È questo il bambino di 6 anni che è scomparso dopo il suicidio della mamma? Il DNA di un adolescente viene testato

Noi-Notizie


È questo il bambino di 6 anni che è scomparso dopo il suicidio della mamma? Il DNA di un adolescente viene testato

La mattina dell'11 maggio 2011, Amy Fry-Pitzen ha fatto uscire il figlio di 6 anni Timmothy dalla classe dell'asilo e si è messa in viaggio. La polizia avrebbe poi stabilito che avevano visitato uno zoo e due parchi acquatici a tre ore di macchina dalla loro casa di Aurora, nell'Illinois.

Tre giorni dopo, la polizia ha trovato Amy morta suicida in una stanza di un motel di Rockford, nell'Illinois. Ma non c'era traccia di Timmothy, solo una nota di sua madre che diceva che era al sicuro con persone senza nome. Conteneva una previsione agghiacciante:


'Non lo troverai mai.'

Per quasi otto anni angosciosi, questo era vero. Ma in uno straordinario colpo di scena, a ragazzo di 14 anni malconcio e spaventato è emerso in Kentucky mercoledì sostenendo di essere una vittima di rapimento. Il suo nome, disse, era Timmothy Pitzen.

“Si è avvicinato alla mia macchina e ha detto: ‘Puoi aiutarmi? Voglio solo tornare a casa. Puoi aiutarmi per favore?' E gli ho chiesto cosa stesse succedendo e lui mi ha detto che è stato rapito ', un buon samaritano che ha chiamato la polizia ha detto a WCPO .

“Davvero ti sei sentito male per lui, la sua faccia sembrava che fosse stato picchiato. Aveva un livido davvero grande sul viso. Mi sono fatto male per lui'.


La polizia non ha detto se hanno confermato che l'adolescente è, in effetti, lo stesso ragazzo che è uscito dalla Greenman Elementary School, indossando uno zaino di Spider-Man, con sua madre anni prima.

I risultati preliminari del test del DNA erano attesi giovedì.

Anche i dettagli su dove sia stato l'adolescente e su chi lo stesse trattenendo sono scarsi. Un rapporto della polizia ha detto che ha descritto i suoi rapitori come 'due maschi, bianchi, tipo body builder', con tatuaggi e un veicolo con targhe del Wisconsin. Ha detto ai poliziotti di essere fuggito da un Red Roof Inn e di aver attraversato un ponte fino a Newport, nel Kentucky, dove ha chiesto aiuto a degli estranei.

Gli uffici dell'FBI di Louisville e Cincinnati stavano lavorando con tre agenzie di polizia per esaminare la storia dell'adolescente. Secondo i rapporti locali, la polizia si è spostata verso i Red Roof Inns nelle città circostanti nel tentativo di corroborare il resoconto e trovare gli uomini descritti dall'adolescente.


Il padre di Pitzen, James, che ha avviato una ricerca instancabile per il ragazzo e non ha mai perso la speranza che fosse vivo, non ha risposto alle richieste di The Daily Beast mercoledì sera.

La nonna di Timmothy, Alana Anderson, ha detto alla NBC Chicago stava aspettando con ansia i risultati del test.

'Non abbiamo mai dimenticato, non abbiamo mai smesso di pensare a lui ogni giorno, siamo rimasti in contatto con la polizia', ​​ha detto. 'Si è raffreddato e ho solo pregato che quando fosse stato abbastanza grande da ricordarsi di noi e contattarci - era il meglio che potessi sperare per molto tempo'.

Amy Fry-Pitzen, 42 anni, ha lottato con la depressione per gran parte dell'età adulta, ma sia suo marito che la sua famiglia l'hanno descritta come una madre amorevole - questo è l'epitaffio sulla sua lapide - che non farebbe del male a Timmothy.


James Pitzen dettoPersonerivista nel 2015 che c'erano tensioni nel matrimonio, ma nulla che suggerisse che Amy o il loro bambino fossero in pericolo.

'Mi chiedo sempre cosa abbia detto a Timmothy', ha detto alla rivista. “Perché non ha provato a chiamare? Gli abbiamo insegnato a comporre il 911. 'Questo è il tuo numero, questo è il numero di tua madre, sai dove vivi, il tuo indirizzo', tutte le cose che fai. Abbiamo una di quelle piccole carte d'identità per bambini, con la sua impronta digitale, il suo nome e una sua foto, quindi se si fosse perso da qualche parte potresti trovarlo.

La madre di Amy, Alana Anderson, ha dettoPersonenon riusciva a spiegare le azioni di sua figlia. “Non dai via i tuoi figli. Ho avuto qualche problema a perdonarla per quello che ha fatto a se stessa. Non credo che potrò mai perdonarla per quello che ha fatto a suo figlio', ha detto Anderson.

Le autorità hanno analizzato ogni possibile pista per trovare Timmothy: un'accurata analisi forense del SUV abbandonato di sua madre, il controllo di presunti avvistamenti, la distribuzione di una foto dell'età.

Ma con il passare degli anni, sembrava sempre più probabile che la previsione nella nota di Amy si sarebbe rivelata vera, uno scenario che ossessionava il detective della polizia di Aurora, Lee Catavu.

'Sarò a letto la notte e tutti questi pensieri mi turbinano in testa', ha detto l'Aurora Beacon-News nel 2015. 'Quando ho un momento libero, anche in vacanza, la mia mente va alla deriva a questo caso.'

Ora Catavu e tutti gli altri stanno aspettando di scoprire se l'adolescente di Newport è davvero Timmothy Pitzen. Se è così, vorrà dire che il mantra che James Pitzen ha ripetuto ogni sera prima di andare a letto dal 2011 si è finalmente avverato: 'Forse vedrò Tim domattina... forse domani lo troveranno'.