Il divorzio infernale di Michaele e Tareq Salahi

Blog


Il divorzio infernale di Michaele e Tareq Salahi

Non passa settimana senza nuove polemiche sul divorzio in attesa dei cosiddetti White House Gate Crashers, Tareq e Michaele Salahi. Tareq è stato citato come aver definito sua moglie una 'sgualdrina groupie', una 'bugiarda' e una persona mondana che viveva uno stile di vita molto al di là delle proprie possibilità. Da quando Michaele ha lasciato la loro casa di Hume, in Virginia, a metà settembre, innumerevoli storie esagerate e senza fiato sono state pubblicate su blog e siti Web di gossip di celebrità. TMZ ha guidato il gruppo pubblicando dozzine di storie snarky, tutte dal punto di vista del marito.

È iniziato con il drammatico annuncio di Tareq che Michaele era stato... rapito da uno stalker , poi la rivelazione che aveva, in effetti, tornato a una vecchia fiamma , il chitarrista Neal Schon della band Journey. Giorno dopo giorno c'era un flusso di notizie anti-Michele. Se n'è andata quando il loro cane era vicino alla morte, ha pianto Tareq. Quando Rio il dobermann morì pochi giorni dopo, le immagini della sepoltura apparvero con il titolo: 'Ho perso due femmine in una settimana!' In qualche modo video di Michele a letto con il cane, l'accordo prematrimoniale di coppia , e tutti i loro documenti per il divorzio hanno trovato la loro strada su Internet.


Tareq a corto di soldi è il probabile sospettato per le informazioni trapelate (o vendute), ma lui e il suo avvocato hanno rifiutato tutte le richieste di commento di Daily Beast. Da parte sua, Michaele Salahi non ha rilasciato dichiarazioni pubbliche, fino ad ora.

Durante diverse lunghe conversazioni, Michaele ha chiarito che non vuole litigare, non è amareggiata e vuole solo vivere una vita pacifica dopo otto anni tumultuosi con Tareq Salahi. Quando le è stato chiesto se avesse un messaggio per il suo futuro ex, ha detto: 'Tareq, ti auguro la felicità che ho ora'.

I documenti per il divorzio di Michaele sono stati depositati in silenzio nella contea di Warren, in Virginia, il 20 dicembre 2011. Il giorno successivo, il titolo di TMZ urlava: 'Michaele: Tareq era un violento rabbioso' che 'impiega tattiche intimidatorie psicotiche per terrorizzare!' Altri siti Web di celebrità hanno rapidamente ripetuto il linguaggio esagerato, facendo sembrare Michaele una regina del dramma esagerata.

In realtà, il deposito di cinque pagine del tribunale di Michaele Salahi è piuttosto discreto nelle sue affermazioni. “Durante l'estate del 2011 l'imputato ha manifestato scoppi di rabbia, fracassando oggetti; in un'occasione è stato fisicamente violento nei confronti della querelante, mettendole entrambe le mani ai lati della testa, scuotendole la testa e urlandole contro.


Il giorno di Natale, TMZ ha pubblicato un altro articolo di Salahi ampiamente ripetuto che citava i documenti del tribunale di Tareq, sostenendo che sua moglie aveva fatto sesso con Schon nel camerino della sua sala da concerto mentre Tareq e un amico aspettavano nelle vicinanze. Tareq ha offerto come “prova” una citazione trovata in myArticolo Bestia quotidianadal 19 settembre in cui Schon ha descritto quanto fosse euforico nello scoprire che Michaele lo amava ancora: 'Schon dice: 'Ho scarpe da tennis e lei è alta circa tre metri sopra di me. E lei mi guarda come se fosse in piedi sui trampoli e dice: 'Ti amo. E questo non cambierà mai.' E quando è successo ho detto: 'Vieni qui! Ci sono voluti 15 anni!''

Da nessuna parte nell'articolo è stato menzionato un atto sessuale e sia Schon che Michaele negano che si sia verificato. 'Il backstage era pieno di gente', ha detto Schon a The Daily Beast di recente. “Sesso in una stanza piena di gente? I miei compagni di band proprio lì? Avanti!'

