Il viaggio di Ben McKenzie da Reluctant Teen Idol di 'The O.C.' a sceriffo di 'Gotham'

Intrattenimento


Il viaggio di Ben McKenzie da Reluctant Teen Idol di 'The O.C.' a sceriffo di 'Gotham'

Ben McKenzie è contrito. Sono seduto di fronte all'attore minaccioso e compatto in un ristorante elegante a Midtown Manhattan e stiamo discutendo del suo incarico su L'O.C. , la zeitgeisty Fox soap opera di Josh Schwartz che ha contribuito a lanciare Death Cab For Cutie, Chrismukkah e le magnifiche sopracciglia di Peter Gallagher nel mainstream. McKenzie, ovviamente, interpretava Ryan Atwood, il polsino in pelle e il figlio maschio che batteva la moglie e che faceva sport dall'altra parte dei binari. Non si pente tanto del suo tempo nella serie, ma piuttosto della sua eredità. Il successo dello show ha contribuito a far nascere i reality di MTVLaguna Beach: la vera contea di Orange, che ha portato allo spin-offLe colline, così come il reality show BravoLe vere casalinghe di Orange County, che ha dato il via alvere casalinghefranchising televisivo.

'Siamo terribilmente responsabili di così tanti reality televisivi terribili!' esclama McKenzie. “Mi sento strano a cercare di spiegarlo a persone che non lo sanno. La gente dice sempre: 'Non lo era'Laguna Beachprima diL'O.C.?' e io: 'No! Siamo stati i primi.' Ricordo di aver letto la sceneggiatura del pilota perL'O.C.e pensando, 'Che cazzo è?L'O.C.? ''


In questi giorni, il 36enne sta dominando un mondo fantasy molto più oscuro. Sul dramma della FoxGothaminterpreta James Gordon, un detective del dipartimento di polizia di Gotham City che sta cercando di risolvere l'omicidio dei genitori di Bruce Wayne. Lungo la strada, si imbatte in numerosi personaggi nefasti dell'universo di Batman, tra cui Oswald 'Penguin' Cobblepot, Selina 'Catwoman' Kyle, Edward 'The Riddler' Nygma, il mafioso Carmine Falcone e il mafioso Fish Mooney, interpretato da Jada Pinkett Smith.

Creata da Bruno Heller, la serie origin è diventata un successo strepitoso, guadagnando un pubblico multipiattaforma totale di 22,2 milioni, secondo Fox.

Il ruolo del Det. Gordon suGotham, una versione più giovane del personaggio di Gary Oldman in Christopher Nolan'sBatmanfilm, è stato scritto espressamente per McKenzie. Ha girato un pilot con Heller la scorsa stagione per la CBS chiamatogli avvocati. Era una procedura sui difensori delle vittime con se stesso e Mandy Moore, ma non è stata ripresa. Tuttavia, i due si sono divertiti così tanto a lavorare insieme che a gennaio Heller gli ha inviato la sceneggiatura pilota diGotham, offrendogli la parte di Gordon.

'Il problema era come concepire l'aspetto e l'atmosfera dello show', afferma McKenzie. 'Non potrebbero sembrare i film di Nolan perché non potresti mai farlo con un budget televisivo, emeno malenon assomiglia ai film da cartone animato di Schumacher. Abbiamo deciso di giocarlo completamente dritto. I cattivi sono un po' più colorati, ma il mondo è molto reale e nessuno ha superpoteri in questo mondo. Tutto è radicato nella realtà”.


Gothamgira agli Steiner Studios di Brooklyn, New York, e ha appena mandato in onda il suo settimo episodio della stagione (attualmente stanno girando il n. 13). Secondo McKenzie, ogni episodio impiega 9 giorni per essere girato, il che è piuttosto estenuante considerando che il suo nome è in cima al foglio delle chiamate. Ha anche una cicatrice piuttosto grande sul lato destro della fronte per aver sbattuto contro un muro sul set qualche mese fa.

È un po' strano che McKenzie sia il top della serie DC Comics. Mentre è cresciuto guardando la serie di Adam West e il turno di Michael Keaton nei panni di Caped Crusader, non era un gran secchione dei fumetti. Diavolo, nella (terribile, terribile) premiere della quarta stagione diL'O.C., intitolato 'The Avengers', il suo Ryan è impegnato a combattere in gabbia mentre l'amico Seth realizza un fumetto su Ryan, che descrive come un 'giovane Russell Crowe', uno dei tanti riferimenti alle somiglianze fisiche tra McKenzie e l'australiano.

