La scioccante morte di 'Grey's Anatomy' che ha fatto piangere istericamente una nazione

Intrattenimento


La scioccante morte di 'Grey's Anatomy' che ha fatto piangere istericamente una nazione

Shonda Rhimes continua ad alimentare i sospetti di essere in combutta con Kleenex. L'ultima prova dello scandalo payola: la puntata di giovedì sera diGrey's Anatomy,che ha portato con sé la morte di uno dei personaggi originali e più iconici della serie.

(Smetti di leggere se vuoi evitare spoiler. Tuttavia, se hai Internet e soprattutto un account Twitter, sospettiamo che sia troppo tardi.)


Dopo 11 stagioni in poiGrey's Anatomy, il personaggio di Patrick Dempsey, il dottor Derek Shepherd, è morto negli ultimi minuti dell'episodio di giovedì sera. Dopo aver passato la maggior parte dell'ora a interpretare un eroe infallibile per le vittime di un incidente d'auto che ha appena evitato, il Dr. Shepherd è diventato vittima di un suo incidente d'auto separato.

Viene ricoverato d'urgenza in ospedale come un John Doe, a quanto pare, lìsonoaltri ospedali di Seattle oltre a quello che impiega la nostra squadra di chirurghi affamati d'amore e inclini alle catastrofi e, in sostanza, racconta la propria morte, fornendo una voce fuori campo che racconta ogni errore fatale che fa il team di medici che lo opera.

'Morirò perché queste persone non sono adeguatamente addestrate', dice la voce fuori campo di Derek a una nazione di telespettatori, che fissano la TV con le mani strette al cuore, respirando a malapena.

Incorniciato magnificamente con flashback della storia d'amore del dottor Shepherd con Meredith Grey di Ellen Pompeo, l'episodio termina con Meredith che viene portata di corsa in ospedale per identificare il corpo vegetativo di suo marito, al fine di concedere ai medici il permesso di porre fine al supporto vitale. È a questo punto, mentre ti avvicini alla disidratazione critica, che vorresti aver comprato quel pacchetto di Gatorade alla cassa del negozio di alimentari. E che maledici l'indubbia collaborazione di Rhimes con quel dannato monopolio dei tessuti.


Sdlfawe;j*&$(934sKnvw. Ops, scusa, era la mia tastiera che non funzionava correttamente. È in crisi perché è intrisa di TUTTE LE LACRIME.

ABC ha fatto un lavoro ammirevole nel diffondere la voce cheGrey'sfan, sia quelli ancora ossessionati che quelli che hanno rinunciato alla soap opera medica ai tempi del sesso fantasma e della chirurgia dei cervi, farebbe bene a controllare l'episodio emotivo di stasera. 'Se hai mai visto #GreysAnatomy o ne hai sentito parlare... QUESTO è l'episodio che devi guardare stasera', l'account Twitter dello show spedito giovedì pomeriggio, un messaggio che si è diffuso rapidamente attraverso i retweet dei fan (e a chi scrive).

I sospetti erano alti che questo sarebbe stato l'ultimo episodio per il personaggio iconico di Dempsey (sì, iconico: ha trasformato 'McDreamy' in un McPhenomenon e ora mettiamo Mc davanti a ogni McWord). A confermare questi sospetti mezz'ora prima della messa in onda dell'episodio, un fan trapelata una foto di unIntrattenimento settimanaleproblema che a quanto pare ha ricevuto nella sua casella di posta il giorno prima con una chat post mortem con Dempsey alla sua uscita. (QUELLOscusa per l'errore).

Rhimes ha rilasciato una lunga dichiarazione sull'episodio:


“Derek Shepherd è e sarà sempre un personaggio incredibilmente importante, per Meredith, per me e per i fan. Non avrei mai immaginato di dire addio al nostro 'Mcdreamy'. amore. La sua perdita sarà sentita da tutti. Ora, Meredith e l'interaGrey's Anatomyla famiglia sta per entrare in un territorio inesplorato mentre ci dirigiamo verso questo nuovo capitolo della sua vita. Le possibilità per ciò che potrebbe accadere sono infinite. Come direbbe Ellis Gray: la giostra non smette mai di girare”.

