Melinda Gates ha avvertito Bill riguardo a Jeffrey Epstein

Tecnico


Melinda Gates ha avvertito Bill riguardo a Jeffrey Epstein

Melinda Gates ha incontrato condannato per reato sessuale Jeffrey Epstein insieme a suo marito, Bill, a New York City e poco dopo ha detto di essere furiosa per la relazione tra i due uomini, secondo persone che conoscono la situazione.

L'incontro precedentemente non segnalato si è verificato nella villa di Epstein nell'Upper East Side nel settembre 2013, lo stesso giorno in cui la coppia ha accettato il Premio per il servizio pubblico Lasker-Bloomberg all'hotel Pierre e siamo stati fotografato insieme all'allora sindaco Mike Bloomberg.


L'incontro si sarebbe rivelato un punto di svolta per la relazione di Gates con Epstein, dicono le persone che hanno familiarità con la questione, poiché Melinda ha detto agli amici dopo l'incontro quanto fosse a disagio in compagnia del ricco molestatore sessuale e come non volesse avere niente a che fare con lui .

L'amicizia di Gates con Epstein—che per anni è stato accusato di aver molestato decine di ragazze minorenni—perseguita ancora Melinda, secondo gli amici della coppia che hanno parlato con The Daily Beast questa settimana alla luce dell'annuncio del divorzio della coppia, che era stato settimane nel fabbricazione.

Il Daily Beast ha appreso che specialisti finanziari e di pubbliche relazioni avevano lavorato febbrilmente sui dettagli della separazione della coppia per settimane prima che la coppia annunciasse il divorzio lunedì.

'Dopo molte riflessioni e molto lavoro sulla nostra relazione, abbiamo preso la decisione di porre fine al nostro matrimonio', hanno detto i due in una breve dichiarazione pubblicata su Twitter . 'Abbiamo cresciuto tre bambini incredibili e costruito una fondazione che lavora in tutto il mondo per consentire a tutte le persone di condurre una vita sana e produttiva'.


Un rappresentante di Bill e Melinda Gates non ha risposto alle richieste di commento per questo rapporto.

I legami tra Gates ed Epstein erano molto più profondi di quanto ammesso per la prima volta dal magnate della tecnologia. ComeIl New York Times segnalato , a partire dal 2011, Gates ha incontrato Epstein in numerose occasioni. Questo è successo tre anni dopo che Epstein si è dichiarato colpevole di adescamento di una ragazza minorenne in Florida; da allora, accuse che Epstein ha sfruttato ragazze e giovani donne sono stati ampiamente riportati nella stampa.

'Se chiedi a Bill Gates, ti dirà: 'Oh, non avevo assolutamente idea che non fosse all'altezza di nulla del più alto carattere morale.' Ma dubitavo seriamente del carattere morale di Epstein'.

Come laVolteriportato, due persone vicine a Gates hanno agito da intermediari tra i due: Boris Nikolic , un investitore biotecnologico ed ex consigliere di Gates che è stato misteriosamente nominato esecutore testamentario di riserva di Epstein; e Melanie Walker, che ha lavorato presso la Fondazione Gates ed è stata consulente scientifica di Epstein. Una persona vicina a Walker ha detto a The Daily Beast che non ha partecipato né ha aiutato a organizzare incontri tra Gates ed Epstein. Nikolic non ha restituito più richieste di commento.

Poco dopo l'arresto di Epstein nel luglio 2019, Gates è diventato una delle tante persone di spicco ad affrontare il controllo sui legami con il trafficante di sesso.


Il New York Times rivelato Gates si era incontrato con Epstein a un incontro del 2011 nella residenza di Epstein a Manhattan che includeva l'ex fidanzata del finanziere Eva Andersson-Dubin e sua figlia. (Virginia Giuffre, una sopravvissuta all'anello sessuale di Epstein, ha accusato di abusi il marito finanziatore di Dubin, Glenn, un'accusa che ha strenuamente negato.)

