Chris Crocker su 'Me @ the Zoo', YouTube e altro

Blog


Chris Crocker su 'Me @ the Zoo', YouTube e altro

Il primo video mai caricato su YouTube dura 19 secondi. In esso, Jawed Karim, co-fondatore del sito, sta di fronte a una mostra di elefanti allo zoo di San Diego. 'La cosa bella di questi ragazzi è che hanno dei bauli davvero, davvero, davvero lunghi', dice Karim. Fa una pausa. 'E questo è praticamente tutto quello che c'è da dire.'

Non proprio. Era un periodo più semplice, prima che arrivasse Chris Crocker. Nel 2007, il gay nativo del Tennessee ha caricato un istrionico screed contro gli odiatori di Britney Spears - 'LEAVE BRITNEY ALONE!' - che ha fatto esplodere il sito di condivisione di video per la prima volta, collezionando milioni di successi durante la notte. Ma il dialogo sull'allora 19enne Crocker si è rapidamente trasformato in cattivo. La CNN, Fox News e gli host notturni hanno preso piede, deridendo senza pietà i suoi sguardi androgini e i suoi singhiozzi osceni. Lui era l'originaleRebecca Black, tranne che per un video musicale elegante, il mondo si stava prendendo gioco della registrazione traballante di un bambino nella sua camera da letto.


Crocker è stato sottoposto allo strizzacervelli della cultura pop, con gran parte dell'attenzione concentrata sul suo aspetto; i suoi esperimenti con le estensioni dei capelli e il trucco rasentavano il drag. Ora è oggetto di un nuovo documentario, giustamente intitolatoIo allo zoo,in anteprima al Sundance sabato. (HBO ha già acquisito i diritti di trasmissione negli Stati Uniti.) È anche a malapena riconoscibile, sfoggia un taglio ronzante e 30 chili in più di muscoli. Crocker la definisce una trasformazione graduale e afferma che non ha nulla a che fare con il feedback: 'Non cedo alle pressioni della società'.

Quasi un terzo del film viene prelevato direttamente dall'enorme catalogo YouTube di Crocker, prima e dopo il famigerato sfogo della Spears. La maggior parte dei video sono stupidi: prendono in giro sua nonna, chiamano a freddo i suoi fan online, passeggiano per Walmart, ma sono tutti onesti. 'Molti YouTuber sono lì solo per fare soldi e fare tutorial di trucco e merda wack', dice Crocker in un'intervista mentre si prepara per andare al Sundance. 'Sento di avere un vero rapporto con il mio pubblico'.

Ma il sito, dice, sembra molto diverso ora. 'Penso di aver fatto in modo che YouTube si alzasse in piedi e realizzassi che chiunque può diventare il volto di YouTube da un giorno all'altro. Quindi penso che da allora abbiano creato blocchi stradali... ora sembra molto più controllato. Tutto mi sembra così Disney Channel'.

Chris Moukarbel, che ha direttoZoocon Valerie Veatch, è d'accordo. 'Probabilmente ha sconvolto le persone su YouTube... Non è necessariamente chi vorrebbero essere il volto del sito.'


Ma Crocker ha un'innegabile qualità da star; Moukarbel e Veatch non avevano nemmeno intenzione di fare un film su di lui. 'Stavamo scrivendo una storia dei reality', afferma Veatch. “Inizialmente, lo abbiamo intervistato per questo film più ampio. Ci siamo concentrati su Chris una volta che abbiamo capito che la sua storiaerala pellicola.'

Oltre ad essere un'irresistibile presenza sullo schermo, Crocker ha esemplificato, nel suo tipico modo esagerato, i pericoli di rendere la propria vita disponibile per la visualizzazione sul Web. 'È sicuramente un indicatore di come le persone socializzeranno negli anni a venire', Veatch dice. 'L'esperienza di Chris, la sua immersione nel mezzo, sarà lo standard'. E non solo per i giovani, aggiunge. 'Mia madre deve scegliere una foto del profilo di Facebook.'

