L'attrice di 'Aunt Becky' Lori Loughlin, messa a tacere dal giudice in tribunale, paga $ 1 milione di cauzione

Intrattenimento


L'attrice di 'Aunt Becky' Lori Loughlin, messa a tacere dal giudice in tribunale, paga $ 1 milione di cauzione

L'attrice Lori Loughlin è apparsa mercoledì pomeriggio alla corte federale di Los Angeles, dopo il suo arresto per coinvolgimento in quello che le autorità dicono sia il più grande truffa di ammissione al college negli Stati Uniti. L'attrice è stata accusata di aver incanalato $ 500.000 per gli allenatori di canottaggio della University of Southern California al fine di garantire l'ammissione alla scuola d'élite per le sue due figlie, Isabella e Olivia, nota anche come l'influencer di YouTube Olivia Jade.

Secondo i documenti del tribunale pubblicati da BuzzFeed News, la tangente di Loughlin ha permesso a entrambe le ragazze di essere accettate come reclute di canottaggio, nonostante il fatto che nessuna delle due adolescenti remi nell'equipaggio. Il marito di Loughlin, lo stilista Mossimo Giannulli, anche lui nominato tra le 50 persone incriminate, è apparso in tribunale martedì.


In tribunale mercoledì pomeriggio, l'exTutto esauritola star sedeva in un angolo dell'aula con un maglione a collo alto bianco e occhiali neri, guardando l'incarnazione dello slogan della sitcom di suo marito John Stamos ('Abbi pietà!'). Dopo che il giudice Steve Kim l'ha chiamata a testimoniare e ha informato l'attrice di zia Becky dei suoi diritti, gli avvocati di Loughlin, gli avvocati difensori Marc Harris e Perry Viscounty, hanno annunciato un accordo con il procuratore di Los Angeles Alex Wyman che le avrebbe concesso alcuni diritti di viaggio.

Il giudice non era entusiasta. Sebbene entrambe le parti abbiano concordato di fissare la cauzione dell'attrice a $ 1 milione, con indennità per viaggiare negli Stati Uniti e nella provincia canadese della British Columbia, dove ha diversi progetti imminenti da girare, il giudice Kim ha respinto.

'Non mi sento a mio agio con questo', ha detto, 'non sono disposto a concedere viaggi internazionali'.

Dopo che il giudice ha continuato a chiedere il numero di progetti imminenti che l'attrice aveva pianificato al di fuori degli Stati Uniti, Loughlin a un certo punto ha tentato di rispondere alla domanda da sola, solo per essere messa a tacere.


'Devi lasciare che il tuo avvocato parli per te', ha consigliato il giudice Kim.

Dopo essersi consultato con il suo cliente, l'avvocato Harris ha detto al giudice che Loughlin ha due progetti in aprile e maggio per una serie che verrà lanciata a luglio. Il suo programma di viaggio, ha affermato, si sarebbe calmato entro novembre 2019. Il giudice ha ceduto, dicendo a Loughlin di consegnare il suo passaporto a dicembre 2019.

Sia Loughlin che suo marito hanno messo l'atto della loro casa, che la difesa ha rifiutato di identificare in tribunale, per le loro obbligazioni e sono stati rilasciati su cauzione .

Questa non è la prima volta che Loughlin viene coinvolto in una truffa legata alla scuola. Nella sesta stagione della serie ABC di successoTutto esaurito, Il personaggio di Loughlin, Becky Katsopolis, litiga con il marito di scena, Jesse Katsopolis, interpretato da Stamos, per abbellire un'applicazione per portare i loro figli gemelli in una scuola materna di fascia alta chiamata Bouton Hall. Secondo Us Weekly , per dare un vantaggio ai loro figli, Stamos dice agli amministratori della scuola materna che i loro figli di 2 anni, Nicky e Alex, possono parlare più lingue e suonare il fagotto. Ma la vita non imita sempre l'arte, perché l'episodio 'Be True to Your Preschool' termina con Loughlin che decide che i ragazzi non hanno bisogno di essere messi su una 'corsia preferenziale'. ('Qualunque sia la traccia su cui si trovano', dice Becky nello show, 'sembrano andare bene.')


