La star di 'Bachelor' Corinne Olympios su Sacha Baron Cohen Prank: pensavo di 'morire'

Intrattenimento


La star di 'Bachelor' Corinne Olympios su Sacha Baron Cohen Prank: pensavo di 'morire'

La prima del nuovo spettacolo Showtime di Sacha Baron Cohen, Chi è l'America? , è stato accompagnato da dichiarazioni alternativamente indignate e perplesse di un certo numero di inconsapevoli co-protagonisti.

Alcuni politici erano nei loro sentimenti riguardo alle tattiche di Cohen. Sarah Palin scritto a lungo sulla sua esperienza di essere filmata per quello che pensava sarebbe stato 'un legittimo documentario storico di Showtime', etichettando lo scherzo come 'un altro esempio della natura malata che è oggi l'intrattenimento mediatico'. Roy Moore, l'ex candidato al Senato accusato di cattiva condotta sessuale da nove donne, ha emesso una affermazione simile , scrivendo: 'Per quanto riguarda il signor Cohen, la cui arte è l'inganno, l'inganno e la disonestà, l'Alabama non rispetta i codardi che mostrano tali tratti!...Come americano, non nasconderei mai la mia identità e ingannerei gli altri solo per deriderli e ridicolizzarli come questa serie di Showtime è stata progettata per fare.”


Altri segni erano più divertiti che arrabbiati. Il rappresentante del GOP Matt Gaetz ha confermato a La Bestia Quotidiana che 'mi hanno totalmente preso' e ha detto che era entusiasta di vedere il suo aspetto una volta andato in onda. Christy Coni , il gallerista presente suChi è l'America?'s premiere, ha fatto un passo avanti, elogiando il lavoro di Sacha Baron Cohen come arte performativa e raccontando Avvoltoio che 'Essenzialmente, Sacha porta avanti una lunga tradizione iniziata migliaia di anni fa da tipi come Aristofane e Petronio e Jonathan Swift e Voltaire'.

Corinne Olympios , ilLaurea brevefenomeno dell'universo, è l'ultima delle 'vittime' di Cohen a proclamarsi completamente un gioco. Ovviamente, a differenza della maggior parte dei funzionari eletti, Olympios ha esperienza nella creazione di programmi televisivi di intrattenimento. Non ha mai evitato di fare dichiarazioni oltraggiose davanti alla telecamera e non è estranea allo scandalo. Questa è una donna che ha raccontato all'intero paese della sua 'vagine platino' e ha continuato a vendere abilmente camicie con lo slogan. Quindi forse non è così sorprendente che Cohen abbia finalmente trovato un partner di scena adatto a Olympios, o che Olympios sia diventato un grande fan di Sacha Baron Cohen sulla scia del loro incontro surreale.

“Sono tipo, ragazzi mi state rapendo? non lo capisco. Era come se mi tenessi qui contro la mia volontà, che cazzo sta succedendo? Siete fottutamente fuori di testa!'

Cohen e Olympios sembrano provenire da mondi diversi. Lui è un'icona della commedia cult nota per i suoi commenti culturali incisivi, e lei è nativa di Miami e... salito alle stelle alla fama suIl laureato , guadagnandosi fan e odiatori allo stesso modo con le sue storie di presidenti che sonnecchiano e tate devote. Ma in un senso cosmico più ampio Corinne, che ha promesso di Make America Corinne Again, e Sacha, il cui lavoro si trova a cavallo del confine sempre più sottile tra politica e intrattenimento, si sono avvicinati per anni. Detto questo, quando la star del reality e l'autore di satira si sono finalmente incontrati, Olympios non aveva idea con chi avesse a che fare, letteralmente. 'Ha interpretato questo pazzo italiano', ilLaurea brevestar ha detto a The Daily Beast. 'Stava urlando con un accento italiano sdolcinato per tutto il tempo, io ero tipo, qual è il problema di questo tizio?'

Olympios ha riso, ricordando: 'Stavo guardando i suoi capelli e sono tipo, ewww, ha delle protesi ai capelli! Questo ragazzo è schifoso!'


Corinne è stata attirata nello show con la promessa di un premio di star del reality dell'anno, orchestrato da 'una società del Regno Unito'.

'Ero fantastico, divertente', ha spiegato Olympios. All'inizio sembrava tutto normale. “Ci vado, mi occupo di acconciatura e trucco, il mio manager è con me, mi firma dei documenti, scelgono i miei vestiti, è tutto davvero fantastico, e poi all'improvviso inizia a chiedermelo in modo molto, molto strano domande. E sono così confuso. Sono tipo aspetta, cosa sta succedendo?'

'A proposito', ha continuato, 'mi hanno portato via il telefono e non hanno permesso al mio manager di venire con me nel magazzino dove stavano girando. Quindi niente manager, niente telefono”.

L'Olympios ha giocato insieme. “Quindi sto rispondendo a tutte le domande, sto dicendo tutte le cose che mi sta dicendo di dire, sono visibilmente arrabbiato, e stavano solo cercando di tenermi calmo fondamentalmente, mi dicevano tipo, 'Oh [ il tuo manager] sta solo facendo una telefonata, non preoccuparti, vado a prenderti il ​​telefono.' Continuavano a dirmi cose per tenermi calmo... E alla fine mi sono arrabbiato così tanto ed ero come quello sta succedendo qui, è davvero pazzesco, mi state chiedendo cose davvero poco professionali! E loro dicevano non preoccuparti, stai andando davvero alla grande, e io ero tipo, so che sto andando alla grande! Ragazzi, qui il problema siete voi!'


'Quindi in pratica mi stavo davvero arrabbiando e non avevo idea di cosa stesse succedendo', ha riassunto Olympios. “Mi stavo trasformando in tutti questi abiti diversi. Sono finito in una tuta ignifuga! È stato solo il giorno più pazzo della mia vita”.

