Il nuovo requisito per gli appuntamenti: consumare tutti i #contenuti del tuo partner

Tecnico


Il nuovo requisito per gli appuntamenti: consumare tutti i #contenuti del tuo partner

Dichiarare la tua relazione su Facebook un tempo era sufficiente per consolidare il tuo legame online con un partner.

Non più.


Ora, le coppie sono costrette a navigare nelle acque torbide dei preferiti di Twitter, delle serie di Snapchat, twinstagramming, subgramming, diventa ufficiale su Instagram , e altro ancora.

Mentre ci si aspettava da tempo che i buoni partner romantici apprezzassero e commentassero diligentemente i migliori selfie della loro altra metà, non è più accettabile semplicemente gettare cuori digitali sui post di Instagram del tuo partner. Devi anche Story Watch.

Prima che Snapchat introducesse la sua funzione Storie, un feed personale di foto e video che dura solo 24 ore, alcuni partner lo facevano bugie bianche la loro strada attraverso una relazione.

Certo, tesoro, ho visto quel fantastico tweet che hai fatto. O,Oh, scusa ma non sono stato su Instagram tutto il giorno!


Ma con Snapchat e Instagram Stories, ora c'è una chiara registrazione di chi ha guardato i tuoi contenuti e quando lo hanno fatto. Instagram ha anche recentemente implementato gli stati tramite Instagram Direct, quindi puoi anche vedere esattamente quando il tuo partner ha aperto l'app per l'ultima volta.

Queste modifiche alle funzionalità hanno portato a maggiori aspettative sul consumo di contenuti. Ora molte coppie hanno capito che, per essere un partner veramente impegnato, è necessario consumare regolarmente i contenuti del proprio partner e, soprattutto, guardare le loro storie.

Come Alana Levinson ha scritto in Splinter , 'Un interesse amoroso che consuma i tuoi contenuti ora è superficiale come lo era una volta aprire una porta per una donna.'

Se ti importasse davvero di me, la teoria dice, ti interesserebbe quello che sto facendo. Ergo, guarda le mie Storie.


È facile etichettare le persone a cui interessa questo tipo di cose come superficiali o narcisistiche. Ci saranno sempre quelli che dicono che non gli importa se la persona con cui escono li nota online, e molte persone sinceramente non lo fanno.

Ma cancellare le sottili implicazioni di determinati comportamenti degli utenti ignora il peso che tali azioni hanno per un numero crescente di persone.

Per la maggior parte delle persone, guardare la storia di Instagram del proprio partner è un modo per dimostrare che ci tiene. Che sia fatto consapevolmente o inconsciamente, invia il messaggio che sei interessato a ciò che il tuo altro significativo sta pensando e facendo.

Mentre la convalida dei social media veniva sotto forma di espressioni pubbliche di approvazione come preferiti, cuori e Mi piace, ora è spesso distribuita in modo più privato, ma altrettanto deliberatamente, sotto forma di Story watching.


'Non sono mai stata in questa situazione, ma penso che se uscissi con qualcuno che era interessato ai social media quanto me e non consumasse rabbiosamente tutti i miei contenuti, sarei sicuramente incazzato', ha detto Molly a New York .

La maggior parte dei partner inizierà a guardare le storie dell'altro nella fase di corteggiamento della relazione.

Osservare le storie è un modo efficace per entrare nel radar di qualcuno senza rischiare una professione di interesse pubblico, ad esempio, mettendo mi piace a una foto.

I giovani uomini e donne con cui ho parlato, di età compresa tra i 16 e i 34 anni, hanno detto che considerano il Story watching una forma leggera di flirt o espressione di interesse se fatto da una persona disponibile con cui hanno chimica.

