Liker, un'alternativa a Facebook per i liberali, è alveare di false affermazioni su Trump

Tecnico


Liker, un'alternativa a Facebook per i liberali, è alveare di false affermazioni su Trump

Nel mondo della #Resistance anti-Trump di Facebook, nessuno ha una soapbox più grande di Omar Rivero, il fondatore della pagina Facebook di Occupy Democrats.

Insieme a suo fratello Rafael, Rivero ha accumulato 7 milioni di follower e una cifra stimata di sei cifre di entrate pubblicitarie mensili per la pagina con video e infografiche pronti per il virus. Nel 2017, ilMiami New Times notato che Occupy Democrats ha più influenza su Facebook 'di qualsiasi altra fonte di notizie in America'.


Ma il successo di Rivero ha anche attirato l'attenzione sull'atteggiamento rilassato di Occupy Democrats verso la verità. Occupy Democrats è stato ripetutamente insultato da siti di fact-checking per aver pubblicato notizie esagerate o inventate, guadagnando diverse valutazioni 'pantaloni in fiamme' da PolitiFact e accumulando una serie di menzioni sul sito di smascheramento delle bufale Snopes. Brooke Binkowski, una giornalista che si è occupata di Occupy Democrats come caporedattore di Snopes, ha detto a The Daily Beast che i titoli della pagina erano spesso 'estremamente fuorvianti'.

Ora, Rivero vuole portare i liberali irriducibili di Occupy Democrats - e chiunque altro riesca a ottenere - su un suo social network. All'inizio di agosto, Rivero ha lanciato in silenzio Piace , un parvenu che sembra molto simile a Facebook, se Facebook riguardava solo la politica. Come Occupy Democrats, però, Liker si è rapidamente riempito di informazioni false su Trump.

Rivero descrive Liker come la risposta per gli utenti di Facebook che ritengono che i propri post su Facebook vengano ignorati a favore di post di popolari pagine a tema politico. In cambio, Liker offre un focus ossessivo sul coinvolgimento: gli utenti Liker sono classificati numericamente in base ai Mi piace che hanno accumulato, con gli utenti migliori che ricevono 'stelle' d'oro o d'argento.

Rivero insiste sul fatto che i recenti cambiamenti dell'algoritmo di Facebook che tagliano il traffico verso le pagine politiche non sono dietro la sua spinta per creare il suo social network, su cui ha detto di lavorare da anni.


'La risposta a questa domanda è un netto no', ha detto Rivero.

Nel video di benvenuto del sito, Liker è descritto come un social network privo di 'sciocchezze senza senso', in particolare citando le immagini di gatti come il tipo di amico dei social media che non troverai sul sito. Invece, il post Liker ideale è raffigurato nel video come un cartone animato di Trump con la didascalia 'L'impeachment è l'unica opzione', pubblicato dall'utente 'Danny Do-Gooder'.

L'enfasi di Liker nel raggiungere la cima del suo mucchio - e il pubblico trasferito dalle pagine liberali di Facebook - lo ha trasformato in un alveare di false affermazioni su Trump, molte delle quali prese da Occupy Democrats Facebook pagina.

Martedì, uno dei migliori post di Liker ha affermato che Trump non ha designato denaro per i soccorsi in caso di catastrofe a Porto Rico, una falsità. Un altro post popolare era un'affermazione non dimostrata secondo cui Trump era stato bandito dal funerale di Barbara Bush. Un terzo post in alto ha affermato che il segretario all'istruzione Betsy DeVos ha registrato uno yacht chiamatoSeaquestnelle Isole Cayman per evitare le tasse, un reclamo Snopes tassi come 'per lo più falsi'.


Rivero inizialmente ha cercato di evitare di dare il suo nome come proprietario di Liker. Dopo che The Daily Beast ha chiesto un commento alla rete, Rivero ha richiamato ma si è rifiutato di rivelare il suo nome, sebbene sia i registri pubblici che l'ID del chiamante collegassero Rivero al sito. Rivero alla fine ha richiamato e ha riconosciuto di essere dietro Liker.

'Sono una specie di personalità pubblica e non voglio ancora l'attenzione dei media per ragioni politiche', ha detto Rivero.

Mentre i falsi post anti-Trump prosperano con la base di utenti di Liker #Resistance, Rivero ha detto che non ha intenzione di intervenire e decidere cosa è vero o falso.

'Liker non si occupa di arbitrare ciò che è buono o meno', ha detto Rivero a The Daily Beast. 'Le persone votano e votano con i loro gusti'.