Rick Perry dice di aver sparato a un coyote mentre faceva jogging, ma dove sono i testimoni?

Blog


Rick Perry dice di aver sparato a un coyote mentre faceva jogging, ma dove sono i testimoni?

texani, eRick Perryin particolare, non sono noti per la loro modestia, quindi è una buona idea presumere che un po' di spavalderia possa essere coinvolta in qualsiasi filato fatto in casa che coinvolga abilità fisiche. So per certo, però, che Rick Perry può candidarsi. Lui ed io siamo stati nello stesso gruppo di corsa mattutina su di giri per diversi mesi alcuni anni fa. E so per certo che può sparare. Lui ed io abbiamo gareggiato in alcuni degli stessi tornei di fucili nel corso degli anni. Se ricordo bene, è abbastanza bravo in entrambe queste abilità. Immagino che dev'essere anche abbastanza bravo a urlare, visto il suo incarico come...urlare capopresso Texas A&M. Tuttavia, è la presunta combinazione di queste tre abilità particolari in un singolo incidente leggendario che mi blocca.

Da quando Perryintrattenne un giornalista di APnell'aprile 2010 con una storia da occhi di pietra di inchiodare un coyote sulla pista da jogging vicino a casa sua con un singolo colpo della sua Ruger .380, ho cercato di produrre un replay istantaneo dell'incidente nella mia mente, nel modo in cui l'ha descritto. Ha tutti gli elementi di un buon racconto texano di frontiera, una leggenda in divenire: serpenti, pistole, coyote, un cucciolo in pericolo, un eroe armato di pistola in soccorso. Tutto tranne i testimoni. Proprio la cosa giusta per un allora governatore che cerca di aggrapparsi al suo ufficio con una rapida spinta da macho cowboy di casa in una corsa serrata contro il sindaco calvo e dall'aspetto nerd della più grande città dello stato. Tranne per il fatto che l'invio di varmint è avvenuto in un sobborgo ultra-elegante di Austin, dove le ville partono da quasi $ 1 milione, e la pistola in questione non è esattamente uno standard all'OK Corral.


Perry afferma che quella mattina stava preparando la pistola perché aveva paura dei serpenti, e che è stato utile quando il coyote in questione ha 'bloccato con il laser' la sua attenzione sul Labrador Retriever di sua figlia. Ha detto al giornalista che dopo aver 'urlato' al coyote e averlo caricato, ha proceduto a inviarlo 'dove vanno i coyote' con un solo colpo a guida laser. Presumibilmente sarebbe un coyote che non si ferma mai. La messa a fuoco simile al laser non può competere, a quanto pare, con l'accessorio giusto per l'arma da fuoco. Ma per quante volte provo a ripetere questo scenario nella mia testa, non ha alcun senso, dal punto di vista della pistola o del coyote. E non sono solo in questa conclusione. C'è qualcosa in questa storia che non ha l'odore giusto per le persone che sanno qualcosa su pistole, serpenti e coyote.

Non dubito che ci siano serpenti e coyote in agguato nei tratti meno curati degli Estates Above Lost Creek, dove si trova la villa in affitto da 10.000 dollari al mese di Perry, e che i coyote potrebbero aver rappresentato una minaccia per i gatti e i chihuahua nel vicinato. Il mio quartiere sulle colline a ovest di Austin è a pochi minuti dall'enclave recintata di Perry, mentre l'avvoltoio vola, e il terreno è simile, anche se gli affitti sono notevolmente più bassi. Nel corso degli anni, le persone qui hanno perso diversi gatti a causa dei coyote. Quindi non dubito che Perry possa aver individuato una delle creature ad un certo punto durante la sua corsa mattutina e abbia pensato di provarci. Ma è qui che la storia diventa un po' incerta.

Perry ha detto al giornalista che gli è capitato di mettere in valigia la sua pistola, carica di proiettili a punta cava, perché ha paura dei serpenti, il che solleva una serie di problemi. Innanzitutto, l'incidente sarebbe dovuto accadere a febbraio, durante un inverno insolitamente freddo ad Austin. Era l'ottavo febbraio più freddo mai registrato ad Austin, e posso dirvi che quell'inverno faceva un freddo dannato, e non il tipo di tempo in cui i serpenti sono attivi. E poi c'è la questione delle munizioni. Secondo i forum sulle armi che ho consultato, se sei preoccupato per i serpenti, ti carichi con colpi di serpente a base di pellet o carichi di serpente, al contrario di proiettili a punta cava, che sono un carico 'sociale'. Per un attaccante umano, cioè. Ma realisticamente, quando tiri fuori la pistola, come ha detto un cacciatore, o hai superato in sicurezza il serpente o sei già stato morso.