In realtà, Loughlin rischia fino a cinque anni di prigione federale.

Al centro dello scandalo di ammissione in cui sono stati coinvolti Loughlin e altri 49 imputati, c'è un uomo di nome William Singer, la presunta mente degli schemi di frode che è accusato di aver raccolto circa 25 milioni di dollari dalle famiglie per ungere le ruote delle ammissioni processo attraverso una litania di tangenti ben piazzate. Singer si è dichiarato colpevole martedì di cospirazione per racket, riciclaggio di denaro sporco, cospirazione per frodare gli Stati Uniti e ostruzione alla giustizia.

Allen Koh, CEO della società di consulenza d'élite Cardinal Education, ha detto a The Daily Beast di aver sentito parlare per la prima volta di Singer nel 2013 da alcuni dei suoi clienti, che avevano assunto Singer per ottenere una seconda opinione. Quando ha incontrato Singer a casa di un cliente, Koh ha detto di essere stato immediatamente scettico sulla promessa di Singer di poter far vincere agli studenti un posto nelle università d'élite. 'Uno dei miei motti è - e lo dico alle famiglie, e lo dico al mio staff - chiunque offra una garanzia è o bugiardo o incompetente', ha detto. Ha espresso queste preoccupazioni ad alcune famiglie, ha detto, ma a causa della reputazione 'titanica' di Singer tra i super-ricchi, non sempre hanno ascoltato.

E mentre sospettava che Singer non sarebbe stato in grado di mantenere le sue promesse, ha detto che non avrebbe mai pensato che l'intermediario stesse commettendo reati. 'Pensavo che fosse un ciarlatano', ha detto. 'Non sapevo che fosse un truffatore'.


Questo è solo l'inizio della ricaduta, ha aggiunto Koh. “Ci saranno tanti altri nomi in uscita. Molti più nomi. Delle persone che conosco che hanno lavorato con lui, solo una minima parte è stata incriminata l'altro giorno', ha detto. 'Sarà brutto'.

In poco più di 24 ore, gli imputati hanno già subito pesanti contraccolpi. Il co-presidente Willkie Farr e Gallagher Gordon Caplan, che avrebbe pagato Singer $ 75.000 per correggere i punteggi dei test standardizzati di sua figlia, ha preso un congedo dopo la rivelazione. Un altro uomo nominato nell'affidavit, Manuel Henriquez, co-fondatore e amministratore delegato della società di venture capital della California settentrionale Hercules Capital, 'si è fatto da parte volontariamente', secondo una dichiarazione della sua azienda mercoledì mattina. Henriquez, il padre di unico figlio che secondo quanto riferito sapeva della truffa , ha pagato tangenti che avrebbero aiutato sua figlia a imbrogliare la Georgetown University. Henriquez continuerà a lavorare in Hercules come membro del consiglio di amministrazione e consigliere. Nel 2017, secondo quanto riferito, è stato pagato $ 8.235.700 a titolo di risarcimento totale.

Anche le figlie di Loughlin stanno iniziando a sentire il dolore sociale dello scandalo. Martedì, TMZ ha riferito che la figlia dell'influencer di Loughlin, Olivia Jade, aveva trascorso la notte prima dell'arresto di sua madre su uno yacht alle Bahamas di proprietà del presidente del consiglio di amministrazione della USC, Rick Caruso. Mercoledì pomeriggio, proprio mentre Loughlin si preparava a lasciare la corte federale su cauzione, aveva 'deciso che sarebbe stato nel suo interesse tornare a casa' e aveva lasciato lo yacht di Caruso, detto TMZ.

Tuttavia, potrebbe trovarsi di fronte a qualcosa di più dell'accusa di sua madre. Mercoledì scorso, l'USC ha rilasciato una dichiarazione in cui annunciava l'intenzione di 'condurre una revisione caso per caso per studenti e laureati attuali che potrebbero essere collegati allo schema presunto dal governo'.