Il Met Gala ha mostrato che la moda è sopravvissuta alla pandemia, la follia è intatta

Arte-E-Cultura


Il Met Gala ha mostrato che la moda è sopravvissuta alla pandemia, la follia è intatta

Il Met Gala ha organizzato il suo ritorno di persona con prevedibili momenti wow e prevedibili momenti I-spero-lo-stilista-ricordato-di-registrare-quel-cinturino-saldamente. Il tema era il lessico della moda americana, per la nuova grande mostra del Met. Alcune persone hanno letto l'invito, alcune persone ci hanno pensato, alcune persone l'hanno affrontato in modo intelligente, altre scherzosamente, e altre si sono semplicemente vestite in modo elegante per il puro gusto di farlo.

C'è sicuramente molta pelle in mostra al Met questo afoso lunedì sera, a malapena racchiusa in alcuni vestiti molto belli. Cara Delevingne ha lasciato parlare il suo top pantalone: ​​c'era scritto 'Peg the Patriarchy'. E poi c'è Kim Kardashian, arrivata a New York qualche giorno fa con quella che sembrava una maschera da bondage.


Stasera, dopo che Lil Nas X ha eseguito un favoloso medley di cambio di costume e Iman ha mostrato il significato di travestirsi a chiunque pensasse che qualcosa di luccicante sarebbe stato sufficiente, Kim K ha dovuto essere guidata su per i gradini, tutta vestita di nero dalla testa ai piedi. Forse questo prenderà piede e presto cammineremo per le strade non solo mascherati ma completamente chiusi. Le fessure per gli occhi per vedere, le fessure per il naso per respirare e le fessure per le bocche per mangiare saranno considerate rigorosamente per gli imbranati. Quanto ci divertiremo.

Kim Kardashian

Kim Kardashian sembrava gioiosa e ottimista in questa tuta tutta nera che copriva tutto il suo corpo, completa di una maschera per il viso. Almeno è a prova di COVID.

Mike Coppola/Getty

Lil Nas X


Lil Nas X ha eseguito tre cambi di costume sul tappeto: veste, armatura, quindi body. Scintillante, tambureggiante, dominante, con l'oro. E un trionfo divino dell''agenda gay' che ha clamorosamente sbandierato ai VMA. Tornò all'incredibile aspetto dell'armatura una volta dentro.

Foto Getty

A$AP Rocky e Rihanna

Sono arrivati ​​molto tardi, i fotografi sono venuti alle mani cercando di vedere quale sarebbe stata la grande rivelazione, ed eccolo lì. A$AP Rocky indossava una coperta colorata in cui tutti abbiamo bisogno di essere avvolti quando i tempi sono duri o abbiamo il raffreddore e soloDawson Creekle repliche su Netflix andranno bene e Rihanna ha indossato uno splendido abito Balenciaga. Tra l'altro, sotto quella magnifica coperta da nonna c'era uno smoking appuntito. Grande. Ma non per fermare lo spettacolo, e si spera che quei fotografi stiano tutti bevendo qualcosa, commiserandosi per l'assurdità di tutto ciò.

John Shearer/Getty

Fede


Ecco come ti vesti per il Met Gala. Luccichio, dramma, un cappello che respingerà tutte le attenzioni indesiderate e accoglierà tutti i tipi giusti. Wow, si deve ballare in questa divina creazione di Harris Reed.

John Shearer/Getty

Debbie Harry

Freschezza maestosa e qualcuno che ha letto l'invito. Rosso, bianco e blu, vedi. Zac Posen ha disegnato questo, dalla metà superiore in denim usurato alla gonna fluida e sfilacciata e allo strascico svolazzante.

Theo Wargo/Getty

Keke Palmer


Uno dei primi arrivati ​​della notte, Keke Palmer, ha fatto in modo di concludere la notte proprio qui e di farci tornare tutti a casa. Come potrebbe essere migliore di questo luccicante numero aderente appena uscito dalla passerella primaverile di Sergio Hudson?

Dimitrios Kambouris/Getty

Megan Fox

Ieri sera, la sua compagna Machine Gun Kelly ha indossato un vestito rosso scintillante, stasera Megan Fox ha indossato l'equivalente femminile di Dundas. Ci sono volute 50 persone per ricamare il vestito e doveva essere ASSEMBLATO.