Michaele ha spiegato cosa pensa l'abbia fatta sgretolare al matrimonio. La morte dell'amato padre di Tareq, Dirgham, nell'ottobre 2010 ha pesato molto su Tareq, ha detto. C'è stata un'aspra disputa finanziaria lunga anni con sua madre su chi controllasse l'azienda vinicola di famiglia. E, con ogni crescente pressione economica, inclusa un'asta fallimentare ordinata dal tribunale presso l'azienda vinicola prevista per la fine di settembre, 'è diventato impossibilmente di controllo'.

L'ultima goccia per Michaele è avvenuta proprio prima dell'asta forzata. 'Tareq era fuori di testa per l'anniversario dell'11 settembre e non voleva che uscissi... era preoccupato per il rapimento. Gli ho detto che mi sarei solo fatto fare i capelli e fare alcune commissioni e sarei tornato in tre ore. ' Cinque ore dopo, quando è tornata nella loro casa di campagna isolata, le luci di sicurezza esterne erano spente, la porta d'ingresso era chiusa con il chiavistello, nessuna luce era accesa all'interno e Tareq non ha risposto al telefono. Anche Michaele non riusciva ad aprire la porta automatica del garage. Ha detto: “Era così spaventoso! Sono tornato giù per la collina fino alla stazione di servizio per capire cosa fare'.


Al secondo tentativo, la porta del garage si è aperta improvvisamente e lei dice di essere entrata nella casa di tre piani cercando a tentoni gli interruttori della luce.

'Ho finalmente trovato Tareq al piano di sotto seduto al buio nella sala del teatro, che tratteneva il cane dal salutarmi', ha detto Michaele. 'Mi ha urlato contro che voleva solo spaventarmi e darmi una lezione, quindi sapevo quanto fosse spaventato perché ero in ritardo.' Il comportamento sempre più imprevedibile di Tareq, compreso il prendere le chiavi della macchina e il portafoglio in modo da non poter uscire di casa, l'ha costretta a fuggire due giorni dopo. Il 13 settembre, Michaele ha ottenuto un passaggio per l'aeroporto e si è imbarcato su un aereo per unirsi a Schon nel suo tour di concerti.

Nella primavera e nell'estate del 2010, quando lo scandalo 'Gate Crashers' era in piena fioritura, mi sono recato in Virginia per trascorrere del tempo di ricerca privata con la coppia per un libro che stavo scrivendo. Ho trascorso giorni con i Salahi nella loro casa, girando per la cantina, partecipando a cene ed eventi sociali con loro in Virginia, Washington, DC e New York. In breve, avevo una visione dall'interno della loro dinamica e delle loro relazioni con gli estranei.

Erano sempre esteriormente amanti del divertimento e sorridenti, ma sembrava che non ci fosse pace in quella casa. C'era sempre qualche dramma autodistruttivo e percolante sotto la superficie delle loro vite e, secondo l'opinione di questo giornalista, Tareq era l'istigatore. Dalla serie infinita di cause intentate contro di loro alle risse con i produttori televisivi sul set di Bravo'sIl Le vere casalinghe di D.C.programma - Michael era un membro del cast e Tareq era sempre al suo fianco - la controversia era costantemente alimentata dal comportamento ostinato di Tareq.


Il quarantaduenne Tareq ha mostrato un bisogno quasi infantile di essere il ragazzo intelligente nella stanza, quello che ha il controllo. Mentre sapeva come fare soldi, mostrava anche uno schema inquietante di trovare scuse pretestuose per il motivo per cui non aveva bisogno di pagare le bollette. 'Il ristoratore ha finito il cibo', mi ha raccontato di un evento di polo che aveva sponsorizzato, come se fosse una ragione sufficiente per non pagarequalunquedel cibo servito quel giorno. Quando ho conosciuto meglio Tareq, dopo la pubblicazione del mio libro,Circo Salahi, sono arrivato a credere che fosse abituato a fare a modo suo, altrimenti!

Quando Michaele aveva bisogno di andare a Los Angeles per il tour stampa della Television Critics Association come parte dell'impegno del cast pervere casalinghe, A Tareq è stato detto che era un viaggio per sole ragazze. Ha chiesto comunque un biglietto di prima classe per andare con sua moglie, dicendomi che a causa della sclerosi multipla di Michaele doveva viaggiare con lei per aiutarla a navigare negli aeroporti. Michaele ha confidato di essere caduta di recente all'interno dell'aeroporto di Las Vegas e di aver paura di viaggiare da sola con un cast di donne a cui chiaramente non piaceva e che non conoscevano ancora la sua M.S.