Infatti, ilVolteha riferito che Gates ha visitato Epstein più volte dal 2011 al 2013 , e che Epstein aveva provato a lanciare un nuovo fondo di beneficenza ai dirigenti di JPMorgan e alla Fondazione Gates. Nel 2013, Gates ha anche fatto un giro sul jet privato di Epstein (battezzato dai tabloid come Lolita Express), dall'aeroporto di Teterboro nel New Jersey a Palm Beach, in Florida, secondo i registri di volo esaminati dalVolte. Anche la CNBC ha riferito che Gates ha incontrato Epstein a New York nel 2013.

Quando Gates incontrò per la prima volta Epstein, era ancora il presidente di Microsoft e la seconda persona più ricca del mondo, con un un patrimonio netto di 56 miliardi di dollari .

'Lo incontrai. Non ho avuto alcun rapporto d'affari o amicizia con lui', ha detto Gates a settembre 2019, mentre la copertura mediatica sui suoi legami con Epstein si stava scaldando. “Non sono andato nel New Mexico, in Florida, a Palm Beach o cose del genere. C'erano persone intorno a lui che dicevano: 'Ehi, se vuoi raccogliere fondi per la salute globale e ottenere più filantropia, conosce molte persone ricche'.


“Ogni incontro in cui ero con lui erano incontri con uomini. Non sono mai stato a nessuna festa o cose del genere. Non ha mai donato soldi a niente di cui so'.

Un socio nel mondo della tecnologia che ha partecipato agli stessi eventi di Epstein, inclusa una conferenza TED a Monterey, in California, è rimasto sorpreso che Gates abbia considerato coltivare legami filantropici con il compianto pedofilo.

'Non posso affermare che così tanti affermano', ha detto la persona a The Daily Beast a condizione di anonimato, riferendosi alle persone nell'orbita di Epstein che hanno affermato di non avere sospetti sugli abusi di Epstein. 'Se chiedi a Bill Gates, ti dirà: 'Oh, non avevo assolutamente idea che non fosse all'altezza di nulla del più alto carattere morale.' Ma dubitavo seriamente del carattere morale di Epstein'.

'Le persone intorno a lui', ha aggiunto la persona, riferendosi a Epstein, 'avevano uno spettro variabile di ciò che sapevano e di ciò che non sapevano e di come lo hanno razionalizzato'.

Questa persona non era sorpresa che Melinda Gates fosse scoraggiata da Epstein, dicendo che 'molte persone erano a disagio con Epstein, completamente indipendenti dalla sua' cattiva condotta sessuale. “Era solo un ragazzo odioso. Si è quasi imposto di avere cattive maniere, di non prestare attenzione a cena... Ho potuto vedere come chiunque, anche senza sospetti, non avrebbe voluto stare con lui. '

Eppure, Epstein aveva un'abilità 'sovrumana' come arrampicatore sociale, l'ex collega del finanziere ha detto, aggiungendo che le foto mostrate nella villa di Epstein dell'ex presidente Bill Clinton e Papa Giovanni Paolo II erano 'davvero odiose, specialmente se sei una persona come Melinda e vai comunque in giro con i capi di stato. Poi per avere qualcuno che fa questo infinito lancio di nomi...

“Quando si alzava da tavola a cena, non si alzava e basta. Ti direbbe che ha avuto una telefonata con un presidente di qualche paese'.

Secondo quanto riferito, Epstein aveva anche l'abitudine di vantarsi di essere un consigliere non ufficiale di Bill Gates, un'affermazione smentita dai rappresentanti del fondatore di Microsoft. Uno Volte il rapporto indica che Epstein ha affermato di essere un consulente fiscale per il magnate della tecnologia.

Dopo il suo primo incontro con il finanziere, il filantropo miliardario ha detto allo staff della Gates Foundation in una e-mail: 'Il suo stile di vita è molto diverso e un po' intrigante, anche se non funzionerebbe per me'. Alla domanda su questo messaggio, la portavoce di Gates ha detto che 'si riferiva solo all'arredamento unico' della villa di Epstein a Manhattan e 'all'abitudine di Epstein di portare spontaneamente dei conoscenti per incontrare il signor Gates'.

