Jon Stewart ribalta la situazione su Stephen Colbert: 'Donald Trump, grande presidente o miglior presidente?'

Intrattenimento


Jon Stewart ribalta la situazione su Stephen Colbert: 'Donald Trump, grande presidente o miglior presidente?'

Tre anni nel suo periodo di hostingL'ultimo spettacolo, Stephen Colbert sta finalmente iniziando a sentirsi 'un po' come Jon Stewart'.

Per cambiare ritmo martedì sera, la CBS ha mandato in onda un episodio preregistrato dello spettacolo a tarda notte in cui i tavoli si sono invertiti mentre Colbert si sedeva sulla sedia degli ospiti e rispondeva alle domande di amici come Jake Tapper, Neil deGrasse Tyson, Kerry Washington, Charlamagne tha God e, soprattutto, il suo ex capo aLo spettacolo quotidiano.


Stewart ha iniziato la sua intervista chiedendo a Colbert: 'Chi diavolo ti credi di essere?' Ciò ha spinto l'ospite ad ammettere che sta cominciando a sentirsi in grado di raccogliere il mantello di Stewart come il l'uomo più fidato della commedia politica .

'Niente affatto', ha detto Stewart, scherzando, 'Guarda come sembri sano e vigoroso, venendo qui ogni notte, assorbendo le tossine, vomitando spruzzi color arcobaleno. Questo è il tuo lavoro e lo fai magnificamente'.

Stewart ha quindi posto una domanda che Colbert avrebbe chiesto regolarmente ai suoi ospiti su George W. Bush durante il suo periodo come ospite diIl Rapporto Colbert: 'Donald Trump, grande presidente o più grande presidente?'

'Penso che sia fantastico, un grande presidente', ha detto Colbert, sarcasticamente. 'Non c'è nient'altro che grande o più grande?' Ciò ha portato Colbert a dire che ha ancora persone che si avvicinano a lui in pubblico per dirgli che mentre 'ama'L'ultimo spettacolo, 'amavano di più il vecchio spettacolo'. Ha chiesto a Stewart: 'Lo capisci? Ah, non hai ancora un nuovo lavoro!”


'Non credo che a Donald Trump piaccia il lavoro di presidente, ma gli piacciono le trappole del potere', ha aggiunto Stewart. Chiedendo a Colbert della prima volta che ha incontrato Trump, ha voluto sapere: 'La spacconata sembrava affascinante in una sorta diuomo di musicauna specie di modo?'

'Non stava affatto spavaldando', ha detto Colbert, 'Ha quell'attrezzatura di un ragazzo che vedresti da qualche parte. Ed era tipo, 'Facciamo una foto'. Era pronto per scattare una foto. E arancione come non ci credevi'.

Sebbene fosse sulla sedia degli ospiti, Colbert non ha potuto fare a meno di chiedere a Stewart se gli manca avere uno spettacolo comico d'attualità ora che l'uomo che ha si riferisce a come 'Fuckface von Clownstick' è presidente degli Stati Uniti. 'Tipo, sarebbe carino fare un paio di passaggi qua e là, no?'

'Tu ed io sappiamo entrambi che eravamo minatori di merda', ha detto Stewart. “Quindi lavorare aLo spettacolo quotidianoMi sentivo come se stessi faticando nelle miniere di merda. E poi ho finalmente smesso, e un gigantesco asteroide di merda si dirige verso il pianeta. Ora, in quel caso, se qualcuno dicesse: 'Eri un minatore di merda. Questo è il più grande deposito di merda mai visto. Non vorresti essere lì dentro?'


'Entra, Jon', rispose Colbert, 'lo stronzo sta bene'.

Dopo una pausa, i due uomini hanno preso sul serio come è stato per Colbert il passaggio dall'essere un esperto di destra in Comedy Central a diventare se stesso per la prima volta in TV. L'host ha riconosciuto che era suo intervista a Joe Biden quella prima settimana in onda quando sapeva di poterlo fare: 'Davvero solo io, il mio vero io, avrei potuto ricevere ciò che il signor Biden era disposto a condividere con me e il pubblico'. Al termine dell'intervista, ha detto: 'Quel simpatico vecchietto mi ha appena regalato il mio spettacolo'.

'Ero molto più a mio agio su questa sedia che su quella', ha detto Colbert in seguito. “Ora voglio essere su quella sedia. Questo è un enorme cambiamento. Volevo essere ospite anche nel mio vecchio programma. Ecco perché il personaggio è corso e si è seduto perché era l'ospite del suo show.

Ricordando il loro tempo trascorso come ospiti su David Letterman'sspettacolo in ritardo, la coppia ha evidenziato fino a che punto sono arrivati ​​da quando l'ospite li ha chiamati i 'gemelli via cavo'.


'È stato un onore e un piacere intervistarti', ha detto Stewart alla fine del loro sit-down. 'Ma, cosa più importante, è un onore e un piacere guardare questo programma ogni sera'.