Tareq ha trovato un benefattore per comprare un biglietto aereo per poter andare e, con i critici televisivi riuniti nel bar di un elegante ristorante di Beverly Hills, ha lanciato un bicchiere di vino rosso sull'abito couture del membro del cast Lynda Erkiletian. Tareq aveva detto in anticipo a un conoscente comune che aveva intenzione di 'tornare' a Erkiletian per essere stato cattivo con Michaele suvere casalinghe.La conferenza si è conclusa con Tareq Salahi nei titoli dei giornali e diversi membri del cast che hanno annunciato che non avrebbero fatto un'altra stagione se i Salahi fossero stati coinvolti.

Come produttori per l'ora cancellatoLe vere casalinghe di D.C.pianificato un party di chiusura di classe per la fine della prima stagione, Tareq si è seduto al tavolo della loro sala da pranzo in legno di ciliegio in Virginia con il suo laptop e il cellulare in mano e ha progettato di mettere insieme qualcosa. “Più grande, migliore, più divertente!” lui mi disse. 'Questo è ciò che faccio! Guardami e basta!'

Lui e un amico organizzatore di feste hanno avuto l'idea di affittare la Sala delle Figlie della Rivoluzione Americana vicino alla Casa Bianca. Avrebbero ottenuto un distributore di liquori o un altro sponsor aziendale per sostenere parte del costo con il resto coperto dalla vendita di 'biglietti premium' per coloro che volevano 'festeggiare con i Salahi in una sala di ricevimento privata'. Il volantino dell'evento includeva il copyrightvere casalinghenome e il Logo NBC/Bravo. Non ci volle molto prima che l'ufficio legale della NBC parlasse al telefono dicendo a Tareq perché non lo avrebbero permesso.

Il ostacolato Tareq è furioso per il resto della giornata, annunciando che 'la loro star, Michaele' non avrebbe partecipato alla festa di chiusura ufficiale. E lei no. I Salahi hanno invece festeggiato in un club gay di D.C.

Michaele, ovviamente, era complice delle azioni di suo marito. Trovava costantemente delle scuse per lui e seguiva i suoi schemi esagerati. Mi ha confidato che i modi di controllo di Tareq hanno reso impossibile il suo futuro con lui. E mi è diventato chiaro che Michaele stava andando d'accordo per andare d'accordo nella relazione, anche durante il doloroso fallimento della coppia e il vicino sfratto dalla loro casa.

'Non ho mai saputo nulla delle nostre finanze', ha detto. 'Tareq mi ha sempre detto di non preoccuparmi.'

(Le storie dei tabloid secondo cui il suo adulterio con Neal Schon ora la rende ineleggibile per i soldi di Salahi sembrano ridicole.)

Michaele e Schon ora vivono nella casa in collina con cinque camere da letto di Schon su 10 acri di terra nel nord della California. Schon ha detto: “Amo questa donna con tutto il mio cuore. Voglio solo andare avanti con le nostre vite! Michaele e io abbiamo aspettato troppo a lungo per tornare insieme'.

Mentre Michaele continua a lottare per separarsi completamente da Tareq (che si dice abbia trascorso le vacanze a girare un nuovo programma di appuntamenti TV a Cabo San Lucas), Schon è alle prese con Ava Fabian, la sua ultima ragazza.

Fabian aveva detto agli amici che lei e Schon si erano sposati a Parigi l'anno scorso, ma la sua causa per il palio presentata di recente non menziona alcun matrimonio. Sta cercando soldi per i suoi servizi e gli stipendi persi (è stata la Playboy Playmate of the Month dell'agosto 1986 e un'attrice occasionale) insieme a metà di tutti i soldi guadagnati da Schon durante i loro due anni insieme, incluso dal suo ultimo tour di concerti. (Fabian non ha risposto alle richieste di commento.)

Sembra che nessuno degli amanti abbandonati abbia intenzione di rendere le cose facili per la nuova coppia.