Il rapporto tra Gates ed Epstein sembra essere svanito nell'autunno del 2014, qualche tempo dopo che Gates ha donato 2 milioni di dollari al Media Lab del MIT. L'ex direttore del laboratorio Joi Ito, in un'e-mail interna scoperta da Il newyorkese , ha affermato che Epstein ha facilitato tale donazione. Come laVolteinchiesta ha osservato: “Il sig. Epstein si è lamentato con un conoscente alla fine del 2014 che il signor Gates aveva smesso di parlargli, secondo una persona che conosceva la discussione.

Gates non era l'unico collegamento di Epstein a Microsoft. Walker, un neurochirurgo che ha lavorato per la Fondazione Gates dalla fine del 2005 al 2013, conosceva Epstein dal 1992. Ha detto al Volte che si era appena laureata e che Epstein si era offerto di farle lavorare come modella al Victoria's Secret perché era un consigliere di Les Wexner, il fondatore della società madre della catena di lingerie, L Brands.

Walker una volta ha soggiornato in un appartamento di proprietà di Epstein a Manhattan durante un viaggio a New York, e nel 1998 è diventata la consulente scientifica del finanziere. Nel giro di pochi anni si è trasferita a Seattle per stare con il suo attuale partner, l'allora dirigente Microsoft Steven Sinofsky, ed è stata assunta dalla Bill & Melinda Gates Foundation. Lì ha incontrato Nikolic, ilVolteaggiunge il rapporto, e lo presentò a Epstein.

Da parte sua, Nikolic ha detto a Bloomberg News era 'scioccato' di essere nominato come 'successore esecutore testamentario' nel testamento di Epstein, una posizione che ha rapidamente rifiutato. 'Non sono stato consultato su queste questioni e non ho alcuna intenzione di adempiere a questi doveri', ha affermato in una dichiarazione rilasciata dalla sua portavoce nell'agosto 2019.

Nikolic si è laureato alla Harvard Medical School, dove almeno un membro della facoltà ha ricevuto finanziamenti che erano facilitato da Epstein . Secondo Bloomberg, Nikolic 'era entusiasta della consulenza finanziaria di Epstein nelle discussioni con i banchieri privati' nel 2014, prima di un'offerta pubblica per una società di editing genomico che Nikolic aveva finanziato.

Poco si sa della relazione tra Nikolic ed Epstein, anche se Bloomberg ha riferito che il venture capitalist biotecnologico ha insistito sul fatto che non avevano legami finanziari.

Nel frattempo, Linda Stone, un ex vicepresidente di Microsoft, sembra avere legami di vecchia data con Epstein e ha garantito per lui al MIT. 'Ito è stato presentato a Epstein nel febbraio 2013 da Linda Stone, un ex membro del Consiglio consultivo del Media Lab, durante una conferenza TED a Long Beach, in California', ha detto uno Rapporto MIT 2020 nella generosità di Epstein recensito da The Daily Beast.

'Ha un passato corrotto, ma Linda mi assicura che è fantastico', ha detto Ito in una e-mail a tre membri dello staff del MIT, secondo il documento. Ma, nel giugno 2013, quando un assistente di laboratorio ha sollevato domande sul passato travagliato di Epstein, Ito ha chiesto aiuto a Stone per evitare un potenziale contraccolpo sulle donazioni di Epstein al MIT Media Lab. In un'e-mail citata nel rapporto del MIT, Stone ha informato Ito che Epstein aveva 'dato un'enorme quantità di denaro ad Harvard' e ad 'altri scienziati' e che sarebbe stato 'bello mostrare quella lista'.

'Concentrati sul finanziamento di Harvard, scienziati, per molti anni', ha aggiunto Stone, il cui incarico in Microsoft è durato dal 1993 al 2002. Ha poi menzionato che Epstein 'finanzia in modo aggressivo scienza, tecnologia e persone interessanti'.

Il rapporto osserva che Stone apparentemente credeva a Epstein quando 'ha insistito con lei che era 'ingiustamente condannato', indicando sia la sua sentenza leggera che la sua affermazione che era stato scagionato da un test della macchina della verità come prova che era veramente innocente di le accuse».