Theo Wargo/Getty

Emily Blunt

Glinda la Strega Buona è con noi, a Miu Miu. In realtà, questo è un riferimento a Hedy Lamarr inZiegfeld Girl.

John Shearer/Getty

Alicia Keys

Non troverai mai diamanti migliori nei capelli. Croccante e bella in bianco. Ma i diamanti!

Kevin Mazur/Getty

Illana Glazer

All'inizio della notte, Illana Glazer ha pubblicato una storia su Instagram della sua preparazione al Met Gala, che includeva l'estrazione del seno (ilCittà ampiastar è diventata mamma a luglio). 'Fare il latte', disse. 'Ho incontrato il latte'. E poi è scivolata in questo drammatico numero piumato cucito a mano da Jason Rembert di Alietté. Bella mamma!

Dimitrios Kambouris/Getty

Jennifer Lopez

Il drammatico look di Ralph Lauren da Wild West di JLo ha immaginato un Dr. Quinn, Medicine Woman super sexy. Americana non è mai stata così bella. E nemmeno il colore marrone.

John Shearer/Getty

Nia Dennis

La ginnasta Nia Dennis ha fatto un salto mortale all'indietro sul tappeto rosso nella sua tuta blu elettrico.

John Shearer/Getty

Anna Wintour

Uno dei più grandi nomi della moda omaggia un titano americano del settore: Anna Wintour in Oscar de la Renta. 'È stato il grande Oscar de la Renta a portarmi al museo, quindi volevo onorarlo', ha detto a Keke Palmer sul tappeto rosso.

Theo Wargo/Getty

Timothée Chalamet

Timothée Chalamet, co-presidente quest'anno, indossava il bianco, con tocchi di nero sul colletto per aggiungere drammaticità: una giacca corta da cameriere, pantaloni larghi e affusolati e scarpe da ginnastica bianche. Alcuni gioielli casualmente in vita. Si veste davvero in modo premuroso per la sua base di fan gay, di volta in volta.

John Shearer/Getty

Carolyn Maloney

Pochissime persone si attengono ai temi di un Met Gala, almeno visibilmente, quindi, prop per questo almeno alla deputata Dem Carolyn Maloney che indossava un vestito con 'Rights for Women' e 'ERA Yes', per segnalare il suo desiderio per il passaggio dell'emendamento sulla parità di diritti.

Dimitrios Kambouris/Getty

Amanda Gorman

La co-presidente, poetessa e regina della fascia per capelli Amanda Gorman ha indossato un copricapo di cristallo e un trucco scintillante per gli occhi da abbinare a un abito blu navy di Vera Wang. C'erano 3.000 cristalli cuciti a mano che brillavano sull'abito, che ha detto a Keke Palmer sul tappeto rosso era un cenno alla 'Statua della Libertà'. Era un vestito premuroso: indossava una corona di alloro per rappresentare la sua poesia e portava una pochette con la scritta 'Dammi la tua stanchezza'. Gorman ha detto che voleva celebrare 'l'America che accoglie il mondo'.

John Shearer/Getty

Ponti di Leon

Leon Bridges ha detto a Keke Palmer sul tappeto rosso che non era d'accordo con la 'politica' del suo stato d'origine, il Texas, ma si riferiva allo stato con la sua giacca Bode. La prima dose di fascino yeehaw dalla sera.

John Shearer/Getty

Julia Garner

Ora questo è un vestito che indossi dopo un anno e mezzo in casa. Julia Garner ha mescolato tutte le tendenze nude: see-through, body, spacco addominale della famosa stilista americana Stella McCartney.

Theo Wargo/Getty

Ella Emhoff

Ella Emhoff ha fatto riferimento alla grande tradizione americana di... pratica di riscaldamento del pattinaggio artistico? L'ispirazione per la sua tutina a rete, strass e camion dei pompieri sembrava potesse essere una pista di pattinaggio. Ad ogni modo, il modello appena coniato sembrava molto a suo agio con Stella McCartney.

Jeff Kravitz/Getty

Yara Shahidi

Josephine Baker canalizzata in Dior personalizzato. Trascendente.

