Chadwick Boseman è diventato un supereroe combattendo contro il cancro

Intrattenimento


Chadwick Boseman è diventato un supereroe combattendo contro il cancro

C'è una storia che Andy Serkis mi è piaciuto raccontare durante il press tour per Pantera nera . Nel marzo del 2017, oltre 700 membri della troupe e 150 veicoli si erano radunati a Busan, in Corea del Sud, per girare la grande sequenza di inseguimento del film, con T'Challa/Black Panther ( Chadwick boseman ) all'inseguimento di Ulysses Klaue (Serkis), un trafficante d'armi che contrabbandava prezioso vibranio. Finisce con Black Panther che intrappola Klaue e lo sottomette con un rapido ginocchio al petto.

'Era una ripresa notturna e la prima, primissima ripresa mi ha dato una ginocchiata così forte al petto, perché non poteva davvero vedere con la sua maschera addosso', Serkis ricordato . 'Mi sentivo come se mi avesse rotto le costole in quella primissima ripresa.'


Secondo il conteggio di Serkis, hanno finito per girare la scena almeno 30 volte, con Boseman, che si era allenato a lungo in capoeira angolana, boxe Dambe, combattimento con bastone Zulu, karate, kung-fu e jiu-jitsu per il ruolo, dandogli il suo tutto ogni volta.

Anche in circostanze normali, il compito era straordinario. Ma venerdì sera abbiamo appreso che Boseman, 43 anni, raggiunto mentre combatteva il cancro al colon .

'È con incommensurabile dolore che confermiamo la scomparsa di Chadwick Boseman', il dichiarazione leggere. “A Chadwick è stato diagnosticato un cancro al colon in stadio III nel 2016 e ha combattuto con esso negli ultimi quattro anni mentre progrediva allo stadio IV. Un vero combattente, Chadwick ha perseverato in tutto questo e ti ha portato molti dei film che hai imparato ad amare così tanto. A partire dalMarshallaDa 5 Bloods, di August WilsonIl sedere nero di Ma Raineye molti altri, tutti sono stati filmati durante e tra innumerevoli interventi chirurgici e chemioterapia”.

Proiettare un potere e una forza così incredibili quando sei così esausto è quasi insondabile. Ma Boseman ce l'ha fatta. È diventato un'icona dello schermo globale, salutando il pubblico di tutto il mondo, mentre combatteva privatamente per la sua vita. E non fraintendete: era in tutto e per tutto la star del cinema, possedeva un fascino e un carisma senza sforzo.


Boseman non proveniva da mezzi considerevoli. È nato ad Anderson, nella Carolina del Sud, da un'infermiera e un lavoratore tessile. Il basket è stato il suo primo amore, ed è stato reclutato per giocare a palla al college, fino a quando una tragedia nella sua scuola lo ha visto cambiare rotta. Il suo compagno di squadra è stato colpito e ucciso; Boseman ha risposto scrivendo una commedia in onore del ragazzo,Incrocio stradale, e metterlo in scena a scuola.

'Ho solo avuto la sensazione che questo fosse qualcosa che mi stava chiamando', ha detto Rolling Stone. 'Improvvisamente, giocare a basket non era così importante.'

Ha frequentato la Howard University per studiare regia e ha preso lezioni di recitazione. Quando è stato accettato al programma estivo della British American Drama Academy a Oxford per studiare teatro, non poteva permetterselo, così una delle sue insegnanti, Phylicia Rashad (diLo spettacolo di Cosbyfama), ha sollecitato una donazione da una celebrità senza nome perché andasse. Lì, ha affinato la sua arte e, dopo la laurea, si è trasferito a Bed-Stuy, Brooklyn, dove si è immerso nella scena teatrale locale; per fare soldi, insegnava ai ragazzi a recitare allo Schomburg Center di Harlem.

Pubblicità'È un lavoratore e un artista... '— Octavia Spencer su Chadwick Boseman

Piccole parti in serie TV comeLegge e ordineeCSI: NYseguito, e nel 2008, si è trasferito a Los Angeles per sfondare nel cinema. Dopo un paio di apparizioni negli spettacoliLincoln HeightsePersone sconosciute, ha ottenuto la sua grande occasione, ottenendo il ruolo della leggenda del baseball Jackie Robinson nel film biografico42. Sebbene il film fosse una sciocchezza Disney, non potevi distogliere lo sguardo da Boseman, che ha catturato abilmente la battaglia interiore di Robinson per proiettare la grazia di fronte all'odio infinito.


Per i soldi di chi scrive, è arrivata la svolta più elettrizzante di BosemanSalire, il film biografico su James Brown del 2014. Sebbene somigliasse poco fisicamente al 'Padrino del Soul', è riuscito, attraverso centinaia di ore di allenamento vocale e di danza, a incarnare la sua essenza. Ho avuto l'onore di profilazione di Boseman per il film , e nel nostro breve tempo insieme, l'ho trovato tenero, arguto (devi vedere il suo esilarante Karen con l'insalata di patateSNLschizzo ), e profondamente introspettivo.

'È un lavoratore e un artista', la vincitrice dell'Oscar Octavia Spencer, che interpretava la zia di Brown, mi ha detto di Boseman . 'Il successo del film inizia e finisce con la credibilità di Chadwick nei panni di James Brown, e ci riesce davvero'.

MentreSaliregli è valso il ronzio dell'Oscar,Pantera neralo ha reso una superstar e, come primo headliner di supereroi neri nel Marvel Cinematic Universe, un'ispirazione per milioni di ragazzi e ragazze neri .

Annuncio pubblicitario

“È stato l'onore della sua carriera dare vita a King T'Challa inPantera nera”, si legge nella suddetta dichiarazione. “È morto nella sua casa, con la moglie e la famiglia al suo fianco. La famiglia ti ringrazia per il tuo amore e le tue preghiere e ti chiede di continuare a rispettare la loro privacy in questo momento difficile”.


L'ultimo film di Boseman èIl sedere nero di Ma Rainey, un adattamento dell'omonima commedia di August Wilson che uscirà entro la fine dell'anno da Netflix. Ed è prodotto da Denzel Washington, l'uomo che, Boseman avrebbe scoperto anni dopo, si era pagato gli studi a Oxford.