I preziosi consigli di Olivia Munn da Jon Stewart

Intrattenimento


I preziosi consigli di Olivia Munn da Jon Stewart

Le star di Hollywood prendono una moltitudine di strade verso la fama e la celebrità; Olivia Munn li ha presi praticamente tutti. Conduttore televisivo. Cotta da nerd. Pulcino caldo in una serie di ruoli cinematografici ingrati, inclusa una breve apparizione inUomo di ferro 2destinata al taglio della sala da taglio, ancora sfortunatamente, anche di fronte a Robert Downey Jr. Avanti veloce attraverso un decennio di trambusto e Munn è diventata una delle poche a Tinseltown che non ha paura di gettare ombra sui suoi nemici. Nel 2016 ha ruoli da abbinare, interpretando donne che, a loro modo, sono anche DGAF.

In questo fine settimanaCavalca lungo 2, il sequel del film di successo Ice Cube-Kevin Hart del 2014, Munn interpreta un detective di Miami senza fronzoli che collabora con Cube e Hart per arrestare un signore della droga della Florida (Benjamin Bratt) con l'aiuto del suo hacker su commissione (Ken Jeong). Certo che è sexy. (E Latina—incontra il Detective Maya Cruz.) Come la poliziotta fredda e senza umorismo equivalente alla poliziotta di Atlanta fresca e senza umorismo di Cube, Munn trascorre il film in modo sorprendentemente impassibile, imballando il calore e fissando l'energia maniacale di Hart mentre riuscendo a non rompere un sorriso unico.


Il film ha gli inseguimenti in macchina necessari, le sparatorie, le battute scherzose, i tanghi sexy con i cattivi. Anche la versione mainstream più diversificata del nuovo anno ha zero lead bianchi e dovrebbe bussareStar Wars: Il Risveglio della Forzadal suo trono al botteghino. Come ha scritto Munn su Twitter, sconcertando perCavalca lungo 2ai suoi 734.000 follower: 'Più risate, più azione, più asiatici'.

'Da quello che vedo e dal sapere [i produttori], stavano solo scegliendo le persone in base alla chimica e al talento e a ciò che funzionava meglio per il film', ha detto Munn, che è nato in Oklahoma da una mamma cinese e un papà americano ed è cresciuto su una base militare in Giappone. 'È successo che siamo tutti minoranze'.

'È una cosa davvero interessante', ha continuato. “Ken [Jeong] ed io stavamo parlando di come quando sei una minoranza speri solo di essere un attore che lavora. Cerchi solo di trovare qualche lavoro, ogni volta che puoi. È divertente vedere un film in cui tutti i protagonisti sono minoranze. Si spera che sia l'inizio di un cambiamento'.

La cultura geek potrebbe aver dato a Munn la sua prima grande occasione, ma alcuni dei più grandi nomi della commedia sono stati i suoi più grandi booster. È stata Tina Fey a consigliarle di essere scelta per un ruolo da protagonista nella commedia di mezz'ora della NBCcoppie perfettenel 2010 e Fey che, quello stesso anno, è venuto in difesa di Munn quando Jezebel e altri hanno sparato colpi di punta quando Munn è stato assunto comeLo spettacolo quotidiano's Senior Asian corrispondente.


Jon Stewart non aveva mai visto il lavoro di Munn su G4L'attacco dello spettacolo, o catturato le acrobazie virali - masticare salsicce, tuffarsi in torte giganti in cosplay di cameriera francese, far sbavare i nerd in un vestito da schiava Leia al Comic-Con - che ha definito il suo incarico nella televisione di esche per nerd. Anni prima che Amy Schumer prendesse possesso del dibattito culturale sul permesso alle donne di essere sexy, divertenti e completamente se stesse, Munn era un bersaglio facile. Non potrebbe essere sexy ed esilarante senza essere minacciosa?

Munn ha calmato i suoi nemici quando ha ottenuto un altro lavoro di prugna interpretando Sloan Sabbith, un economista con due dottorati di ricerca e abilità sociali limitate, su Aaron Sorkin'sLa redazione. Da allora ha anche lavorato con Steven Soderbergh sumagico Mike, girato un cameo nel prossimoZoolander 2, e sta producendo, ma non recitando, un dramma sportivo femminile ambientato negli anni '70 per la società di produzione che ha fondato alla CBS.

'L'attacco dello spettacoloè stato grande per me e mi ha dato molte opportunità, ma Jon Stewart mi ha portato aLo spettacolo quotidianoè stata la cosa più grande per me nella mia carriera', ha detto, riconoscente. 'Allora, Aaron Sorkin, nessuno fino ad oggi mi ha dato le opportunità che Aaron Sorkin mi ha dato.'

Questi due progetti si avvicinano di più a collegare qualsiasi punto nella carriera di Munn finora, osserva. 'SopraLo spettacolo quotidianoFingevo di essere un falso giornalista, e viaLa redazioneFingevo di essere un vero giornalista, e nella vita reale mi sono laureato in giornalismo. Questa è l'unica via d'uscita nella mia carriera.“


Forse è questo che ha permesso a Munn di rispondere ai critici in cui le celebrità più contrarie al conflitto potrebbero rannicchiarsi e non commentare. Quando il kerfuffle di Jezebel ha colpito, ha risposto dicendo ai suoi nemici di 'andarcene via, cagna'. In un post sul blog che da allora è scomparso da Internet, ha anticipato le critiche giudiziose del suo servizio fotografico Maxim con un avvertimento: '[Se] hai qualche problema con me in questa diffusione, ho due cose da dirti: 1. Non guardare. E 2. Sembra che tu abbia solo bisogno di una bella scopata.