John Shearer/Getty

Barbie Ferreira

Gocciolante di perle, in un abito corsetto disegnato da Jonathan Simkhai. Mi sta dando un'elegante energia da saloon, anche se quell'ombretto viola è tutto Gen Z.

Theo Wargo/Getty

Pete Davidson

In Thom Browne e una gonna nera, ilSNLla star ha mostrato timidamente i suoi polpacci e si è definita una 'suora troia'. Indossa anche gioielli realizzati per onorare suo padre, il pompiere Scott, e tutti coloro che sono morti l'11 settembre.

Mike Coppola/Getty

Mj Rodriguez

Il brillante Mj Rodriguez—l'attore di spicco e star diPosa—indossa uno splendido Thom Browne monocromatico; una collisione tra moderno e antico, ha detto. La sua storica nomination agli Emmy - è la prima donna trans ad essere nominata per un Emmy come attrice protagonista - le ha dato l'opportunità di parlare per le persone trans di tutto il mondo, ha detto.

Theo Wargo/Getty

Brooklyn Beckham e Nicola Peltz

L'amore giovanile è una cosa bella, anche se ti sembra un po' strano, e tu molto vecchio, quando ricordi uno dei suoi partecipanti da ragazzo. Peltz indossa Valentino.

Dimitrios Kambouris/Getty

Tracee Ellis Ross

Tracee Ellis Ross ha lavorato sulla tendenza dell'accappatoio chic, inchiodando quell'atmosfera sfuggente, comoda ma abbinata in un numero couture di Balenciaga.

John Shearer/Getty

Dan Levy

Dressed by Loewe, un'opera d'arte di David Wojnarowicz, un'immagine di uomini che si baciano come un'immagine dichiarativa dell'amore e dell'uguaglianza queer: un abbigliamento perfetto. Ed estremamente bello.

John Shearer/Getty

Maisie Williams

Vestito dal fidanzato Reuben Selby in questo pezzo futuristico di favola, Williams ha detto che questo era un tributo alle eroine dei film americani e a Matrix. E quelli sono i suoi capelli, non un cappello.

John Shearer/Getty

Billie Eilish

Il maglione nero dei VMA è ANDATO. Entra invece nella bomba, con questo splendido e vincente omaggio a Marilyn Monroe di Oscar de la Renta. E la probabile causa di mille cadute e viaggi nel Met, mentre le persone cercano di non salire su quel treno. 'Sto tremando e tremando', ha detto. 'Sono così eccitato e non potrei essere più felice.' Apparentemente, ha sfruttato la sua influenza per convincere lo stilista a smettere di usare la pelliccia nei suoi vestiti.

Theo Wargo/Getty

Saweetie

Una notte, dopo averla uccisa con i metallizzati ai VMA, Saweetie è tornata a Christian Cowan, indossando un abito nudo che deve far trattenere il respiro al suo stilista. È arrivato anche con il simbolismo: Saweetie ha detto che l'abito è stato drappeggiato con tributi alle bandiere del patrimonio nero americano e filippino.

Theo Wargo/Getty

Naomi Osaka

Naomi Osaka, un'altra co-presidente, ha detto che sua sorella maggiore ha lavorato con Louis Vuitton per creare il look, che rappresenta il suo background di haitiana e giapponese americana. 'Americana significa un mix di tutte le culture', ha detto a Keke Palmer sul tappeto rosso.

Theo Wargo/Getty

Serena Williams

Cosa c'è di meglio di un mantello? Un mantello piumato (duh), dice Serena Williams. L'ha gettato sopra una tuta di pizzo, che ricordava la tuta che indossava, ed è stata multata ingiustamente sul campo da tennis nel 2018.

Theo Wargo/Getty

Grimes

Una Grimes senza Elon ha portato una spada sul tappeto rosso, perché ovviamente lo ha fatto. Ha detto a Illana Glazer sul tappeto rosso che il suo look è stato ispirato dal film in uscita,dune.

Jeff Kravitz/Getty

Russell Westbrook

Nel classico Ralph Lauren, e stelle e strisce per i capelli...