Per quanto riguarda il cucciolo in pericolo, c'è da chiedersi quanto fosse grande rispetto al coyote. Perché Perry lo porti a fare jogging senza guinzaglio, dovresti presumere che abbia almeno pochi mesi e una taglia giusta. Come ha notato uno scrittore inIl newyorkese, i cuccioli di laboratorio sono essenzialmente a grandezza naturale all'età di 1 anno, ma sono considerati cuccioli fino all'età di 2. In Texas, i coyote sono piuttosto piccoli, quindi ci sono buone probabilità che il cucciolo abbia effettivamente superato il coyote. Inoltre, le possibilità che un coyote stia fermo, come un'anatra seduta, mentre Perry lo urla e lo carica, mentre estrae la pistola dai pantaloni, sembrano abbastanza remote. Come ha notato lo stesso Perry, i coyote sono creature 'astute'.


Il che fa emergere l'idea ancora più sconcertante di fare jogging con una pistola, qualsiasi pistola, e in particolare una pistola senza sicurezza come la .380 che è stata conosciuta per scaricarsi quando lasciata cadere sul pavimento. Conosco molte persone che fanno jogging con le borracce attaccate a un marsupio. Ma non ho ancora trovato nessuno a parte Rick Perry che afferma di fare jogging con una pistola carica alla cintura, nascosta o meno. A meno che non abbia trovato un modo per camuffare un rigonfiamento sospetto sotto i suoi pantaloncini da jogging, posso dire con sicurezza che non stava facendo le valigie quando faceva parte del piccolo gruppo di jogging di cui facevo parte io che si è riunito nel negozio RunTex nel centro di Austin e si diresse sulla pista ciclabile. Ma poi il pericolo più grande che abbiamo dovuto affrontare è stato di inciampare in qualche tartaruga che si arrampicava fuori dal Lago Ladybird. In ogni caso, di solito era accompagnato sul sentiero da almeno una delle sue giovani guardie del corpo in forma. A quel tempo, Perry sembrava concentrato sul seguire le scarpe da corsa di George W. Bush, il che significava correre veloce come Bush sul sentiero non solo intorno a Ladybird Lake, ma su una pista politica verso l'alto.

Allora perché correre con una Ruger LCP .380, un modello rilasciato due anni prima e promosso come pistola tascabile o da borsetta ideale per l'occultamento e la difesa personale ravvicinata? Il modello era già stato oggetto di richiamo nel 2009 per aver sparato quando era caduto su una superficie dura. Ovviamente, la pistola deve essere davvero piccola e leggera, il che potrebbe essere un vantaggio per un jogger dal grilletto facile che potrebbe voler evitare rigonfiamenti sconvenienti. LCP sta per 'pistola compatta leggera' e ho visto la pistola indicata nei forum di armi come Miss Elsie Pea, o meno affettuosamente, come 'sparatutto'. Un ragazzo ha persino definito il .380 l'equivalente di un'arma da fuoco di una 'borsa con lustrini'.

Ho chiamato il Red's Indoor Range, situato all'estremo confine redneck del quartiere di Perry, dove nel gennaio 2010, un mese prima dell'incidente del coyote, Perry aveva entusiasmato alcuni blogger conservatori che non avevano mai sparato prima d'ora portandoli al poligono e lasciando che tengono in mano il suo .380 e sparano persino a bersagli di carta. 'Mi piace davvero così', ha detto loro, presumibilmente riferendosi all'atmosfera di pistole e pick-up. Pensavo che Red avrebbe avuto un .380 disponibile per l'affitto, ma non l'hanno fatto. 'Non è proprio una pistola per il tiro a segno o al bersaglio', mi è stato detto da un dipendente di nome Robbie. 'Il .380 è davvero solo per l'autodifesa', ha detto.

Così mi sono diretto da McBride, vicino al centro di Austin, frequentato da Perry, e dove ho acquistato il mio fucile Benelli. C'è una foto di Perry sul muro. Uno dei venditori servizievole mi ha tirato fuori una .380 dalla confezione e me l'ha tesa. È minuscolo e piuttosto carino ed elegante, in realtà, rispetto alle pistole dall'aspetto intimidatorio che altri clienti stavano esaminando più in basso al bancone. Caricato, pesa circa mezzo chilo e ha le dimensioni della mia mano. Potrei capire perché alle donne piace, e perché è stato indicato nei forum sulle armi come il tipo di pistola che un 'metrosessuale' sceglierebbe.


