'Supervillain' espone il rapper Tekashi 6ix9ine come un boccino Mark-Ass

Intrattenimento


'Supervillain' espone il rapper Tekashi 6ix9ine come un boccino Mark-Ass

Capelli arcobaleno, controversi, sboccati e oltraggiosi sono tutti descrittori Tekashi 6ix9ine ha abbracciato sulla sua ascesa alla fama, o almeno all'infamia.

Fin dall'inizio Tekashi 6ix9ine, all'anagrafe Daniel Hernandez, sembrava intenzionato a realizzare varie acrobazie, prima promuovendo felpe e cappelli con le parole 'figa' e 'HIV' in grassetto a Brooklyn, New York, come un adolescente.


Quando è emerso sulla scena musicale, il comportamento di ricerca di attenzione di 6ix9ine è solo aumentato. Non è nero, ma ha costantemente lasciato cadere la parola con la N nei suoi testi e ha usato l'insulto in modo colloquiale. Ha preso in giro altri rapper, trollandoli allegramente sui social media e si è buttato a capofitto in vari tafferugli.

Ma le buffonate di 6ix9ine non potevano essere ignorate come un nuovo arrivato che cercava semplicemente di farsi un nome; si dilettava anche in attività criminali. Il rapper di Bushwick dichiarato colpevole all'uso di un bambino in una performance sessuale dopo aver caricato un video sui social media all'inizio del 2015 che mostrava la presunta aggressione di una ragazza di 13 anni nuda.

Tekashi 6ix9ine inSupercattivo


Orario dello spettacolo

Si era fatto dei nemici all'interno della sua cerchia ristretta, con il risultato di essere rapito e derubato a mano armata da un ex socio nel 2018. Entro l'anno successivo, avrebbe si è dichiarato colpevole di nove accuse penali che includeva cospirazione racket, spaccio di droga, possesso di armi e rapina a mano armata.

La nuova serie di documentari di Showtime Supercriminale: The Making of Tekashi 6ix9ine del regista Karam Gill espone 6ix9ine come un antieroe autodichiarato che ammette che farebbe tutto il possibile per diventare ricco e famoso, incluso accendendo le persone che lo hanno aiutato ad arrivarci .

L'ex equipaggio di 6ix9ine, i Nine Trey Gangsta Bloods, sta ancora ribollendo per il suo tradimento. Undici uomini hanno ricevuto condanne fino a 15 anni dopo essersi schierati con l'artista. C'erano volute solo poche ore dietro le sbarre perché 6ix9ine accettasse di collaborare con i pubblici ministeri federali per assicurarsi una pena detentiva più leggera.

La sua prima ragazza e madre di sua figlia, Sara Molina, tenta di incolpare alcune delle azioni di 6ix9ine sulla sua infanzia tumultuosa, rivelando che ha frequentato regolarmente la terapia quando hanno iniziato a frequentarsi nel 2011. In seguito ha detto di averlo lasciato dopo aver subito un brutale assalto di due ore nell'ottobre del 2018 in cui pensava che sarebbe morta .


Poiché il caso contro di lui si accumula costantemente nel corso di tre episodi, 6ix9ine non si scusa né cerca di fare ammenda. Alla fine, viene smascherato come un truffatore di livello mondiale, intento a diventare famoso con un disperato bisogno di parlare. Vuole essere amato o odiato, cosa che non ha molta importanza.

Annuncio pubblicitario

6ix9ine riflette su questo in nastri audio inediti dopo il suo rilascio dalla prigione nell'aprile del 2020. È una delle poche volte in cui gli spettatori non sono distratti dal gigantesco tatuaggio '69' sul suo viso, dalla sua griglia color Skittle o da qualsiasi altra tonalità. gli è capitato di tingersi i capelli. (Le foto mostrate sullo schermo mostrano che era in lunghe trecce magre, da un lato i suoi caratteristici colori dell'arcobaleno e dall'altroGame of Thrones-Daenerys Targaryen bianca.)