“All'epoca, in particolare, vedrei manifesti perUna mente brillantedi [Crowe] ovunque, e anche il modo in cui si è diviso i capelli era simile a me', dice McKenzie, con una risatina. 'Sto ancora aspettando il ruolo del fratello/figlio minore in un film di Russell Crowe'.

In effetti, McKenzie, nativo di Austin, è cresciuto come atleta e ha persino giocato a football nelle scuole medie con Drew Brees. “Abbiamo giocato a calcio crescendo insieme, e poi quando siamo arrivati ​​al liceo, è andato alla scuola rivale, Westlake High, e io sono andato a Austin High, e hanno battuto ilmerdafuori di noi'.


Mentre era abbastanza bravo da iniziare da wide receiver e defensive back per Austin High, McKenzie sapeva che il suo telaio da 5'8 'non era abbastanza grande per i professionisti. Dopo il diploma di scuola superiore, frequenta l'Università della Virginia, con doppia specializzazione in economia e relazioni estere. Durante il suo secondo anno al college, ha iniziato a esplorare la recitazione 'per noia, curiosità e un senso di sfida', dice.

Il suo primo ruolo teatrale è stato come Frate Laurence in una produzione UVA diRomeo e Giulietta. Lo spettacolo è stato controverso nel campus conservatore poiché era un commento sulla razza, con attori neri che interpretavano i Montecchi e attori bianchi i Capuleti. Fu un grande successo e si era preso la passione per la recitazione, prendendo lezioni di recitazione durante i suoi ultimi due anni. Si è ancora laureato nel 2001 con una doppia laurea in economia e relazioni estere, ma a quel punto ha pensato: 'Eh, non voglio lavorare a Wall Street o andare a scuola di legge', ricorda.

Dopo la laurea, McKenzie ha recitato al Williamstown Theatre Festival prima di trasferirsi a New York nell'agosto 2001, appena un mese prima dell'11 settembre.

'È stato piuttosto pazzesco', dice McKenzie di quel giorno. 'Non avevamo nemmeno una TV o altro nel nostro appartamento, quindi non sapevo nemmeno cosa stesse succedendo per un po'.'


Ha vissuto a Hell's Kitchen il 47questoSan e 8questoAve., e serviva ai tavoli in un ristorante nel Theatre District per la folla pre-Broadway. Dopo circa un anno, suo zio, il drammaturgo e sceneggiatore vincitore del Premio Pulitzer Robert Schenkkan, lo presentò all'attore Ernie Sabella, che si offrì di presentare il 23enne in difficoltà al suo agente a Los Angeles. L'agenzia non ha firmato McKenzie, ma lo mandarono alle audizioni.

'Li avevamoterribile', afferma McKenzie. “Ho fatto un provino per i film Olsen Twins direttamente in video per interpretare lo stupido pezzo di carne. Non li ho presi, grazie a Dio'.

McKenzie si è così annoiato che ha iniziato a recitare in cortometraggi diretti da studenti della USC per esercitarsi e senza paga. Dopo un anno di fallimenti, ha fatto il provino perL'O.C.con Adam Brody e i due hanno mostrato una tale chimica che hanno ottenuto rispettivamente le parti di Ryan Atwood e Seth Cohen.

Oltre a fungere da trampolino di lancio per un certo numero di band indie che si sono esibite nella sede dello spettacolo The Bait Shop, ad es. Death Cab For Cutie, The Killers e Imogen Heap, solo per citarne alcuni,L'O.C.anche caratterizzato un certo numero di future stelle , Compreso Shailene Woodley , Chris Pratt, Olivia Wilde e, sì, Chris Brown.

“Hanno appena assunto Morena Baccarin suGothamper interpretare il mio interesse amoroso, la dottoressa Leslie Thompkins, e lei ha detto: 'Ehi, ho fatto un episodio diL'O.C.!' e io ero tipo, 'Cosa!?'”

Anche se McKenzie ha compiuto 25 anni durante la prima stagione diL'O.C., gli è stato concesso lo 'status di teen idol', che descrive come 'piuttosto surreale'.