E lo stesso Dempsey ha rilasciato una dichiarazione a TV Line. 'È stato un viaggio straordinario', Egli ha detto . “L'impatto mondiale è stato straordinario. È incredibile quanto siano devoti e appassionati i fan, e sarò per sempre grato e onorato dall'esperienza'.

Neanche lui è autocelebrativo. Il ruolo del Dr. Shepherd e Dempsey inGrey's Anatomyha avuto un impatto mondiale. Ottenere il cast inGrey's Anatomyè stato un improbabile secondo atto per il rubacuori degli anni '80 e '90. Rhimes, sebbene ora fosse un colosso, era uno showrunner non testato.Grey's Anatomyera un sostituto di mezza stagione. E la sua ascesa, incendiata dall'alchimia incendiaria tra Dempsey e Pompeo, è stata così rapida e notevole che è il punto di riferimento cheImperoè stato paragonato a tutta la scorsa stagione televisiva.

Erano Sam e Diane per una nuova generazione. Tutti volevano vedere se Meredith e Derek si sarebbero messi insieme, perché erano una coppia diversa da quella vista in TV. Erano entrambi insopportabilmente egoisti e quasi imperdonabili imperfetti. Hanno parlato in bellissimi monologhi che non dimenticherai presto, anche se vorresti che Meredith non dovesse implorare amore mentre chiedeva: 'Scegli me. Scegli me. Amami.'


Avevano sesso bollente e relazioni, riunioni e risse degne di delusione, ed era tutto pronto per i strappalacrime degli Snow Patrol. Non potevi fare a meno di volere che si sposassero già con un post-it.

Anche una volta sposati, si sono rivelati una delle coppie più complesse e interessanti in TV, infrangendo la regola secondo cui non si ottiene mai un 'testano-non-si accoppiano' nelle serie TV perché poi la loro relazione diventa noiosa. La loro era ricca, coinvolgente e straziante, anche dopo 11 stagioni. E anche quando erano felici.

Quegli utenti di Twitter che non stavano singhiozzando alla morte di Derek e hanno osservato in modo sarcastico la sua corsa di 11 stagioni con battute buffe come 'Whoa,Grey's Anatomyè ancora acceso?' Sì. Ed è ancora molto popolare, se non la sensazione di raffreddamento ad acqua che provava quando le bombe esplodevano nei corpi delle persone e Izzy tagliava i cavi della L-VAT. Rimane uno dei drammi più apprezzati in televisione, punto.

L'episodio di giovedì sera è stato brillante per il modo in cui ha invitato i vecchi amici a guardare e ha reso loro facile riprendere la narrazione. Soprattutto perché 'Chasing Cars' è stato riprodotto durante i momenti finali, è stato bello poter, come persona che non ha visto la serie da alcune stagioni, tornare indietro e piangere come ai vecchi tempi.

(Qui è dove va detto che Ellen Pompeo ha dato una delle migliori interpretazioni che ha mai offerto, in questo episodio.)

Ha dimostrato che tutto ciò che ha fattoGrey's Anatomyuno spettacolo così avvincente - manipolazione emotiva spudorata radicata in momenti umani genuini e guadagnati - sta ancora sparando su tutti i cilindri. Ovviamente, con Shonda Rhimes ancora al comando.

Vale anche la pena notare che Dempsey è uno dei cinque personaggi regolari della serie originale che era ancora in giro nella stagione 11 diGrey's Anatomy,che, come Todd VanDerWerff di Vox segnalato , è follemente impressionante la ritenzione del gesso in questo giorno ed età. Solo per confrontare,Èaveva perso tutti i suoi habitué della serie originale dal team che Noah Wyle aveva lasciato nella sua stagione 11.

In altre parole, le cose sembrano promettenti o terrificanti, a seconda di come le guardi. Ci sono così tante altre lacrime che senza dubbio stanno ancora arrivando.