'Consumare il contenuto di qualcuno è assolutamente una parte importante del flirt al giorno d'oggi, e specialmente durante le fasi iniziali', ha affermato Levinson, ora vicedirettore di Rivista Mel . “È il modo in cui segnali che sei interessato a qualcuno, che ti interessa quello che ha da dire, che sei curioso di sapere cosa stanno facendo momento per momento. Ancora meglio se usi la visualizzazione di tali contenuti come una scusa per impegnarti o fare un complimento'.

'Le storie, piuttosto che alimentare le foto, dettano i reali livelli di interesse relazionale', ha detto Emily, una 27enne di Atlanta.

'Curo attentamente le mie IG Stories', ha detto Taylor, un 26enne di New York. Ha detto che diventa triste e sconvolta se l'uomo che sta vedendo non guarda la sua Storia o la salta.

“Quella merda mi fa seriamente arrabbiare. Sii solo rispettoso e guarda la mia storia', ha detto.

Alcuni hanno detto che è perché i giovani uomini sono così cattivi nell'esprimere un interesse palese, che sono lasciati a decifrare indizi digitali sotto forma di viste della Storia.

'Molti uomini del millennio e della Generazione Z non sono esteriormente affettuosi, quindi siamo costretti a discernere il livello di interesse e l'emozione dietro un simile o un punto di vista', ha detto Kristin a Los Angeles. 'Se esco con un ragazzo o mi interessa, presto molta attenzione alle loro opinioni sulla mia storia di Instagram per valutare il loro interesse'.

'Un ragazzo che sto vedendo casualmente in questo momento non usa i social media e raramente messaggi, ed è completamente buttato fuori dal mio gioco', ha aggiunto. “È tipo, come faccio a sapere se ti piaccio? è un po'Specchio nerostronzate del corteggiamento millenario.”

Poiché lo Story watching è così strettamente associato all'interesse implicito e alla cura, è diventato anche il barometro de facto di molte persone per misurare lo stato di una relazione.

Mentre la maggior parte degli uomini e delle donne guarderanno religiosamente le storie degli altri durante le fasi del corteggiamento e della luna di miele, quel comportamento può svanire quando una delle parti perde interesse.

'Un ragazzo con cui sono stato per sempre non guarda mai le mie Snapchat o Insta Stories a meno che non stiamo 'parlando' di nuovo', ha detto Haley a Washington, DC 'È diventato questo significante che sta per raggiungere se inizia a guardare le mie cose, e mi sono ritrovato a fare lo stesso genere di cose'.

Alcuni uomini e donne hanno affermato di sapere che la loro relazione era destinata a fallire quando il loro partner ha smesso di guardare le loro storie.

Katie a Baltimora ha detto che anche se nessuno degli altri comportamenti del suo partner è cambiato, quando l'uomo che stava vedendo ha smesso di guardare le sue storie, sapeva che stava iniziando a perdere interesse. Si sono lasciati poco dopo.

A causa del peso che ha l'osservazione delle storie, è importante essere aperti, onesti e stabilire dei precedenti quando si entra in una relazione. Non puoi passare dal guardare le storie di qualcuno ogni giorno a non fare mai clic senza che loro potenzialmente le leggano.

'Se una persona usa i social media molto meno dell'altra, può essere un problema', ha detto Andrew, un ventenne di San Francisco. 'Ad esempio, pubblichi foto con loro ma il loro profilo su Instagram è vuoto e non guardano mai la tua storia.'

Altri uomini e donne hanno affermato di non utilizzare le storie di Instagram per una serie di motivi. Coloro che non hanno riscontrato che si tratta di un grosso problema affermano di essere stati aperti e onesti sui loro modelli di utilizzo con i partner o di avere una relazione con qualcuno che non è un utente pesante.

Un uomo di 30 anni a New York che non usa Instagram ha detto che ha fatto di tutto per fare piccole cose per mostrare alla sua ragazza che ci tiene, dal momento che non è grande nel distribuire affetto online.

Ma per coloro a cui importa, il peso di un orologio Story può anche essere esercitato sugli altri come un gioco di potere.

