Il Texas Rattlesnake Fest può mordere la polvere

Noi-Notizie


Il Texas Rattlesnake Fest può mordere la polvere

La città di Sweetwater, nel Texas occidentale, probabilmente non è in cima alla lista dei luoghi da visitare. È comprensibile: uno dei ristoranti più quotati nella città di 11.000 è un Whataburger e TripAdvisor elenca una chiesa battista come una delle principali attrazioni. Ma compensano questa sonnolenza di provincia una volta all'anno, quando la popolazione raddoppia, triplica e persino quadruplica con gli spettatori e una sete di sangue squamosa riempie l'aria.

Vedete, oltre ad essere proprio nel mezzo di molto o non molto, Sweetwater è anche il cuore del territorio dei serpenti a sonagli diamondback. E ogni anno per oltre mezzo secolo, la città ha tenuto il Rattlesnake Roundup dei Jaycees, raccogliendo migliaia di vipere velenose che ronzano rabbiosamente e massacrandole di nascosto per il bene pubblico. E, naturalmente, per divertirsi.


Nel 1958 i medici locali curavano più di 50 morsi di serpente all'anno e il bestiame cadeva come mosche, morendo di soffocamento dopo che i loro nasi che annusavano l'erba si erano gonfiati dai morsi dei serpenti a sonagli. Nel tentativo di fermare quella che vedevano come sovrappopolazione di sonagli, la Junior Chamber of Commerce, o 'Jaycees' in breve, ha organizzato un massiccio abbattimento, una caccia supportata dalla comunità che è diventata una tradizione: parti uguali di fiera di campagna e macello. È cresciuto fino a diventare il più grande evento a Sweetwater e, come il più grande rastrellamento di serpenti a sonagli autounto del mondo, una tradizione del Texas. E sta accadendo proprio ora fino a domenica.

Cinquemila libbre di serpenti, metà della raccolta in tutto lo stato, vengono cacciati dai loro nascondigli dai cacciatori che si accalcano da ogni parte. In questo periodo dell'anno i rettili sono spesso cullati in un appostamento svogliato, ma i cacciatori usano tubi di rame per pompare fumi di benzina in buche e crepacci rocciosi, trascinando gli animali all'aperto e catturandoli.

Vengono quindi tenuti in vita fino al Roundup, dove vengono scaricati in una fossa di serpenti. I dati relativi a sesso e peso vengono registrati per ciascuno e il loro veleno velenoso viene munto per essere venduto alle aziende farmaceutiche. I serpenti vengono quindi soppressi con un dardo alla testa, decapitati da Jaycee armati di lama su monconi insanguinati e 'lavorati', che è un modo educato per dire scuoiati e sventrati: vari organi vengono venduti anche all'estero. È una procedura cruenta, come un giornalista descritto :

'I cuoricini del serpente sono messi da parte in una pila cruenta, ognuno battendo ancora il proprio ritmo: cento piccoli cuori delle dimensioni di un sassolino che si contraggono ancora di vita'.


I lunghi filetti di carne vengono quindi fritti e serviti agli spettatori che sbavavano per circa $ 5, o ammucchiati per l'annuale gara di mangiatori di serpenti a sonagli.

Come ogni evento del suo genere, non è privo di detrattori. I gruppi per i diritti degli animali hanno a lungo protestato contro il galà cruento, descrivendo scene di orribile crudeltà. I manifestanti si presentano al picchetto, i principali organi di stampa come la CNN corrono contro il roundup pezzi editoriali , e anche venerabileNational Geographicè chiamando per una battuta d'arresto , anche se in nome dell'amicizia del serpente.

Dato che solo in giro cinque persone muoiono ogni anno per morsi di serpente negli Stati Uniti - metà del numero delle vittime di fulmini - sembra che la giustificazione per la festa di un fine settimana possa essere troppo lunga, soprattutto per gli amanti degli animali.