Mentre Olympios può vedere l'umorismo ora, all'epoca era piuttosto incazzata per essere stata intrappolata nell'intervista/servizio fotografico più scomodo di tutti i tempi. 'Ero tipo, me ne vado, e loro dicevano no, non lo sei, non puoi uscire dall'edificio in questo momento', ha continuato. “Sono tipo, ragazzi mi state rapendo? non lo capisco. Era come se mi tenessi qui contro la mia volontà, che cazzo sta succedendo? Siete fottutamente fuori di testa!'

Secondo Olympios, l'equipaggio era così impegnato che hanno persino fatto finta di non parlare inglese. “Ero come afferrare ogni cameraman, tipo, morirò? sto bene? Dov'è l'uscita? perché non posso andarmene?' ha ricordato. “E mi guardano tutti come se cercassero di non ridere o dire niente, e sono tipo, niente inglese, niente inglese. Sono tipo, oh mio dio, sto per morire qui. Succederà!”

“Quindi hanno visto che mi stavo davvero arrabbiando ed erano tipo ok, abbiamo solo un'altra cosa da farti fare, [il tuo manager] ti sta aspettando proprio fuori, quindi sono tipo, bene. sto leggendo questo bambino con pistola cosa, e sono tipo che cazzo c'è di sbagliato in voi ragazzi, non posso dirlo, non ci credo. Dicono no, no, va bene, è solo per l'Italia, non hai amici in Italia, chi se ne frega... A questo punto voglio solo uscire da lì, quindi l'ho fatto'.


Una volta che Olympios è stata finalmente in grado di andarsene, è rimasta scioccata nello scoprire che il suo manager era stato effettivamente mandato a casa all'inizio delle riprese. “Ho chiamato [il mio manager] e gli ho chiesto perché cazzo te ne sei andato, è stato da pazzi, e lui mi ha detto che volevi che me ne andassi! Ha detto, questo suona davvero come uno scherzo. E io sono tipo no, era reale!” Olimpio rise. “E poi ho iniziato a piangere, ero come se tutti pensassero che sono un sostenitore dei bambini armati, e ho detto che ho aiutato a curare l'Ebola e che sono andato in Africa per tre mesi, lo sanno tutti che non ho vissuto in Africa per tre mesi!”

Quando Olmypios alla fine ha appreso che Sacha Baron Cohen aveva un nuovo progetto in uscita, tutto ha iniziato ad avere un senso. Quando si rese ufficialmente conto di essere stata ingannata, Olimpio iniziò a 'ridere e piangere istericamente allo stesso tempo'.

'Ero quasi sollevata dal fatto che fosse lui', ha ricordato, 'e non alcuni pazzi casuali che cercavano di farmi qualcosa di veramente spaventoso'.

Mentre Olympios ha ammesso timidamente di non aver avuto familiarità con il lavoro di Cohen, ha fatto un tuffo profondo sull'autore satirico dopo il loro incontro. 'Amo Ali G!' Lei sgorgava. “Ora che so di più su di lui, sono un po' onorato che abbia scelto me per parlare. Penso che sia davvero, davvero fantastico.” Sebbene sia 'nervosa', aggiungendo: 'Non so cosa mostreranno, non so come reagiranno le persone', è già una fan della serie. 'Ho visto il primo episodio e ho pensato che fosse divertente', ha detto Olympios, aggiungendo: 'Penso che sia fantastico. Sono così entusiasta di far parte del suo nuovo progetto'.

'Voglio dire, non tutti possono essere solo un cameo come se stessi, quindi è fottutamente fantastico.'

Olympios dice che non ha 'nessuna fottuta idea' di cosa andrà in onda, ma ha riflettuto: 'Sento che la gente sa che Corinne può cavarsela in una situazione imbarazzante. Quindi ho mantenuto la calma per tutto il tempo... fino a quando non sono più riuscita a mantenere la calma'.

“Spero che la gente capisca che si tratta di uno scherzo di Sacha Baron Cohen. Ha fatto uno scherzo a un gruppo di persone con grandi nomi. È leggero, è divertente, non è niente di serio'. Ha concluso: 'Spero che le persone possano vederlo e non si spaventeranno se dico certe cose, perché le persone che mi conoscono sanno che sono una persona davvero straordinaria. E quindi, sì, spero solo di non offendere nessuno, ma comunque niente di serio!”

Mentre Olympios ha fatto colpo per la prima volta per la sua divertente presenza in The Bachelor, è forse meglio conosciuta tra il pubblico in generale come la concorrente al centro del famigeratoLaurea in paradisospegnimento. Sulla scia di a presunta violenza sessuale sul set, Olympios è stato oggetto di titoli e controlli 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In precedenza ha detto a The Bestia quotidiana sulla sua esperienza che si è allontanata dallo scandalo, dicendo: 'È stato davvero difficile perché stavo cercando di mantenermi OK e anche di mantenere i miei amici intimi e la mia famiglia a posto allo stesso tempo'. Chiesto se leiParadisol'inferno l'ha aiutata a crescere una pelle più spessa, Olimpio ha scherzato, 'Ragazza, ho uno scudo invisibile in ogni momento. Sono così preparato per il mio mondo che crolla intorno a me, sto così bene'.

E con questo, Olympios doveva andare: era nel bel mezzo di una giornata impegnativa, lanciando la sua linea di rossetti liquidi cosmetici Platinum. Ma prima di scappare, la futura star di Showtime voleva mandare un avvertimento a Sacha Baron Cohen: 'Penso che un giorno proverò a fargli uno scherzo. Tutto quello che ho da dirgli è attenzione'.