Non consumare la storia di Instagram di qualcuno, ad esempio, può essere un modo per ritirare o ripristinare digitalmente la dinamica in una relazione. È l'equivalente di Instagram di aspettare tre giorni per rispondere.

Brittany in D.C. ha detto che attualmente sta uscendo con un uomo che ignora regolarmente i suoi contenuti nonostante sia 'estremamente online'.

'Mi fa sentire spazzatura', ha detto. 'Nella nostra attuale epoca di appuntamenti, sembra folle giocare con qualcuno del genere solo per la dinamica del potere'.

Eppure così tante donne e uomini lo fanno.

'Se sei uscito un certo numero di volte e vuoi rinfrescarti, cerchi di non guardare le loro storie o di non impegnarti troppo', ha detto Alden, un 32enne con sede a Boston.

'Se sto anche solo inviando un messaggio a un ragazzo, fondamentalmente smetterò di interagire con i suoi social perché non voglio renderlo arrogante', ha detto Molly.

'Ho sicuramente fatto delle cazzate passive-aggressive in passato in cui posterò foto o video di me con altri ragazzi per vedere se li vedeva, solo per tenerlo sulle spine', ha detto Taylor.

Quando una relazione finisce, spesso ci si aspetta che ciascuna delle parti si conceda reciprocamente un periodo di grazia in cui non guardi o interagisci con i contenuti dell'altro, dal momento che guardare la storia dopo la rottura può sembrare invasivo.

Dal momento che guardare la Storia può avere un peso pesante, anche se sottile, le nuove regole sono piene di confusione.

Dopo aver pubblicato su Facebook questa tendenza, un amico è stato mortificato dal fatto che potrebbe aver flirtato inavvertitamente guardando le storie del suo amico. L'ho rassicurato che probabilmente non c'era confusione a meno che non stesse anche scivolando nei loro DM o avesse avuto una sorta di interazione precedentemente civettuola.

'L'intero thread mi fa pensare che potrei non essere tagliato per uscire con una ragazza a cui piace davvero Instagram', ha scritto un altro amico.

Micah a Baltimora ha detto che ha dovuto smettere completamente di controllare chi ha visto le sue storie perché gli dava una falsa idea di chi gli 'piaceva', quando 'in realtà alla gente piace solo il contenuto', ha detto.

Come Instagram pollici verso un miliardo di utenti attivi mensili e più persone usa la piattaforma per incontrarti e uscire insieme , navigare tra le implicazioni dei diversi comportamenti degli utenti può sembrare come camminare in un campo minato. Affermare che ti sei semplicemente 'perso' il post di una persona può essere interpretato come un offesa offensiva poiché ci si aspetta che, ormai, la maggior parte degli utenti di Instagram sappia come addestrare l'algoritmo o fare clic sul profilo di un amico o di un'avventura.

Comprensibilmente, ci saranno sempre giorni in cui un partner sarà troppo sopraffatto per controllare il proprio telefono o guardare la storia dell'altro. Ma rimanere consapevoli del significato dietro anche le più piccole interazioni digitali è una salvaguardia importante e fondamentale per evitare errori di comunicazione involontari.

A differenza dei Mi piace di Instagram, le visualizzazioni delle storie sono private. Per la maggior parte, le persone non sono alla ricerca di visualizzazioni perché vogliono raggiungere alcune metriche di vanità dei social media, vogliono solo sapere che a qualcuno interessa.

In altre parole, se ami veramente qualcuno, succhialo e consuma il suo contenuto.

Ashley, una 35enne di Washington, ha detto che suo marito ha ancora disaccordi su Instagram anche dopo essersi sposato.

'Tratto il mio Instagram come un'estensione della mia personalità', ha detto, 'ed è pieno di cose che sono importanti per me. Se non si impegna con qualcosa che ho pubblicato, mi fa sentire come se non gli piaccio.'