Il set del film di Alec Baldwin è stato afflitto da colpi di arma da fuoco prima della tragica morte di Halyna Hutchins

Intrattenimento


Il set del film di Alec Baldwin è stato afflitto da colpi di arma da fuoco prima della tragica morte di Halyna Hutchins

Ci sono stati almeno due incidenti precedenti in cui una pistola ha sparato male sul set del prossimo film westernRugginenei giorni che precedono Giovedì Alec Baldwin scarica una pistola di scena che ha ucciso il direttore della fotografia del film e ferito il regista, ha appreso The Daily Beast.

Secondo un mandato di perquisizione depositato venerdì, un assistente alla regia ha consegnato la pistola a Baldwin e ha informato l'attore che l'oggetto di scena era sicuro da usare. In realtà, l'arma conteneva proiettili veri, anche se anche il vicedirettore non lo sapeva.


Secondo quanto riferito, Halyna Hutchins, 42 anni, è stata colpita allo stomaco da dietro e trasportata in aereo all'ospedale dell'Università del New Mexico ad Albuquerque, dove è morta. secondoScadenza. Si dice che il regista Joel Souza, 48 anni, sia stato ferito alla spalla, ma è stato dimesso dall'ospedale venerdì mattina.

L'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe ha confermato che Baldwin, che era sia attore che produttore del film, ha sparato con la pistola di scena che secondo quanto riferito aveva un proiettile vivo tra gli spazi vuoti. 'Non ci sono parole per esprimere il mio shock e la mia tristezza per il tragico incidente che ha tolto la vita a Halyna Hutchins, moglie, madre e nostra collega profondamente ammirata', Baldwin ha detto in una dichiarazione venerdì mattina . 'Sto collaborando pienamente con le indagini della polizia per affrontare come si è verificata questa tragedia'.

Ma secondo una fonte di produzione ben informata, la morte di Hutchins era evitabile, poiché hanno detto a The Daily Beast che nell'ultima settimana si erano verificati almeno due precedenti incidenti con armi da fuoco sparate male sul set. IlLos Angeles Times ha riferito che c'è stata un'ulteriore mancata accensione la settimana precedente.

'Hanno avuto due dimissioni negligenti sullo stesso set, lo stesso giorno e avevano ancora un lavoro', ha detto la fonte a The Daily Beast, chiarendo che sabato si sono verificati errori di accensione lo stesso giorno. 'Hanno colpito due volte e gli è stata data una terza opportunità'.


La fonte indica i produttori che cercano di tagliare i costi del film a basso budget come causa diretta dell'incidente. Già, sei ore prima del tragico incidente, sette operatori della troupe del sindacato IATSE (International Alliance of Theatrical Stage Employees) si erano allontanati dal set per protestare contro le condizioni abissali.

La tragedia della morte di Hutchins è il risultato diretto di ciò per cui i membri della IATSE stavano combattendo in merito a condizioni di lavoro più sicure sul set, ha detto la fonte. “Questo è ciò per cui IATSE stava litigando con il produttore; questo incarna la lotta che verrà affrontata in questo spettacolo. Aiutaci a fare buoni film senza morire', hanno supplicato.

“Hanno avuto due dimissioni negligenti sullo stesso set, lo stesso giorno e avevano ancora un lavoro. Avevano colpito due volte e hanno avuto una terza opportunità'.

'Hanno fatto tutto il possibile per risparmiare un nichelino a tutti i costi', ha aggiunto la fonte interna. “Hanno messo tutti in pericolo in un modo o nell'altro, sia che si trattasse di assumere persone meno qualificate per gestire le armi da fuoco o che fosse la lotta costante per alloggiare le persone in modo appropriato. In tutti i miei anni in cui ho lavorato in questo modo, questa è una delle peggiori produzioni in cui sono stato'.

Annuncio pubblicitario

The Daily Beast ha contattato Rust Production Company LLC per un commento. In una dichiarazione a Scadenza , ha affermato che ci sarebbe stata una 'revisione interna delle nostre procedure mentre la produzione veniva interrotta'.


I produttori hanno mantenutoRugginecon un budget limitato, che ha preso in considerazione l'assunzione dell'equipaggio dell'armaiolo, che supervisiona tutte le armi sul set, secondo la fonte. (Non si sa ancora per quale compagnia di armaioli fosse stata assuntaRuggine.)

Invece di assumere professionisti sindacali esperti a causa dei costi più elevati, gli armaioli erano giovani, inesperti e membri non sindacali che non prendevano il loro lavoro sul serio come avrebbero dovuto, ha detto la fonte.

L'equipaggio si era lamentato con il primo assistente alla regia per la mancata accensione della pistola a elica sabato, ha affermato la fonte. 'Tutti noi gli abbiamo urlato: 'Meglio che sia sul rapporto di produzione, questi ragazzi sono irresponsabili e non dovrebbero essere qui'', hanno spiegato.