Arthur Holmes/Getty

Teyana Taylor

Pelle, pelle e metalli in questo abito Prabal Gurung, ispirato alla Venere di Milo.

Theo Wargo/Getty

Megan Te Stallone

Un look da pinup Coach super carino, anche se convenzionale, di Megan Thee Stallion. È molto a metà degli anni '40 retrò, spunto per Christina Aguilera.

Mike Coppola/Getty

Kim Petra

Kim Petras ha indossato l'etichetta di persona cool del momento, Collina Strada, per rendere omaggio alle 'ragazze cavallo'. Anche la stilista, Hillary Taymour, portava un cavallo al collo. Entrambi erano basati sui suoi pony fin dall'infanzia, di nome Justin e Kangaroo. Ci sono volute quattro ore perché Petras si preparasse, probabilmente a causa della sua treccia extra lunga. La moda!

Theo Wargo/Getty

Karlie Kloss

Karlie Kloss ha indossato Carolina Herrera rosso ciliegia e ha sfilato non con suo marito, il fratello di Jared, Joshua Kushner, ma con il direttore creativo Wes Gordon. Era, nel complesso, bene. Non è stato un rischio o particolarmente interessante, ma il suo colore americano ha fatto il suo lavoro. Punti bonus per la rosa rossa extra large abbinata di Gordon.

Mike Coppola/Getty

Irina Shayk

Irina Shayk ha debuttato con un taglio pixie e si è divertita con Jeremy Scott in un abito corsetto trasparente con applicazioni floreali. Il vestito nudo è tornato, dice!

Dimitrios Kambouris/Getty

Taraji P. Henson

Taraji P. Henson sembra pronta a ballare con un crop top e pantaloni (forse è una tuta?). Qualunque cosa sia, mi siedo al suo tavolo, per favore.

Dimitrios Kambouris/Getty

Signore

Lodate il Lorde, che è arrivata con l'aria di non aver superato il tema 'Heavenly Bodies' del 2018. Nota che ilVogaLa star della copertina del numero di settembre indossa scarpe basse. Adoriamo una regina comoda.

Jeff Kravitz/Getty

Megan Rapinoe

Megan Rapinoe sembrava piuttosto costellata di stelle e aveva uno dei migliori accessori della serata: una pochette con la scritta 'In Gay We Trust'.

Dimitrios Kambouris/Getty

prezioso Lee

L'ensemble Area personalizzato di Precious Lee pesa 100 libbre e la modella aveva bisogno di una squadra di quattro persone per aiutarla a vestirsi. Sembra crudele e insolito, ma sembra favolosa.

Dimitrios Kambouris/Getty

Virgilio Abloh

Gonna o tailleur? Perché sceglierne uno quando puoi averli entrambi, come mostra Virgil Abloh? Punti bonus per il cappello a orecchie di coniglio.

Jeff Kravitz/Getty

Alessandria Ocasio-Cortez

Alexandria Ocasio-Cortez indossava un abito con la scritta 'Tax the rich' a un evento in cui i posti costano $ 60.000, perché lei legge sempre la stanza. È stato progettato da Aurora James, il designer dietro Brother Vellies che ha lanciato il 15 Percent Pledge, a cui i rivenditori possono iscriversi per dedicare quella quantità di scaffali dei negozi ai marchi guidati da persone di colore.

Mike Coppola/Getty

Hailey e Justin Bieber

Hailey ha indossato Yves Saint Laurent e Justin Bieber ha modellato un nuovo ramo della sua linea di abbigliamento, soprannominata La Maison Drew. I loro completi neri di base erano il minimo indispensabile: sonnecchiare.

Theo Wargo/Getty

Gemma Chan

È facile sembrare eleganti quando sei Gemma Chan, ma questa situazione di mini abito / treno porta la sua eleganza senza sforzo a nuovi livelli.

Theo Wargo/Getty

Gabrielle Unione

Gabrielle Union in Iris Van Herpen è la materia dei sogni del Met Gala: non puoi sbagliare con questa bellezza strutturale.

Theo Wargo/Getty

Taika Waititi e Rita Ora

Il glamour può essere sexy? Gli uomini e le donne possono mai sembrare davvero, perfettamente abbinati? Ebbene sì, possono!

Theo Wargo/Getty