Il crossover Flash-Supergirl era tutto ciò che 'Batman v Superman' non era

Intrattenimento


Il crossover Flash-Supergirl era tutto ciò che 'Batman v Superman' non era

'World's Finest', l'attesissimo episodio di CBS's Supergirl con l'eroe di CW'sIlFlash, era altrettanto affascinante, ironico e GIF-able come previsto da un crossover tra i due spettacoli di supereroi più deliziosi della TV. E come molti sicuramente faranno notare, quest'ora di sole, piena di gelato e ciambelle, amicizia e ottimismo, riesce in modi che i DCAltrorecente crossover di alto profilo, il blockbuster da 424 milioni di dollari (e in aumento) della Warner Bros. Batman v Superman: Dawn of Justice ,no.

Dove quest'ultimo è a goffo, sconnesso Un pasticcio di 2 ore e mezzo con due dei supereroi più amati del mondo che si fanno a pezzi l'un l'altro senza motivo, il primo incontro di Supergirl e Flash funge da detergente per il palato tanto necessario, un dolce e semplice promemoria del perché guardiamo al cielo ( o al multiverso) per super-persone in calzamaglia.


Barry Allen, l'uomo più veloce in vita, sfreccia accidentalmente attraverso le barriere del suo mondo verso la Terra alternativa occupata da Kara Zor-El, alias Supergirl, giusto in tempo per coglierla da una ripida caduta mentre è priva di sensi. Sebbene all'inizio siano comprensibilmente (e adorabilmente) sconcertati l'uno dall'altro, ci vogliono due minuti prima che Barry e Kara chiariscano la confusione e diventino amici. E nemmeno una madre di nome Martha! Vedi cosa succede quando usi le parole prima di pugni, pipistrelli e super? Amicizia!

Barry è entusiasta del fatto che Kara provenga da un altro pianeta ('È un'astronave?!') gelato). Winn, la migliore amica di Kara, praticamenteschiaccianella fantascienza resa reale del multiverso, e Cat Grant, il capo magnate dei media di Kara, scatena un po' della sua sfacciataggine sull'ignaro Barry: 'The Flash? Sembra qualcuno il cui unico superpotere è saltare fuori da un vicolo con indosso un trench'.

Jimmy—scusa,James—Olson, il bel fotoreporter per cui Kara prova dei sentimenti, ma che si è trattenuto dal ricambiare, diventa sottilmente geloso del modo in cui Barry e Kara si legano ai loro superpoteri. E fedele al consiglio di Cat, la 'mossa di potere' involontaria di Kara funziona e lei e Jamesfinalmentecondividere un bacio appassionato. Barry, nel frattempo, assume il ruolo di un fratello maggiore, offrendo a Kara consigli super utili sull'essere un eroe.

Sorridono, corrono, fanno battute e battono i cattivi, completando i punti di forza l'uno dell'altro e trovando gioia nella loro nuova amicizia. L'episodio è tanto più toccante per la redenzione che offre a Kara, la cui esposizione alla Kryptonite Rossa due episodi fa in 'Fallen' ha alterato temporaneamente il suo cervello e l'ha resa spericolata e crudele, mettendo contro di lei la gente della sua casa, National City.


Come la gente di Metropolis inBatman contro Superman, la gente di National City ha perso la fiducia nel suo eroe kryptoniano a causa dei danni collaterali causati in una battaglia, sebbene inSupergirl, ovviamente, tutto ciò che Kara ha lasciato nella sua scia è stata una sorella con un braccio rotto, marciapiedi rotti e una popolazione scossa, piuttosto che migliaia di morti e una città colpita al suolo.

Ma mentre di Zack Snyder versione deformata di Superman risparmia a malapena una parola in nessuno dei dueUomo d'AcciaiooBatman contro Supermanper le migliaia di persone uccise nella sua battaglia contro il generale Zod, Supergirl, dopo aver riacquistato la ragione, scoppia a piangere più forte di quanto abbiamo mai visto alla fine di 'Fallen', distrutto dal senso di colpa al pensiero di essere stato cattivo con la gente della sua città. In 'World's Finest', apprendiamo che ha fatto gli straordinari per riconquistare la loro fiducia, persino costruendo i loro tavoli IKEA, un'impresa davvero sovrumana.

La grande battaglia di 'World's Finest' contro l'elettrico Livewire e il nuovo cattivo Silver Banshee si svolge di nuovo nell'affollato centro di National City. All'inizio le persone corrono, ma quando vedono Supergirl cadere, sopraffatta dai suoi nemici, accade qualcosa di speciale: si radunano intorno a lei per proteggerla. Nessuna udienza del Congresso o meditazioni esagerate su Dio contro l'uomo potrebbero fare per National City ciò che il tempo, lo sforzo e la sincera buona volontà di Supergirl potrebbero fare.

Quest'ultimo pezzo arriva a quello che, per me e per molti, è il cuore di ciò che Supergirl e Superman dovrebbero rappresentare: una fede ispiratrice e incondizionata nell'umanità. Alla fine di 'Fallen', una Kara con il cuore spezzato dice a Cat: 'Per me, ogni persona in questa città è una luce e ogni volta che ho aiutato uno di loro, un po' della loro luce diventa parte di me'.


La linea ricordava qualcosa che un giovane Clark Kent, pre-Superman, racconta a sua madre nell'acclamata storia delle origini di Superman del 2003 dello scrittore Mark Waid,Superman: diritto di nascita.Le dice che gli esseri viventi hanno 'una specie di bagliore intorno a loro' che solo lui può vedere. Quando una persona muore, dice, il bagliore 'svanisce abbastanza rapidamente, e ciò che rimane è... difficile da guardare. Vuoto in un modo che lascia vuoto anche me. Ma quando c'è... mio Dio, come brilla.'

Supergirl, in questo senso, ha ragione: Kara crede nel bene delle persone perché vede qualcosa in noi, incrollabile, che spesso non vediamo in noi stessi. E fa del suo meglio per incarnare le nostre migliori qualità, anche quando le persone si sono rivolte contro di lei. Cat Grant, mentre su aLa vista-esque talk show, lo mette al meglio: 'È un'idea e ci sta ispirando a essere il meglio di noi stessi. Possiamo imparare molto da lei'.

'World's Finest' ha tenuto il cuore diSupergirlintatto, e ha messo in scena uno spettacolo in qualche modo più luminoso e più irrefrenabilmente esuberante del solito. Il lunedì dopo un fine settimana dominato senza pietà dalla visione iper-violenta e senza gioia di Snyder dell'Universo DC, l'uomo più veloce del mondo e la Ragazza d'acciaio sono piombati lì per ricordarci che va bene divertirsi con i supereroi. Hanno salvato la giornata. Questo è ciò che gli eroi sanno fare meglio.