Sean Hannity si scaglia contro Megyn Kelly: 'Sosteni chiaramente' Hillary Clinton

Intrattenimento


Sean Hannity si scaglia contro Megyn Kelly: 'Sosteni chiaramente' Hillary Clinton

La battaglia tra due delle più grandi star di Fox News è giunta al culmine mercoledì sera quandoSean Hannityha lanciato un brutto tweet—quattro minuti dopo l'inizio della sua trasmissione—al collegaMegyn Kelly, che ha caratterizzato Hannity negli ultimi giorni come nient'altro che un portavoce perDonald Trump.

Il commento che sembra aver scatenato Hannity è arrivato durante la trasmissione di Kelly mercoledì in cui ha criticato sia Hillary Clinton che Trump per essersi ritirati su media amichevoli invece di affrontare domande difficili da giornalisti politici esperti. 'Donald Trump, con tutto il rispetto per il mio amico alle 10', ha detto, riferendosi all'ospite il cui spettacolo segue il suo, 'andrà avantiHannitye praticamente soloHanni,e non si avventurerà negli spazi non sicuri in questi giorni”.


In risposta, Hannity ha accusato Kelly di essere una sostenitrice di Hillary Clinton, il che è un insulto altrettanto brutto di quello che esiste nel mondo di Fox News.

Dopo il primo dibattito presidenziale della scorsa settimana, Trump si è diretto verso Hannity nella sala giochi mentre Kelly conduceva la sua trasmissione alla stessa ora. 'Abbiamo Trump che parla con il nostro Sean Hannity', ha detto Kelly in onda. 'Vedremo se parlerà ai giornalisti in questa stanza dopo quell'intervista'.

Il rapporto di Kelly con Trump è stato teso, per non dire altro, da quando lei lo ha interrogato sul suo trattamento delle donne durante il primo dibattito delle primarie repubblicane e in seguitoimplicava che avesse le mestruazioni, con “sangue che esce da lei ovunque”. La coppia alla fine si è fatta su aspeciale in prima serata molto pubblicizzato ma poco seguito, ma mentre Trump ha continuato ad apparire suIl fattore O'ReillyeHannitynelle ultime settimane è stato lontano daIl file Kelly.

Hannity, nel frattempo, hasi è trasformato in un membro de facto della campagna di Trump, mettendosi nei guai con la propria rete per essere apparso in unvideo ufficiale per il candidatoespingere sondaggi online non scientificiche ha mostrato che Trump ha vinto il primo dibattito.


Quando uno dei follower di Hannity su Twitter lo ha implorato di 'tenere in piedi' i suoi colleghi, ha risposto: 'Certo. Quando mi stanno accanto».

Finora, almeno, Kelly non ha abboccato.