Quando ho parlato con Chris Pratt sulla sua quarta stagione in corsoL'O.C., e ha affermato che 'i bambini sono stati controllati' e che c'era un 'cattivo atteggiamento' che è diventato 'contagioso' nello show. Un altro O.C. attore, Cam Gigandet, anche è uscito di recente e ha detto che durante la quarta stagione, gli attori principali si sarebbero presentati sul set e 'non avrebbero ricordato le loro battute di proposito'.

'Non sono stato io', dice McKenzie. “Non voglio mettermi a puntare il dito, ma mi sono sempre presentato conoscendo le mie battute. È diventato un ambiente di lavoro molto difficile in cui molte persone non erano felici. Ho pensato: 'Le persone possono essere più felici qui, per favore, e possiamo semplicemente goderci di più questo?'”

Tra la seconda e la terza stagione diL'O.C., McKenzie se ne andò e girò il suo primo lungometraggio, il dramma indipendentegiugnobug. Si sentiva ringiovanito e si rese contoquellitipi di progetti erano quelli che voleva perseguire. Tuttavia, era bloccato nel suo contratto da principiante e ha dovuto affrontare altre due stagioni disfunzionali dello spettacolo.

'Alla fine, ci eravamo laureati—una specie di—ed è stato proprio come... Guarda, prendi un lavoro quando inizi per la prima volta perché hai bisogno di lavoro e vuoi che sia qualcosa che non è,' dice McKenzie. “Volevo fare cose che fossero più simili aSouthland, per essere completamente onesto. Questo è ciò a cui sono attratto. sono orgoglioso diL'O.C., non è quello che mi attrae.'

Fa una pausa. “Quando è finito, è stato fantastico perché non ho mai dovuto farloquella cosadi nuovo, e potrei avere più controllo su quali progetti ho scelto. Ma sono ancora un buon amico di Adam e Peter fino ad oggi'.

SopraSouthland, McKenzie ha interpretato Ben Sherman, un ufficiale di pattuglia nelle strade meschine di Los Angeles. Nonostante i rave critici, il grintoso procedurale della polizia è andato in onda solo per una stagione su NBC prima di essere cancellato a causa di ascolti mediocri. Successivamente è stato ripreso su TNT per altre quattro stagioni prima che la rete ne annunciasse la cancellazione il 10 maggio 2013.

'Southlandera uno spettacolo incredibilmente funzionale in cui tutti volevano essere lì', afferma McKenzie. “Era davvero l'opposto diL'O.C.perché nessuno ci voleva davvero, non siamo mai stati lo 'spettacolo caldo' ed è stato tutto un duro lavoro e la migliore esperienza creativa che avrei potuto immaginare'.

poi è arrivatoGotham. Per quanto riguarda lo spettacolo, McKenzie afferma che, nonostante la recente rivelazione da parte della DC Comics di una lista completa di 10 film di supereroi fino al 2020, tra cuiLega della Giustizia,Wonder Woman, eAquaman, probabilmente non vedrai Batfleck o nessuno di questi eroi dei film DC apparire nello show, a la Gli agenti dello S.H.I.E.L.D.

'È una strategia diversa che DC ha contro Marvel', dice. 'La Marvel è tutta una questione di integrazione e penso che la DC stia separando il loro panorama televisivo dal panorama cinematografico. Di certo non sono contrario, ma dal momento che siamo una storia di origine, non so come potrebbe funzionare per noi'.

Cosa tuvolerevedi sono emersi diversi nuovi personaggi, tra cui Nicholas D'Agosto nei panni di Harvey Dent, la trasformazione di Nygma nel cattivo The Riddler e, forse, Robin. “I GraysonMaggioapparire in questa stagione”, stuzzica McKenzie. 'Non sono ancora sicuro al 100%, ma penso di sì.'

Da quandoGothamconsiste di ben 22 episodi, la prima stagione richiederà circa 9 mesi per essere girata. Durante l'estate, McKenzie dice che gli piacerebbe intrufolarsi in un progetto cinematografico allettante. Ma nel complesso, è grato per il suo successo sul piccolo schermo.

'È dura là fuori', dice del mondo del cinema. “Sono molti film in franchising, e se riesci a ottenerne uno, fantastico, ma senza quello, non hai molta valuta. Se non sei una delle 50 persone che ce l'hanno, allora non sei nessuno, essenzialmente. Quindi, sono stato piacevolmente un ragazzo che sta facendo il suo terzo programma televisivo, ma sono davvero felice di avere un lavoro stabile e un lavoro che mi sfida.