La rubrica di Epstein conteneva più numeri di telefono di Stone e ha elencato Kelly Bovino - un ex modello che secondo le fonti The Daily Beast faceva parte della cerchia ristretta di Epstein - come 'contatto di emergenza' di Stone. Come Il Daily Beast ha riferito , Giuffre ha pubblicamente accusato Bovino di aver aiutato il progetto di traffico di Epstein.

L'insider tecnologico che ha parlato con The Daily Beast ha notato che Stone ha avuto successo nel connettere le persone ma che 'ha molti amici che sono infinitamente più ricchi di Epstein'. Hanno aggiunto: 'Non riesco a vedere nulla che Linda ne abbia ricavato'.

Il rolodex di Epstein conteneva anche una varietà di numeri di telefono per Nathan Myhrvold, ex chief technology officer di Microsoft. A luglio 2019,Fiera della vanitàha riferito che gli uomini erano amici di lunga data e che Epstein avrebbe visitato la società di investimento di Myhrvold, Intellectual Ventures, con 'ragazze giovani' che erano forse 'modelle russe' al seguito.

Nel 2003, Fiera della vanità ha nominato Myhrvold come uno dei tanti uomini d'affari a cenare con Epstein nella sua casa di Manhattan, e l'articolo del 2019 cita una fonte che ha affermato che Myhrvold ha discusso apertamente di visitare le case di Epstein in Florida e New York.

A database dei record di volo mostra che Myhrvold ha viaggiato sull'aereo di Epstein, nel dicembre 1996 e nel gennaio 1997. Altri passeggeri includevano il professore di legge di Harvard Alan Dershowitz e 'GM', ritenuto il presunto complice di Epstein Ghislaine Maxwell .

Quando Giuffre ha fatto causa a Dershowitz per diffamazione nell'aprile 2019, la sua denuncia sosteneva che il famoso avvocato avesse tentato di gettare Myhrvold sotto l'autobus. Il documento fa riferimento a Giuffre con il suo nome da nubile, Roberts. “Nel maggio 2015 Dershowitz ha richiesto trattative di transazione riservate con gli avvocati della signora Roberts in cui Dershowitz ha cercato di convincere l'avvocato della signora Roberts che la signora Roberts si era sbagliata e che la persona a cui Epstein aveva prestato la signora Roberts era Nathan Myhrvold, non Dershowitz .”

La causa ha aggiunto che Giuffre 'era, ed è, chiaro che era Dershowitz, non Myhrvold, con cui aveva fatto sesso'.

Il portavoce di Myhrvold ha dettoFiera della vanità: 'Nathan non è a conoscenza o non è coinvolto nei vari crimini che il signor Epstein è accusato di aver commesso.'

'Non è mai stato un cliente della sua attività di gestione del denaro e non ha mai fatto affari con lui di alcun tipo', ha aggiunto il portavoce. 'Ai tempi Epstein era un assiduo frequentatore delle conferenze TED ed era un grande donatore della ricerca scientifica di base, quindi mentre Nathan lo conosceva e ha socializzato con lui, è esattamente lì che finisce la loro associazione'.

Myhrvold, tuttavia, fece un viaggio in Russia con la giornalista tecnologica e conduttrice di conferenze Esther Dyson negli anni '90, e vi trascorse del tempo con Epstein.

Quando è stato raggiunto da The Daily Beast, Dyson ha detto che Epstein si è unita a lei e Myhrvold per un paio di giorni quando i loro itinerari si sono intersecati a Sarov. Il dirigente di Microsoft aveva pianificato l'incontro con il finanziere, ha detto.

Una foto Dyson ha pubblicato sui social media se stessa ed Epstein ha il timestamp 1998. Un'altra immagine di Myhrvold include la didascalia: 'a Microsoft Russia a Mosca, aprile 98. Questo è stato l'inizio di un viaggio di tre settimane durante il quale Nathan e una varietà di grucce- on (inclusa una guardia del corpo) ha esplorato lo stato della scienza post-sovietica”.

Anni dopo Dyson ha visto Epstein alle cene di Edge e ad altri eventi, ma dice che non ha avuto molta interazione con lui.

'Non ero la sua categoria per così dire', ha detto Dyson a The Daily Beast. 'Gli piacevano i ricchi e gli scienziati e ce n'erano molti alle cene [Edge]'.