Kayleigh McEnany usa Fox News Perch per far saltare in aria l'intervista alla CNN di Psaki

Metà


Kayleigh McEnany usa Fox News Perch per far saltare in aria l'intervista alla CNN di Psaki

Kayleigh McEnany , l'ex addetto stampa della Casa Bianca di Trump che è stato recentemente premiato con un concerto di co-conduttore di Fox News, lunedì ha deciso di buttare via ogni briciolo di autocoscienza e unirsi alle critiche che Brian Stelter della CNN ha ricevuto per la sua amichevole intervista con il attuale addetto stampa della Casa Bianca.

Durante il suo media show domenicaleFonti affidabili, Stelter ha scatenato il contraccolpo —soprattutto (ma non solo) da destra—su quella che molti hanno trovato essere una chiacchierata 'adulatrice' con il portavoce della Casa Bianca Jen Psaki. Gran parte della condanna è arrivata nel modo in cui ha dato il via all'intervista, chiedendo a Psaki, un ex collaboratore della CNN, cosa 'si sbaglia la stampa quando copre l'agenda di Biden'.


Fox News, avendo articoli digitali già dedicati alle critiche online che Stelter ha ricevuto da artisti del calibro di Glenn Greenwald, ha trasmesso diversi segmenti in onda all'inizio di lunedì infuriandosi contro la natura servile della chat. E la rete ha persino deciso che McEnany, forse l'incarnazione della relazione simbiotica dei media di destra con un'amministrazione Trump priva di fatti, sarebbe stata la persona perfetta per moderare una di queste discussioni.

'Leccaggio, sottomesso, ossequioso: solo alcune delle parole che i critici stanno usando per descrivere le domande che Brian Stelter della CNN ha rivolto al segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki in un'intervista trasmessa ieri', ha esclamato l'ex Trump in cima al segmento.

McEnany, che era assunto da Fox News a marzo e successivamente consegnato il titolo di co-conduttore del panel show di mezzogiornoin inferiorità numerica , ha continuato lamentandosi del fatto che il corpo stampa della Casa Bianca è troppo facile con Psaki rispetto al suo tempo sul lavoro.

Ha accusato Stelter di servire come propagandista per l'attuale amministrazione, dicendo beffardamente che indossa una 'maglia di Joe Biden' mentre afferma che le valutazioni del suo spettacolo sono diminuite ultimamente perché 'la gente sta vedendo questo'.


Un altro membro dellain inferiorità numericapanel era il collaboratore di Fox News Mike Huckabee, la cui figlia Sarah Huckabee Sanders è stata anche assunta da Fox News dopo aver prestato servizio come addetta stampa di Trump. (Sanders alla fine lasciò Fox dopo aver sfruttato le sue apparizioni in rete in una campagna governativa dell'Arkansas.)

McEnany che si infuria contro un'intervista 'leccapiedi' di un membro della Casa Bianca si presenta come un po' ipocrita, ovviamente, considerando la sua esperienza con Fox News.

Anche prima che la rete l'assumasse, suggerendo addetti ai lavori della rete per far saltare in aria Fox per aver portato a bordo un noto bugiardo e 'mini Goebbels ”, McEnany ha ricevuto a lungo il trattamento dei guanti VIP/bambino dalla scuderia di programmi pro-Trump di Fox.

Sean Hannity, ad esempio, ha presentato McEnany nel suo spettacolo in prima serata quasi ogni notte dopo la decisiva sconfitta elettorale di Trump, permettendole di spacciare acriticamente le bugie elettorali dell'ex presidente e le teorie del complotto sulla frode degli elettori.


Eppure, nonostante la sua lunga storia di falsità e disinformazione, il cosiddetto lato 'duro' di Fox ha accolto McEnany dopo il suo periodo alla Casa Bianca, presentandola come analista legale e politica sul i notiziari giornalieri della rete . 'È un vero piacere oggi dare il benvenuto a Kayleigh McEnany nella famiglia Fox', l'ancora Harris Faulkner ha dichiarato allegramente a marzo .

Faulkner, che ora è co-conduttore di McEnany suin inferiorità numerica,nel frattempo ha paragonato l'intervista a Psaki di Stelter a una 'tazza di tè caldo della colazione inglese con una spruzzata di panna e miele'.