'Si tratta di soldi', ha detto Michael Price, un erpetologo locale che lavora nella zona da un quarto di secolo.Midland Reporter Telegram. “È diventata una tale tradizione e porta un'enorme quantità di denaro alla comunità. Questo è il mio problema più grande; non si tratta di controllo della popolazione e non si tratta di sicurezza. Si tratta di soldi, ed è quello che è.'


Molto oltre la maschera del controllo della popolazione, il Roundup ora riguarda tanto la sopravvivenza della città quanto l'uccisione di serpenti.

Ogni aspetto dell'evento è stato monetizzato dai Jaycees, che utilizzano i circa 2 milioni di dollari raccolti ogni anno per finanziare progetti comunitari e sport giovanili e per aiutare i poveri. Per soli $ 20, i partecipanti al festival possono scuoiare da soli un sonaglio, strappando la pelle dalle carcasse lunghe 2 e 3 piedi appese ai ganci. In seguito, fanno impronte di mani insanguinate su un muro e le firmano, a testimonianza del loro coraggio.

Tutto sommato, il Roundup ha un impatto economico di oltre 8 milioni di dollari per la città, cifra non da poco per una regione in cui il 24 per cento della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà e il crollo dei prezzi ha decimato l'economia petrolifera un tempo fiorente.

Tuttavia, Sweetwater e le sue Jaycee potrebbero presto dover trovare una nuova tradizione annuale.


Il metodo di utilizzo del gas per cacciare i serpenti è controverso, in quanto può potenzialmente danneggiare altri animali ed ecosistemi, ed è stato per anni nel radar del dipartimento dei parchi e della fauna selvatica del Texas: nel 2013 l'hanno quasi bandito. i lobbisti e i ricercatori per i diritti umani li hanno ancora una volta seriamente in considerazione di presentare la tecnica, e il TWD si è rivolto ai rappresentanti di Sweetwater per trovare un'alternativa, che sono stati incapace di fare . Ora i commissari Parchi e Fauna si riuniscono nuovamente sulla vicenda questo potrebbe , e non è chiaro cosa faranno.

Poiché i serpenti sono sotto copertura in questo periodo dell'anno, è molto più difficile stanarli senza il gas. Una resa di caccia notevolmente ridotta potrebbe significare un disastro per il Roundup, portando alla sua cancellazione.

La tensione è alta, con il Centro per la Diversità Biologica e diversi gruppi locali presentare una petizione proprio l'altro giorno, citando che altri 29 stati hanno vietato il processo di gasazione, inclusi quattro dei vicini del Texas.

I sostenitori del Roundup hanno la loro retorica, incluso un factoide spesso diffuso ma senza fonti secondo cui il Roundup colpisce solo l'1% della popolazione di sonagli.

'Non abbiamo alcuna indicazione che la popolazione di serpenti a sonagli stia diminuendo o aumentando', ha affermato John Davis, un biologo della fauna selvatica con lo stato che ha lavorato con il gruppo consultivo Sweetwater.

'Non stiamo tagliando la popolazione', Rob McCann, presidente delle pubbliche relazioni per i Jaycees, detto un punto vendita locale l'anno scorso, notando che gestisce le chiamate fastidiose dei serpenti a sonagli e spesso deve rimuoverli dagli scantinati dei residenti. “Ho cacciato le stesse tane per 25 anni, le stesse identiche tane. Ricevo da 10 a 20 ogni anno dalle stesse tane”.

Se la gasazione è vietata, ci sono alternative.

Sempre in funzione questo fine settimana, a Conroe, in Texas, la Texas Rattlesnake Conservation League ospita il suo Texas Festival del serpente a sonagli , un evento educativo no-kill che presenta ancora cumuli di squamosi serpenti a sonagli. Eppure, come guardiacaccia di Abilene e fedele partecipante al Roundup di Sweetwater Lacy Loudermilk meditato alOdessa americana, il vero ostacolo che deve affrontare Sweetwater, e altri rastrellamenti, potrebbe essere più di tipo culturale.

'Poiché diventa una società urbana, non ne hai così tanto', ha detto. 'Non hai così tanta gente di campagna, immagino.'