primo anno.


Prima della premiere della stagione, mettiti al passo con alcuni diTVDi migliori colpi di scena, dalla trasformazione di Elena al massacro di Natale.

9. Stagione 3: il malvagio Alaric

Nel back end della terza stagione, Alaric (Matthew Davis) ha iniziato a soffrire di blackout, durante i quali il suo subconscio che odiava i vampiri prendeva il sopravvento e uccideva qualcuno nel consiglio comunale. Quindi Esther (Alice Evans), la madre dei primi vampiri al mondo, chiamati Originals, trasforma il nostro insegnante di storia della caccia ai vampiri preferito nel vampiro cacciatore di vampiri definitivo, il cui unico scopo è uccidere tutti i figli di Esther e così facendo sradicare i vampiri per sempre. Alla fine, il grande cattivo della terza stagione non era Klaus (Joseph Morgan) o i suoi fratelli ma Alaric.

8. Stagione 3: un vampiro originale uccide la sua intera stirpe


I nostri eroi erano piuttosto orgogliosi di se stessi, e giustamente, dopo aver ucciso Finn (Casper Zafer), un vampiro originale. La loro felicità, tuttavia, fu di breve durata quando si resero conto che uccidere un vampiro originale significava uccidere la sua intera linea di sangue. Questa è stata una svolta intelligente da parte degli scrittori, che ha dato loro una ragione plausibile per rimandare l'uccisione di Klaus e degli altri vampiri originali.

7. Stagione 2: La maledizione sole-luna

La seconda metà diTVDLa seconda stagione si occupava di spezzare un'antica maledizione azteca che rendeva i lupi mannari servi della luna e i vampiri schiavi del sole. C'era un problema, tuttavia: la maledizione Sole-Luna non era reale. La vera maledizione era la maledizione ibrida: una maledizione posta su Klaus, un vampiro originale, per mantenere dormiente il suo lato di licantropo. Per spezzare la maledizione, Klaus aveva bisogno di sacrificare un lupo mannaro, un vampiro e un doppelgänger, alias Elena. Grazie ad alcune abili manovre della trama, Elena ha vissuto per vedere un altro giorno dopo che la maledizione è stata spezzata. Lo stesso non si può dire per la zia Jenna (Sara Canning) di Elena, tuttavia.

6. Stagione 4: Katherine prende la cura del vampiro


Prima del finale della quarta stagione, la possibilità di un'umana Katherine (interpretata anche da Nina Dobrev) sembrava insondabile tanto quanto il pensiero di un vampiro Elena lo era stato prima della fine della terza stagione. Eppure è esattamente quello che è successo. Per impedire a Katherine di strapparle il cuore, Elena ha forzato la cura per il vampirismo nella gola di Katherine. L'unica cosa che ha diminuito l'impatto di questo grande momento è stata la battuta zoppa di Elena: 'Ti auguro una bella vita umana, Katherine'.

5. Stagione 4: la prima volta insieme di Elena e Damon

Quattro stagioni di tensione sessuale accumulata hanno portato a questa scena intensa, che è stata magistralmente ambientata su 'Kiss Me' di Ed Sheeran. Ma il pubblico ha iniziato a mettere in discussione tutto quando Caroline e Stefan (Paul Wesley) si sono resi conto che Elena era figlia di Damon (Ian Somerhalder), mettendo in dubbio i suoi veri sentimenti per lui. Mentre la svolta del legame di sire inizialmente sembrava venire dal nulla, tutto ha cominciato ad avere un senso mentre Caroline scorreva l'elenco delle prove. Complimenti agli sceneggiatori per aver trovato un modo per rendere ancora più complicato il triangolo amoroso Damon-Elena-Stefan.

4. Stagione 1: Katherine torna a Mystic Falls


Il finale della stagione 1 ha caratterizzato la più grande sorpresa dello show fino a quel momento. Essendo sopravvissuto al tentativo del Consiglio Comunale di uccidere tutti i vampiri, Damon ha fatto visita a Elena e i due finiscono per pomiciare sulla sua veranda. Ma si è scoperto che Damon non stava baciando Elena, ma il suo doppelgänger ed ex di Damon, Katherine. Non abbiamo scoperto che era Katherine fino a quando non si è avvicinata a John Gilbert (David Anders) in cucina e gli ha tagliato le dita con un coltello da cucina.

3. Stagione 4: Il massacro di Natale

Dopo aver appreso dei piani dei suoi ibridi per fermare il suo cuore e seppellirlo, Klaus li ha massacrati tutti e 12 con una spada in una sequenza ambientata nel classico di Natale 'O Holy Night'. Quando non è stato in grado di trovare il suo ibrido finale, Tyler (Michael Trevino), ha deciso di uccidere la madre di Tyler, il sindaco Carol Lockwood (Susan Walters). Ciò che ha reso questa scena così potente è che era impostato su 'Buon Natale a te stesso'.

2. Stagione 4: Stefan è il doppelganger di Silas

Il finale della stagione 4 costruito suTVD's complessa mitologia con l'introduzione di un altro doppelgänger: Stefan. Gli eroi di Mystic Falls credevano di aver trionfato sul malvagio primo immortale Silas, e Stefan fu incaricato di smaltire il corpo fossilizzato di Silas nel fiume. Con sorpresa di Stefan, tuttavia, Silas si liberò e rivelò il suo vero volto a Stefan, e Stefan è il doppelgänger di Silas. Silas poi rinchiuse uno Stefan confuso nella cassaforte destinata a se stesso e lo lasciò cadere nel fiume.

1. Stagione 3: Elena diventa un vampiro

In quella che potrebbe essere stata la rivelazione più sorprendente della serie fino ad oggi,TVDIl finale della terza stagione ha visto la sua eroina umana / damigella in difficoltà, Elena Gilbert, morire e diventare un vampiro. Coloro che avevano letto i libri potrebbero non essere rimasti sorpresi, ma il resto di noi era abbastanza impreparato alla svolta. In veroTVDmoda, lo sviluppo è stato particolarmente sorprendente perché non è stato affatto telegrafato dagli eventi precedenti nell'episodio.