Spogliato della sua armatura, 6ix9ine non sembra più più grande della vita. Il 24enne ammette di non essere nemmeno interessato al rap quando ha iniziato a fare musica. L'ex socio e membro della banda dei Nine Trey Billy Ado si è fatto beffe del fatto che 6ix9ine non conoscesse nemmeno le parole di alcune delle canzoni dell'icona rap di New York City Notorious B.I.G.

“Non mi piaceva il rap; Sono sempre stato appassionato di rock. Sono cresciuto con l'heavy metal', ha detto 6ix9ine. “Non volevo rappare. Il mio talento non è rappare, il mio talento è come un visionario. Non credo che nessun altro sia migliore di me in questo. Quindi, quando rappo, cerco di intrattenere nel miglior modo possibile. Quindi, io che rappo, non è perché ho un talento... è quanto sono bravo a intrattenere'.


6ix9ine tenta di darsi una sorta di storia sulle origini del cattivo, collegandola a quando il suo patrigno è stato assassinato in pieno giorno durante una gita al supermercato quando aveva 13 anni.

'Sento che i miei steppops erano un supereroe', ha detto 6ix9ine. “Aiutava sempre le persone senza pensare a se stesso ed è quello che ha fatto un supereroe ed è quello che ha fatto il mio patrigno. I supereroi muoiono sempre. Cazzo essendo un supereroe, voglio essere un cattivo. I cattivi non muoiono mai'.

Annuncio pubblicitario

'È come il Joker, vuoi odiarlo, ma lo ami', ha aggiunto. “Lui è il cattivo, ma finisci per innamorarti di lui. Dici costantemente: 'Odio questo ragazzo', ma non puoi smettere di guardare. C'è un posto nel profondo in cui ti innamori di quel ragazzo'.

6ix9ine raddoppia nell'abbracciare l'essere il 'cattivo ragazzo', dicendo 'nel mondo in cui viviamo, i bravi ragazzi non ottengono le copertine, i bravi ragazzi non ottengono l'attenzione, i bravi ragazzi non vanno da nessuna parte. '

'Molte persone prendono sempre il mondo troppo sul serio e sento che il mondo è un gioco', ha detto. 'Sapete come dicono le persone, 'gioca prima che giochi a te?''

Adam Grandmaison, meglio conosciuto come Adam22 e conduttore del podcast No Jumper (che ha se stesso stato accusato di cattiva condotta sessuale ), ha riassunto 6ix9ine come un personaggio simile a Donald Trump. quandoForconeha detto che non lo avrebbe coperto, a 6ix9ine non importava.

Si è semplicemente rivolto a Instagram e Twitter per far passare il suo messaggio, al diavolo i media tradizionali. Alla sua base di fan sono state date ampie opportunità di abbandonarlo, ma lo hanno solo acclamato con ancora più fervore.

'Mente costantemente, fa costantemente cose di merda... è così privo di una bussola morale che è impossibile convincere il pubblico a soffermarsi davvero su una cosa specifica...'

'Mente costantemente, fa costantemente cose di merda ... è così privo di una bussola morale che è impossibile convincere il pubblico a soffermarsi davvero su una cosa specifica', ha detto Adam22.

È innegabile che 6ix9ine possieda un vero talento per sapere come diventare virale. “Tutto quello che faccio ha una ragione. Faccio dei passi, so dove sto andando ogni volta', ha spiegato. Ma non riesce ad ammettere come avesse bisogno della comunità nera per legittimarlo se voleva trasformarsi in una superstar del rap.

È arrivato grazie al membro della banda dei Nine Trey Seqo Billy, che 6ix9ine ha conquistato ammettendo apertamente che i suoi testi erano spazzatura. Gli uomini si sono avvicinati e Seqo Billy ha detto di vedersi come una figura di fratello maggiore per 6ix9ine, portandolo nella sua cerchia ristretta e invitandolo a casa di sua nonna per la cena del Ringraziamento.