“Questo dovrebbe essere un motivo automatico per il licenziamento sul set di un film sindacale, dovresti andartene. La prima volta che quella pistola è esplosa senza dirlo a nessuno, l'intero dipartimento avrebbe dovuto essere sostituito immediatamente. Chiaramente la produzione ci ha pensato meglio, ha deciso di tirare i dadi e pagare il prezzo più alto'.


Non è chiaro cosa sia stato sparato dall'arma da fuoco, poiché l'ufficio dello sceriffo della contea di Santa Fe sta ancora indagando, dicendo a The Daily Beast che fino a venerdì pomeriggio non era stato completato un rapporto forense. Un portavoce di Rust Movie Productions ha affermato che la pistola conteneva solo proiettili a salve, mentre IATSE Local 44 ha affermato che 'un singolo colpo è stato sparato accidentalmente'.

Annuncio pubblicitario

Tuttavia, Tobey Bays, un artista di scena e scenografo di formazione e agente commerciale per IATSE Local 44, ha spiegato a The Daily Beast che 'un round live' non significa necessariamente che ci sia un proiettile nella camera.

Ha detto che i propmaster di Hollywood 'metteranno solo la quantità di armi a salve nella pistola che dovrebbero essere sparate nella scena ... Sono piuttosto severi, urlano sempre 'La pistola è calda!' prima di consegnarla a l'attore.'

Tuttavia, la fonte che era sul set quando Baldwin ha scaricato la pistola di scena giovedì ha detto che al cast e alla troupe è stato detto che si trattava di un'arma da fuoco 'fredda' durante le prove mentre stavano preparando l'inquadratura.

E nonostante Baldwin abbia recentemente seguito una sessione di addestramento sulla sicurezza delle armi da fuoco, la fonte ha affermato che i protocolli di sicurezza sono stati quasi ignorati sia da Baldwin che dai membri di produzione responsabili.

“La prima volta che quella pistola è esplosa senza dirlo a nessuno, l'intero dipartimento avrebbe dovuto essere sostituito immediatamente. Chiaramente la produzione ci ha pensato meglio, ha deciso di tirare i dadi e pagare il prezzo più alto'.

'Ieri, è l'unico modo in cui può succedere una cosa del genere', ha detto la fonte, aggiungendo che era loro cosciente che non c'erano armi finte sul set, anche per le prove. '[L'armiere] non è riuscito a rispettare il livello di responsabilità e fiducia che gli è stato consegnato: letteralmente la vita delle persone è nelle tue mani e questa persona ha fallito.'

Annuncio pubblicitario

'Penso solo al figlio di nove anni di Halyna, suo marito che deve dire a suo figlio che la mamma non vedrà mai la casa in cui ci siamo appena trasferiti', hanno aggiunto. “Questo è ciò che le persone dovrebbero sapere perché questo è ciò che fa il cambiamento: suo marito li ha trasferiti nella loro nuova casa per cui lei stava lavorando molto duramente e che in realtà non aveva ancora visto. Quindi, ora nella nuova casa in cui non andrà mai, deve dire a suo figlio che non tornerà mai a casa... tutto per un film di merda sui cowboy con Alec Baldwin.

Mentre l'industria attende risposte, sono arrivati ​​i tributi per Hutchins, che è stato nominato una “Stella nascente” in cineasta americanorivista nel 2019. Il regista James Cullen Bressack ha pianto la perdita del suo amico, in precedenza ha detto a The Daily Beast: 'Non avrò mai più spazi vuoti sui miei set. Era una persona meravigliosa e una persona incredibilmente talentuosa e questo non sarebbe mai dovuto accadere'.

Halyna Hutchins al SAGindie Sundance Filmmakers Reception al Cafe Terigo, 28 gennaio 2019, a Park City, Utah.

Fred Hayes/Getty

E mentre la fonte dice che hanno empatia per Baldwin, dicono che alla fine Baldwin è in qualche modo responsabile perché è un produttore suRugginee la sua società di produzione sostiene il film.

'La sua società di produzione è dietro questo, non è solo una vittima di questo', hanno detto. “Mi sento malissimo per lui, non ci sono dubbi su questo. Non riesco nemmeno a immaginare, sapendo cosa provo in questo momento, non riesco a capire con cosa ha a che fare come essere umano, ma è parzialmente responsabile perché è un produttore.

Avvocato specializzato in lesioni personali di Los Angeles Miguel Custodio , co-fondatore di Custodio e Dubey LLP, ha affermato a suo parere che la responsabilità probabilmente punta a Rust Movie Productions e al prop manager. E sebbene Baldwin potrebbe avere poche responsabilità come attore, perché era anche un produttore, potrebbe potenzialmente avere maggiori responsabilità.

Annuncio pubblicitario

'Nel complesso, questa è una negligenza orribile e i sopravvissuti della signora Hutchins dovrebbero dare la caccia a tutti quelli che possono', ha detto Custodio. “Aveva 42 anni e aveva un futuro incredibilmente promettente, quindi i suoi potenziali guadagni erano probabilmente significativi. È anche chiaro che qualcuno l'ha tradita nel modo più elementare - per verificare se un'arma fosse sicura - e potrebbe essere penalmente negligente'.