Di recente, quando un giornalista di ESPN.com suggerito la sua relazione con il quarterback dei Green Bay Packers Aaron Rodgers è stata la causa delle sue scarse prestazioni in campo, Munn lo ha interrotto su Twitter. 'Suonandolo veloce e sciolto con il giornalismo @RobDemovsky', ha twittato. 'Le tue capacità professionali mancano... devi avere problemi personali a casa.'

Non che Munn non abbia abbracciato il valore dell'essere famosi, in particolare nell'era dei social media in cui la realtà può variare dall'interrompere i giornalisti che attraversano la linea alla pubblicazione di scatti dietro le quinte della vita sotto i riflettori. Volare attraverso il paese perCavalca lungo 2's Miami premiere, ha instagrammato il suo allenamento dal centro del corridoio su un aereo privato che ha guadagnato i titoli delle celebrità senza fiato. Munn ha incantato il mondo dell'infotainment e il set notturno con i testi e le imitazioni di sua madre Kim, che persino Stephen Colbert non ha potuto resistere alla tentazione di mandare in onda.

'Cerchi solo di fare del tuo meglio con le opportunità che ti vengono date', ha detto Munn. “Amo il giornalismo e ho sempre sognato di fare l'attore. Così sono arrivate le opportunità e ho iniziato a coglierle per vedere fino a che punto andrà, senza mai pensare che sarei stato in grado di farne una carriera”.


Munn chiama ancora Stewart il suo 'mentore' e andò da lui per un consiglio quando, durante le riprese dell'ultima stagione diLa redazione, non era sicura se avrebbe dovuto prendere ilCavalca lungo 2concerto.

'Tutto il trambusto era arrivare in un posto dove potevo prendermi il mio tempo, e non solo fare tutto', ha detto. Ma questo significava che ogni scelta era più importante, ogni progetto più strategico. 'Non ero davvero sicuro se fosse la prossima cosa che volevo fare, passare dal lavorare con Aaron Sorkin aCavalca lungo 2… Non ero sicuro che fosse il progetto giusto per me da realizzare subito dopo un'intensa stagione di lavoro per Sorkin”.

Il consiglio di Stewart? 'Ha detto: 'Prima di tutto, Kevin Hart è un essere umano straordinario. E in secondo luogo, 'Vai a divertirti! Non devi sempre fare Sorkin e Soderbergh. Divertiti a fare un film divertente.'

'Penso che siano le opportunità che si presentano che tunon farloprendere che può definire di più la tua carriera ', ha contemplato. “A proposito, non so se sia la cosa giusta. Potrei dire: 'È stata una decisione stupida!' Non so come andrà a finire, ma questo è un po' nei miei piani'.

Un'altra grande opportunità si è presentata quando Munn ha incontrato i produttori per unirsi al cast diX-Men: Apocalissenel ruolo della mutante Psylocke, una donna inglese telepate-telecinetica preferita dai fan la cui coscienza viene trasferita nel corpo di una donna ninja.

Munn, un fan di lunga data degli X-Men, sapeva che il ruolo non sarebbe stato enorme. E le richiederebbe di indossare un vestito rivelatore che è stato a sua volta oggetto di molti post sul blog di fanboy. Prima di prendere la parte, dice di aver stretto un accordo con il produttore Simon Kinberg.

“Ho detto: ‘Prima di tutto, amo Psylocke e amo gli X-Men. Quindi, se lo state facendo, so che state solo introducendo il personaggio e ci sono molti altri elementi in corso con altre persone e altre trame', ha ricordato Munn. 'È l'introduzione di Psylocke, quindi è bello se non ho molti dialoghi o non c'è molto da fare per lei, purché abbia una scena di combattimento tosta.' Era tipo, 'Okay!'

'Amo Psylocke', ha detto del personaggio che, nel blockbuster di maggio, è uno dei disillusi supercriminali guerrieri mutanti di Apocalypse. “Psylocke è fantastico. È davvero forte e potente, e in un mondo di supereroi in cui così tante persone devono pensare prima di uccidere e non sempre lo vogliono, non ha mai avuto problemi a farlo. Per me, questa è una qualità molto tosta in un cattivo.

“Sii solo letale ed estremamente pericoloso e fai in modo che i tuoi avversari ti temano. Da bambina ho sempre pensato che fosse davvero bello vedere una donna così', ha detto, 'anche se ha davvero questo...interessantecostume che deve indossare.

“Anche l'allenamento ha cambiato la mia vita in un modo diverso, voglio allenarmi ed essere in salute e continuare così. E ora ho un armadio per le spade, quindi è fantastico', ha detto ridendo. “Non venire a bussare a meno che tu non sia stato invitato. Se qualcuno mi spaventa, ho un armadio per le spade.»

Con l'avvicinarsi delle elezioni presidenziali del 2016, ora sarebbe un momento piuttosto divertente per essere unSpettacolo quotidianocorrispondente, ammette Munn. 'Volevo contattare Jon Stewart perché voglio solo sentire il suo crollo [dell'elezione]', ha detto. 'Mi manca la sua interpretazione.'

Dare oggetti di scena al nuovoSpettacolo quotidianoconduttore Trevor Noah ('È così brillante e così divertente'), Munn dice che guarda ancora ogni episodio. 'Ma ciòvolutosarà divertente tornare indietro', ha detto, rimuginando. 'Dovrei far sapere a Trevor: Ehi, se mai avessi bisogno di un corrispondente asiatico senior... sono disponibile e viaggerò.'