Quella stessa casa a Bedford-Stuyvesant avrebbe trasformato l'immagine di 6ix9ine nell'autunno del 2017 con l'uscita del suo video musicale per 'Gummo'. Nella voce stridente e da urlo rap per cui 6ix9ine è noto, balla a torso nudo mentre una dozzina di uomini neri annuiscono ai suoi testi. Quasi tutti indossano una bandana rossa, un chiaro identificatore di appartenenza alla banda Bloods. Il video ha rapidamente collezionato un milione di visualizzazioni su YouTube e attualmente conta 381 milioni di visualizzazioni.

6ix9ine far parte dei Nine Trey Gangsta Bloods gli ha dato la fama di strada che desiderava. Non era più solo un altro ragazzo di Brooklyn che insegue il potere, rappando di sesso, droga, denaro e odiatori, ora aveva la forza di un famigerato e temibile gruppo che lo sosteneva.

Annuncio pubblicitario

Ma non era ancora abbastanza e un 6ix9ine incoraggiato voleva spingere i limiti di ciò con cui poteva farla franca. È stato filmato mentre partecipava a una rissa fuori dall'aeroporto di Los Angeles ed era nel bel mezzo di una sparatoria durante il weekend del Super Bowl nel 2018.

Ha iniziato a prendere in giro pubblicamente altri rapper, notoriamente accendere una faida con Chief Keef , che ha evitato per un pelo di essere colpito mentre era in visita a New York nel giugno del 2018. 6ix9ine ha affermato di non avere nulla a che fare con la sparatoria, ma video in seguito emerso di lui che sembra ordinare un colpo al cugino di Keef.

'Sta chiedendo attenzione, merda di cui non abbiamo bisogno', ha detto l'ex socio Billy Ado. 'Non quel tipo di attenzione.'

A novembre 2018, 6ix9ine si dilettava a diventare un gangster lo raggiunse. In un ultimo disperato tentativo di tagliare i legami con la banda, ha improvvisamente dichiarato di aver licenziato tutta la sua squadra, incluso il suo manager e confidente più vicino Kifano 'Shotti' Jordan. 'Fanculo Treyway', sogghignò.

Ma era troppo tardi e 6ix9ine è stato raccolto dalla polizia e incriminato per a litania di reati , compresa la registrazione di una rapina a mano armata e il trasporto dello zaino della vittima a casa sua.

Annuncio pubblicitario

Un giorno dopo il suo arresto, 6ix9ine ha accettato di collaborare con il governo contro i suoi ex amici che avevano fatto di tutto per portarlo all'ovile.

In cambio, gli è stata data una pena detentiva più leggera di 24 mesi, che ha onorato i 13 mesi che aveva già scontato. Ad aprile del 2020, è stato rilasciato agli arresti domiciliari e ha fatto di nuovo musica mentre 11 uomini sono stati lasciati dietro le sbarre.

6ix9ine è tornato ai suoi vecchi trucchi, vantandosi su Instagram della sua nuova casa in periferia, sfilando nel suo vialetto in un giubbotto antiproiettile con auto appariscenti allineate dietro di lui. Il mese successivo, lasciò cadere l'odioso singolo 'Gooba', dove rappa, 'Sei pazzo, sono tornato, grande pazzo / ah ah, non importa, rimani arrabbiato / dimmi come ho fatto a rattoppare, sono tornato a casa in una grande borsa'.

Nicki Minaj ha sorprendentemente collaborato con lui per 'Trollz, che è precipitato al numero 34 suTabellonein una settimana dopo aver originariamente debuttato al primo posto.

Per la prima volta, ha suggerito che forse 6ix9ine non aveva il supporto che aveva una volta dietro di lui. Di certo non dai suoi coetanei. Cardi B, Snoop Dogg, 21 Savage e The Game scossero tutti la testa sul fatto che 6ix9ine fosse un 'topo'.

Annuncio pubblicitario

Forse 6ix9ine lo ha detto meglio se stesso quando ha cercato di spiegare come ha guadagnato la sua base di fan in primo luogo. 'Ciò a cui le persone gravitano è un personaggio immaginario', ha detto. “Quando ho perso tutto il mio senno, ho guadagnato tutto il mio successo. Il bene è qui, ma nella mia situazione il male ha preso il sopravvento'.