Kevin McCarthy si affida a Donald Trump, Like a Dog

Politica


Kevin McCarthy si affida a Donald Trump, Like a Dog

Così Kevin McCarthy incontrato Donald Trump ('Molto da discutere!'), e sto lottando per trovare un'analogia per fare un incontro con qualcuno che (secondovoi).

Il problema, ovviamente, è la natura senza precedenti di ciò che Trump ha fatto e sta facendo. Certo, Trumpresti il leader di fatto del Partito Repubblicano , vale a dire che ha incredibile influenza senza alcuna autorità statutaria. Tecnicamente parlando, Kevin McCarthy ha un'autorità più formale, ma buona fortuna. A dire il vero, incontro con Trumpèuna specie di incontro con il capo di stato di qualche paese straniero:Trumpista. Hanno costumi strani, parlano una lingua straniera e adorano un idolo. Hanno molte armi, sanno come usarle e, oh sì, determinano anche se otterrai la tua prossima promozione lavorativa.


Per questo motivo, ha senso che McCarthy...avereincontrarsi per Trump. Ma non potevano esercitare un po' di discrezione? Ancora una volta, Trump è il ragazzo che ha appena cercato di rovesciare il governo. Ogni cinque minuti emergono rivelazioni più orribili. Meno di 24 ore fa sono emerse indiscrezioni sul 'momento Reichstag' di Trump. A volte, in questi casi, le persone tengono riunioni segrete. Si potrebbe immaginare uno scenario in cui Kevin McCarthy si rende conto che sarebbe sconveniente e poco saggio essere visto con Trump, e dove anche Trump accetta questa realtà. In questo scenario, Trump e McCarthy potrebbero riunirsi segretamente in un conclave per tracciare il futuro, con Trump - sub-rosa - che comanda. Passare attraverso i movimenti del segreto sarebbe un cenno alla normalità, motivo per cui Trump preferisce ostentarlo.

È anche un segno di dominio. L'incontro, dopotutto, è al Trump National di Bedminster, nel New Jersey. Nessuno va nel Jersey a meno che non sia sotto costrizione. Kevin McCarthy è sotto costrizione. Si rotola come un cane, come direbbe Trump. Il loro ultimo incontro (di cui siamo a conoscenza) è stato a Mar-a Lago, nel caso stiate cercando una tendenza.

Se abbiamo imparato qualcosa da Jack Donaghy ' Negoziare per vincere ', è che il vantaggio in casa è la chiave (inoltre, in questo modo Trump può assicurarsi di ottenere una sedia più alta e una pallina di gelato in più). Questo è un gioco. Quando il candidato Trump convocò l'allora presidente della RNC Reince Preibus alla Trump Tower, era già finita. Potrebbero anche aver dato a Trump la nomination allora. Da quando Napoleone convocò il papa da Roma a Parigi (dove incoronòlui stesso), questo è stato vero.

Dimenticatevi di baciare l'anello, il punto implicito è che McCarthy sta leccando performativamente il fondo delle scarpe di Trump (e lo tengo pulito, qui). Trump, non McCarthy, èilleader del Partito Repubblicano. Trump può essere il candidato presidenziale del 2024, se vuole. Oppure può essere il presidente della Camera (supponendo che i repubblicani riprendano la Camera). Oppure potrebbe convincere Kevin McCarthy a vestirsi come Little Bo Peep, se vuole. Lui è il padrone, e quando il padrone ti chiama, tu vai.


Almeno questo incontro apparentemente ha uno scopo (a differenza della maggior parte degli incontri a cui sono sottoposti i normali americani), apparentemente per discutere di midterm, elezioni speciali e raccolta fondi, e più probabilmente per aiutare a scegliere i repubblicani per riempire cinque posizioni in un 13 membri guidato dai democratici Comitato.

Ora, Nancy Pelosi ha un veto, il che significa che questo punto all'ordine del giorno, come tanti punti all'ordine del giorno, potrebbe essere inutile. Tuttavia, suppongo che nomi come Jim Jordan e Marjorie Taylor Greene e Lauren Boebert sarebbero stati sbandierati, se non altro per costringere Pelosi a bocciarli. Pelosi ha già nominato la repubblicana Liz Cheney, che era stata la numero tre repubblicana alla Camera prima che McCarthy la declassasse per aver detto la verità, invece della 'verità' di Trump, su ciò che è accaduto il 6 gennaio.

Quel giorno, secondo il nuovo libro di Carol Loennig e Philip Rucker sull'ultimo anno di Trump, Cheney ha ricordato che 'Mentre questi maniaci stanno attraversando il posto, io sono in piedi nel corridoio e lui ha detto 'Dobbiamo allontanare le donne da il corridoio. Lascia che ti aiuti». Gli schioccai via la mano e gli dissi: «Vattene da me. Hai fatto questo cazzo.' ”

Vale a dire che ciò che Trump vuole, e McCarthy farà per suo conto, è assicurarsi che tutto sembri futile e performativo. Dopotutto, non vorrebbe che sembrasse che le istituzioni funzionassero correttamente, o che un'indagine su quanto accaduto il 6 gennaio fosse seria, competente e di livello. E McCarthy, che ha detto che avrebbe testimoniato su quello che è successo quel giorno, se necessario, farà ciò che dice il capo per assicurarsi che ciò non accada.


Il Partito Repubblicano si batteva per qualcosa; ora è semplicemente in piedidietroDonald.