Mi è stato detto che con la pratica sarei stato in grado di colpire abbastanza vicino al cuore di un bersaglio a forma di torso a circa 15 piedi di distanza, forse 25 se mi fossi allenato molto. Il .380 calcia piuttosto forte e il suo muso corto non offre molto di vista. Un mirino laser in realtà non migliorerebbe la mia precisione, disse l'impiegato; mi aiuterebbe solo ad 'acquisire' il bersaglio più velocemente. So dalla mia esperienza con il fucile a pompa che solo mettere gli occhi su un bersaglio non significa che lo colpirai, in particolare se si muove.

Ho chiesto all'impiegato delle fondine e mi ha mostrato la fondina standard all'interno dei pantaloni che si aggancia a una cintura o alla parte superiore dei pantaloni. Dopo aver apposto il mirino laser Crimson Trace, come quello usato da Perry, la pistola ha richiesto una fondina più grande. Ho provato ad ancorarlo all'interno dei miei pantaloni con coulisse e ho deciso che sarebbe stato dannatamente scomodo camminare con quella cosa, figuriamoci correre. È troppo piccolo per essere ancorato alla gamba, quindi tende a spostarsi. Tirare fuori rapidamente la pistola e disegnare una perlina su un bersaglio, decisi, avrebbe sfidato anche Billy the Kid. Anche se è leggero, se hai mal di schiena, come si è lamentato Perry, penso che sposterebbe il tuo equilibrio a disagio. Per un uomo, immagino che il potenziale di sfregamento sia considerevole. Al di fuori dei pantaloni, cesserebbe di essere un'arma nascosta, ovviamente.

Ho chiesto all'impiegato, che ha detto di essere un tiratore abbastanza bravo, se qualcuno sarebbe stato in grado di uccidere un coyote con il .380. Scosse la testa, incredulo. 'Non è la pistola che sceglierei per sparare a un coyote', ha detto. 'Dovrebbe essere lo scatto di una vita', ha detto. 'I coyote corrono piuttosto velocemente', ha detto.

Naturalmente, l'inadeguatezza di questa pistola per sparare ai coyote non ha impedito a Sturm, Ruger & Co. di pubblicare un'edizione speciale del .380 chiamata 'Coyote Special' confezionata in una scatola etichettata 'In vendita solo ai texani'.


A uno sguardo più attento, la descrizione di Perry dell'incidente del coyote sembra offrire un piccolo margine di manovra per quanto riguarda la 'verità'. In realtà non afferma categoricamente che ha ucciso il coyote, né dice dove è stato ferito il coyote, una strana omissione per un racconto di caccia, ma dice che 'non ha provato molto dolore' e che ' praticamente è andato giù in quel particolare frangente.” È sceso o no? È anche attento a includere il dettaglio che 'io o il mio cane siamo in pericolo imminente', il che ha reso legale per lui sparare a un animale per legittima difesa entro i confini della città. La formulazione mi ricorda il linguaggio ampolloso dei rapporti di polizia che ho letto nel corso degli anni che descrivono un incidente controverso in cui sono state utilizzate forza o tattiche discutibili.

È anche possibile che Perry stesse rimuginando sui dettagli di un aneddoto da includere in Stufo , il libro che ha annunciato di aver scritto poco dopo che la storia del coyote ha fatto tanto scalpore nelle notizie. L'incidente appare nel secondo capitolo del libro, anche se principalmente per differenziare i texani equipaggiati che eleggono gli assassini di coyote dalle persone ottuse del Massachusetts che eleggono persone come Barney Frank.

Trovo interessante che solo una settimana prima che Perry rendesse pubblica la sua storia sul coyote, i sondaggi mostrassero che il vantaggio di Perry nella corsa governativa sul sindaco di Houston Bill White stava diminuendo. Niente come brandire una pistola per aumentare i numeri dei sondaggi.

Il tempismo suggerisce anche una possibile sparatoria per imitatori. Lo stesso mese in cui Perry avrebbe sparato al coyote,Steve King, membro del Congresso repubblicano dell'Iowaè stato segnalato per aver sparato a un procione che cercava avidamente di entrare in casa sua durante una tempesta di neve. Mentre King ha ricevuto un po 'di critiche daCARTA GEOGRAFICAper l'uccisione, ottenne anche un notevole sostegno dalNRA. L'arma di King, tuttavia, era più pesante di quella di Perry: era una Desert Eagle calibro 50.

Allora cosa dobbiamo pensare al racconto d'inverno di Perry? Per me, si pone la questione se vogliamo un candidato presidenziale che non solo 'si stacca', come Peggy Noonan l'ha messo, sotto la minima provocazione, ma che se ne vanta anche. Vogliamo un presidente che pensi prima di prendere la mira, o vogliamo un cowboy con il polsino alla francese che sventola la pistola che insegue bersagli da coyote di carta con uno sparapiselli caricato con punte cave?