La scena più toccante del film è, in un modo bizzarro ma straziante, legata a 'Leave Britney Alone!' Moukarbel e Veatch, che hanno filmato Crocker per più di due anni, catturano un giorno che Crocker trascorre con sua madre, una veterana della guerra in Iraq che lo ha avuto quando aveva 14 anni. Di notte, si dirigono alla sua macchina e lei chiede a suo figlio di scendere lei fuori da qualche parte in centro; non ha una casa da cinque anni.

Crocker non si è reso conto fino a quando non ha visto il film che la sua idolatria per la Spears era legata alla madre scomparsa.


“Quando la mia famiglia ha rinunciato a mia madre, ero l'unico membro della famiglia che faceva ancora il tifo per lei. Ero molto solidale con mia madre ancora quando tutti gli altri le voltavano le spalle. E questo stava accadendo nello stesso momento in cui Britney stava attraversando [le sue stesse lotte]. E mi sentivo come se in quel momento fossi l'unica persona che guardava Britney come una giovane donna che ha figli, e tutti parlano del suo peso quando è chiaramente drogata.

In questo contesto, 'Leave Britney Alone' sembra meno psicotico e più catartico. Non tutti i video di Crocker hanno un sottotesto così crudo, ma l'intera collezione è cresciuta da un luogo oscuro.

A partire dall'asilo, Crocker è stato intensamente vittima di bullismo. “Ogni singolo giorno è stato un inferno per me. Vivo nello sporco, sporco sud', dice. È diventato così grave che è stato cacciato dalla scuola su consiglio dei suoi consulenti di orientamento. “Quando vivi nel sud, possono individuarlo 10 miglia più avanti, prima ancora di vedere te. Dicono: 'Quello è un ragazzo gay.'”

Solitario e pieno di giovani angosce, Crocker era pronto per YouTube. “Dovevo davvero possedere qualunque cosa fossi in tenera età o lasciare che mi sconfiggesse. E quindi non provo vergogna in alcun modo. Non avere vergogna, immagino, renda qualcuno molto guardabile davanti alla telecamera'.


Quando Crocker dice che non c'è vergogna, lo intende davvero. Sta flirtando con una carriera nel porno da un po' di tempo ormai. E non capisce perché qualcuno dovrebbe essere sorpreso. 'Mi sono sempre fotografato da solo, direi nella privacy, ma non è molto privato quando li carico su Internet... Non vedo cosa c'è di diverso tra le pornostar e le persone che lo guardano'.

ConZooportandogli più attenzione che mai dal 2007, Crocker dice che sarebbe disposto a tornare nel mondo dello spettacolo, ma è cauto nel saltare nel progetto sbagliato. Dopo che il video di Britney è esploso, si è trasferito a Los Angeles, inseguendo un accordo per un reality show, e certamente è diventato una caricatura del suo personaggio di YouTube. 'Farei lampeggiare i paparazzi e mi comporterei in modo oltraggioso in pubblico per andare avanti', dice. Le buffonate si sono ritorte contro, e un video in cui si è preso in giro dicendo che Britney Spears era più importante dell'11 settembre è stata l'ultima goccia. Se n'è andato, al verde, per casa.

Crocker dice di aver rifiutato un'altra offerta di realtà solo pochi giorni fa. Se tutto il resto fallisce, tornerà a scuola. “Ho lasciato la scuola in terza media e volevo ottenere il mio diploma di maturità classica da molto tempo. È solo che questa cosa di Chris Crocker mi ha fornito un reddito mensile per un po''.

Uno dei clip più visti nella storia di YouTube si chiama ' David dopo il dentista .” Ha ottenuto 105 milioni di visualizzazioni, superando 'Leave Britney Alone' di 60 milioni. In esso, un ragazzino che ha preso troppo protossido di azoto nello studio del dentista si comporta come un stordimento sul sedile posteriore del SUV di suo padre. 'È questa la vera vita?' lui chiede. 'Sarà per sempre?'

In termini più adulti, Crocker eIo allo zoostanno affrontando le stesse domande. 'La mia vita è cambiata a causa della mia vita online', afferma Crocker, 'e le persone che non necessariamente mi conoscono di persona mi riconoscono nella vita reale. E quindi c'è davvero... la sfocatura sta diventando sempre più chiara. È tutta la vita reale'.