Il servizio domenicale pseudo-religioso di Kanye West provoca scioperi a New York City

Intrattenimento


Il servizio domenicale pseudo-religioso di Kanye West provoca scioperi a New York City

Kanye West ha ha fatto sfilare il suo servizio domenicale attraverso una serie di luoghi e chiese in tutto il paese negli ultimi mesi nel tentativo di promuovere il suo prossimo albumGesù è re. L'esperienza, ambientata durante la tipica ora della domenica mattina in cui molti cristiani frequentano la chiesa per lode e adorazione, ha lo scopo di rispecchiare quei servizi. Ma a New York, l'ultimo servizio di West ha mancato il segno spirituale e, invece, ha dato alla congregazione uno sguardo più approfondito come l'artista musicale vede veramente se stesso .

Il servizio era abbastanza tipico al Greater Allen A.M.E. Cattedrale di domenica in Giamaica, Queens. A parte i funzionari della chiesa che sentivano il bisogno di mettere in scena il loro 'meglio della domenica' con più presentazioni e un sermone scelto perché ci sarebbe stato un ospite speciale, niente sembrava fuori dall'ordinario. Erano presenti membri della chiesa dedicati e il coro ha cantato i loro soliti momenti di gospel.


Poi, dopo che il predicatore ha chiuso il suo sermone, il podio è stato spostato dal pulpito al pavimento della casa. Molti fedeli riconoscono il pulpito come un luogo sacro dove pochi possono mettere piede durante il servizio. È l'altare dove le persone si sentono più vicine a Dio, dove avvengono i battesimi, dove il pastore sperimenta la propria rivelazione spirituale e predica la parola del Vangelo. La folla si è improvvisamente ingrandita, mentre dozzine di ospiti per la prima volta si sono sparpagliati tra il pubblico, in attesa dell'inizio della tarda esibizione di Kanye West.

Ma lo spettacolo non è iniziato fino a Kim Kardashian West , indossando una canottiera bianca senza reggiseno e pantaloni color cachi, entrò con passo svelto attraverso la porta laterale. Altri ospiti famosi sono entrati dal retro della chiesa. Per i non-VIP è rimasto solo un affare in piedi, poiché frotte di persone stavano in fila dietro i banchi senza posti a sedere per una visione chiara. Il direttore musicale del Sunday Service, Jason White, salì sul pulpito e chiamò il resto del coro verso la parte anteriore. Un centinaio di cantori marciarono verso l'altare e presero posto per cantare vicino al pulpito, con le spalle alla congregazione della chiesa, e iniziò il servizio domenicale.

L'esperienza è stata commovente, ma non per i motivi previsti (e forse perché diversi membri regolari se ne sono andati nel bel mezzo della performance). Le armonie del coro erano maestose, nonostante le canzoni preregistrate suonassero insieme al loro canto. Erano entusiasti, ballavano e battevano le mani a ritmo, anche se West li accompagnava solo in alcune canzoni suonando la tastiera, di tanto in tanto rappando i testi delle sue canzoni profane che ha riorganizzato per renderle religiose, o cantando un assolo stonato.

Invece, il servizio domenicale di West ha avuto la sensazione di schiavi che adorano in una piantagione del sud, lodando scritture selezionate che sono state fornite per tenerli in riga. Maggiore Allen A.M.E. La cattedrale è una chiesa prevalentemente nera con radici nei diritti degli afroamericani e nell'uguaglianza nel culto e nella società, a lontano dall'abbraccio MAGA di West . Piuttosto che elevare quella storia, l'interpretazione dell'Occidente sulla religione era basata sull'amare e seguire ciecamente Gesù, come a molti schiavi è stato insegnato a fare per rimanere sottomessi e obbedienti ai loro padroni. (E questo da un uomo che una volta chiamava la schiavitù 'una scelta'. )


L'esperienza ha fornito anche il suo predicatore, Adam Tyson, con sede a Los Angeles. Pastore bianco, ha tenuto un sermone sul perdono, non ha fornito scritture e ha perso la congregazione a causa di battute sorde che si sono rivelate piatte sul pubblico per lo più nero. (Ha tentato di fare una battuta sui Lakers, ma ai newyorkesi non importava di meno.) Si è presentato come un predicatore anteguerra che usava il suo sovrintendente per mantenere ciecamente obbediente il resto degli schiavi.

Nel frattempo, West ha ancora rappresentato il livello di egoismo che ci si aspetta da lui. Sì, ha adottato un nuovo approccio con la sua presunta passione per il cristianesimo ma, partecipando a una delle sue funzioni domenicali, non si può fare a meno di notare come si sia divinizzato con questi procedimenti 'religiosi', favorendo il proprio culto della personalità. Così tanti si sono riversati a Greater Allen A.M.E. I Cathedral con le loro Yeezies addosso, cantavano estaticamente ad ogni parola, trascinavano la sua macchina fino a quando non lasciava il parcheggio della chiesa, e seguivano persino il loro capo alla festa di ascolto per il suo album gospel ancora una volta in ritardo.

Il concetto di 'servizio domenicale' - illuminare una generazione più giovane attraverso musica riconoscibile, un abito da coro per esprimersi come individui e balli celebrativi - sembra stimolante, se non fosse un'esperienza Kanye West. Ogni senso di sé sembra perso all'interno del servizio domenicale, in particolare per gli afroamericani. Invece di una forma di risveglio spirituale, è più simile a un'esibizione musicale di alto livello mascherata da religiosa, e tutti in nome del profitto .