Il reboot di Space Jam di LeBron James è un abominio

Intrattenimento


Il reboot di Space Jam di LeBron James è un abominio

S pace Jam: una nuova eredità Ha rovinato la mia infanzia

Lo scorso fine settimana, come “ricerca” per ilMarmellata spazialeContinuazione protagonista Lebron James è uscito venerdì al cinema e su HBO Max , ho rivisto il film originale del 1996 per la prima volta in almeno due decenni. Anche se è importante sottolineare che, in quel primo anno dopo l'uscita, probabilmente l'ho visto almeno 15-20 volte.


Rivisitare oggetti nostalgici dopo tanto tempo può essere traumatizzante. Sicuramente, ho pensato, il film sarebbe stato stupido, al limite dell'inguardabile. Michael Jordan mi farebbe venire voglia di strapparmi i peli del braccio uno per uno per mascherare il dolore della sua recitazione. Qualunque sia il piedistallo su cui avevo messo i miei amici di cartoni animati, stava per precipitare violentemente nel mio stupido piccolo appartamento, io di un anno [redatto] devastato da bei ricordi ora rovinati.

Ma ragazzi, l'originaleMarmellata spazialeancora schiaffi.

NEWSLETTERThe Daily Beast's ObsessedTutto ciò che non possiamo smettere di amare, odiare e pensare questa settimana nella cultura pop.IscrivitiCliccando su 'Iscriviti' accetti di aver letto il Condizioni d'uso e politica sulla riservatezza

La scena di apertura da sola del giovane Michael Jordan che si esercita a canestro nel bel mezzo della notte mentre suona 'I Believe I Can Fly', una volta che hai fatto uscire il 'yeesh...' dopo aver riconosciuto chi canta quella canzone —è iconico. È commovente quando sei un giovane [censurato] di un anno nel 1996 e stai per amare così tanto il film da costringere tua madre a comprarti un nuovo giubbotto bomber con unMarmellata spazialedecalcomania sul retro dalla Burlington Coat Factory. È ancora commovente quando lo guardi di nuovo 25 anni dopo con del vino, pensando se potresti toglierti quel cappotto oggi.

Poi quel 'dai e SLAM e benvenuto al JAM' la canzone inizia a esplodere e oh mio fottuto dio. La musica irresistibile non si arrende mai. (Grande colonna sonora di tutti i tempi.)


Per lo più, sono rimasto colpito da quanto mi ha colpito. Ci sono meta-scherzi davvero intelligenti sulla sfortunata carriera di Jordan nel baseball. Il ritmo è fluido, passando dagli eventi sulla Terra a quelli sul pianeta dei Looney Tunes. E quando i due mondi si incontrano, gli effetti sono piuttosto spettacolari.

IlTre tirapiedil'umorismo è ancora divertente. Jordan fa un lavoro sorprendentemente buono recitando in quello che sono sicuro sia stato uno scatto impegnativo e bizzarro sullo schermo verde. C'è Wayne Knight, l'unico vero segno identificativo di un fenomeno della cultura pop degli anni '90.

Ha pompato il mio cuore, in stile Looney Tunes, per un'eccitazione eccessiva per il sequel,Space Jam: una nuova eredità, che ho visto all'inizio di questa settimana. Invece, è stato davvero uno dei momenti più spiacevoli che ho passato guardando un film di recente memoria. Userei una parola iperbolica come 'abominio' per descriverlo? Non lo so. Forse Bugs Bunny lo farebbe.

Quando alla fine è finito dopo quelli che sembravano essere passati altri 25 anni—evidentemente solo 115 minuti nel mondo reale—mi sono quasi sentito scioccato. Non ricordo di essere tornato in strada dalla mia sedia a teatro. È come se galleggiassi fuori stordito.


Annuncio pubblicitario

Sono orgoglioso di classificare questo tipo di cose su una curva. È un grande successone. È pensato per fare appello ai bambini. L'opportunismo aziendale sarà lampante. Ma puoi ancora farlo con un senso di divertimento e stile. Anche solo di recente, Crudeliafatto proprio questo .

Sono rimasto scioccato da quanto fosse cinica l'intera faccenda. L'animazione e gli effetti erano confusamente brutti. LeBron James fa sembrare Michael Jordan la Meryl Streep degli atleti-attori. C'era una bella battuta, che non voglio rovinare, e a parte questo, legittimamente non ricordo di aver riso. Ai Looney Tunes!!!

L'intera faccenda, e non posso credere che la mia carriera sia arrivata al punto in cui sto per digitare queste parole, mi manca tutto ciò che era magico nello spirito diMarmellata spaziale.

Quando ti descrivo la trama di questo film, ho bisogno che tu immagini di sederti in un teatro ignaro, guardandolo svolgersi in totale incredulità.


LeBron James e suo figlio, Dom, sono in tensione perché Dom vuole essere uno sviluppatore di videogiochi e James vuole che sia un grande del basket proprio come papà. La Warner Brothers si avvicina a James con l'idea di incorporare una somiglianza digitale della star dell'NBA nell'intera suite di franchising dell'azienda, che James rifiuta ma Dom trova almeno tecnologicamente affascinante.

L'offerta, vedete, è stata calcolata da un algoritmo informatico megalomane (?) chiamato Al-G Rhythm che prende la forma di Don Cheadle. Al-G è offeso dal fatto che James non apprezzi il suo genio, e così rapisce sia James che Dom, intrappolandoli nel 'ServerVerse' della Warner Brothers mai sconcertante (all'interno di un computer).

Annuncio pubblicitario

Mentre James viaggia attraverso il sistema solare di 'pianeti' di ServerVerse che ospita varie proprietà intellettuali di WB: un mondo di Harry Potter, unGame of Thronespianeta, un DC Comics: Al-G recluta Dom e usa un videogioco di basket che ha inventato per minacciare James. James può salvare suo figlio solo se recluta una squadra di giocatori di Looney Tunes per aiutarlo a sconfiggere la Goon Squad virtuale di Al-G in una versione immersiva del videogioco di Dom.

Se l'hai seguito, congratulazioni, ora sei a Mensa.

La cosa sull'originaleMarmellata spaziale, che ha una trama vagamente simile e strana, è che l'impulso per la partita di basket arriva quando il Big Bad Guy cerca di sfruttare i Looney Tunes come una grossolana attrazione aziendale e questa è considerata una cosa negativa. Qui, quella prostituzione è l'intero punto.

Il film diventa 'individuare quella proprietà della Warner Brothers assurdamente fuori luogo!' più di una storia coerente. Ci sono incessantiGame of Thronesscatti dei draghi di Daenerys e degli Estranei. Pennywise daEssoè lì. I War Boys diMad Max. Alex e i Droog diUn'Arancia Meccanica. King Kong. La maschera. Sai, le classiche cose da bambini.

Ma anche quel gioco di I Spy non può fare la partita di basket culminante, che giuro dura probabilmente la metà del tempo sullo schermo del film ed è impossibile da seguire o dare un senso, qualsiasi divertimento.

Annuncio pubblicitario

Immagino sia questo il punto: mi aspettavo divertimento e ho ottenuto qualunque cosa fosse l'esatto contrario. (L'esatto opposto è LeBron James che ascolta le persone che spiegano cos'è un algoritmo di computer per due ore.) E avevo appena sperimentato il divertimento di quello che avrebbe potuto essere. HaSpace Jam: una nuova ereditàmi ha fatto credere che il film originale fosse un capolavoro? Forse questo è il suo effetto speciale più impressionante.