I suprematisti bianchi affermano che Nikolas Cruz si è allenato con loro; Gli studenti dicono che indossava il cappello di Trump a scuola

Noi-Notizie


I suprematisti bianchi affermano che Nikolas Cruz si è allenato con loro; Gli studenti dicono che indossava il cappello di Trump a scuola

PARKLAND, Florida— Nikolas Cruz , l'uomo accusato di aver ucciso 17 persone in un liceo della Florida, era un membro di 'un'organizzazione proto-fascista paramilitare separatista bianca', ha detto un leader del gruppo a The Daily Beast.

Cruz, 19 anni, è accusato di aver aperto il fuoco dentro Marjory Stoneman Douglas High School a Parkland, Florida . Jordan Jereb, un capitano della Repubblica della Florida, ha detto che Cruz si è allenato con il gruppo (come riportato per la prima volta dal Lega anti-diffamazione ).


Lo sceriffo della contea di Broward Scott Israel ha detto giovedì sera che l'affermazione 'non è confermata in questo momento' ma 'stiamo esaminando la cosa'. Dopo le precedenti sparatorie di massa, l'alt-right ha diffuso disinformazione online sui presunti colpevoli.

Jereb ha affermato giovedì mattina che Cruz faceva parte della Repubblica della Florida.

'Questo è un argomento difficile', ha detto. “Ho ricevuto chiamate tutto il giorno su di esso. Sono molte cose, ma non sono un bugiardo. non posso mentire. Faceva parte della nostra organizzazione. Non era particolarmente attivo, ma a un certo punto è venuto a Tallahassee con credo il Clearwater RoF. So che non viveva a Clearwater, ma penso che quella fosse la compagnia con cui si era messo d'accordo'.

Dopo essersi preso un momento per controllare le note, Jereb ha confermato che Cruz è venuto a Tallahassee con la 'cellula segreta' di Clearwater.


'Lo chiamavano 'Nick', non lo chiamavano 'Nikolas'', ha detto.

'Sono stato nella stessa stanza del ragazzo, ma non lo conosco', ha detto. “Non so esattamente cosa crede. So che sapeva benissimo che si stava unendo a un'organizzazione proto-fascista paramilitare separatista bianca. So che sapeva così tanto'.

RoF operava di recente a Tallahassee e tentava di corteggiare nuovi membri, secondo a notiziario locale dello scorso anno . Il gruppo pubblica video di montaggi di allenamento su Internet con membri in tuta che brandiscono armi.

Youtube

'Non sto cercando di glorificarlo, ma è stato abbastanza efficiente in quello che ha fatto', ha detto Jereb. “Probabilmente ha usato quell'allenamento per fare quello che ha fatto ieri. Nessuno che conosco gli ha detto di farlo, è semplicemente andato fuori di testa'.


Cruz ha ricevuto almeno una delle sue armi attraverso il gruppo suprematista bianco, secondo Jereb.

“Penso che qualcuno gli abbia comprato un Mosin-Nagant, ma questo è un gioco da ragazzi. Aveva una semiautomatica a scuola', ha detto Jereb.

Cruz ha acquistato il fucile AR-15 che le autorità dicono di aver usato a scuola nel febbraio 2017, ha detto l'ATF in una dichiarazione giurata depositata giovedì.

Jereb ha detto che Cruz 'sembrava solo un normale, diseredato, giovane bianco'.


Sebbene nessun movente sia stato descritto dalla polizia, Jereb ha ipotizzato che Cruz avrebbe presumibilmente commesso il massacro per odio verso ebrei o donne.

“C'è una sensazione molto reale che il femminismo sia un cancro. Ciò avrebbe potuto influire su ciò che ha fatto, ma abbiamo membri donne di RoF', ha detto Jereb, aggiungendo che 'non siamo un grande fan degli ebrei. Penso che ci fossero molti ebrei a scuola che avrebbero potuto prenderlo in giro'.

L'anno scorso, anche un presunto tiratore della scuola nel New Mexico ha espresso l'ideologia dell'alt-right online, come The Daily Beast precedentemente segnalato .

Odio al liceo

Sette compagni di classe di Cruz hanno dichiarato al Daily Beast di aver espresso opinioni politiche estreme e comportamenti inquietanti quando ha frequentato il liceo, ora è accusato di aver attaccato con un fucile ad alta potenza.

'L'unica persona che mi aspetterei di farlo lo ha fatto', ha detto Julianna Sivon, che ha detto di essersi seduta accanto a Cruz durante la lezione di inglese l'anno scorso. “Amava parlare delle sue armi. Semplicemente non sembrava a posto, ma non sembrava che avrebbe fatto qualcosa di così grande'.

Kamrie Bazal, 19 anni, e Damar Osouna, 19, hanno affermato di conoscere Cruz a scuola e che parlava di armi da fuoco, ma non sospettavano che avrebbe ucciso. Daniel Journey, 18 anni, ha detto che Cruz era un piantagrane che è stato espulso dalla classe una volta per aver rotto le finestre.

Nyla Hussain, una ragazzina di 16 anni, ha detto che il suo buon amico si è seduto accanto a Cruz durante la lezione di biologia l'anno scorso e che lui le mostrava regolarmente le foto di animali morti.

'Chiunque si sedesse accanto in classe mostrava le foto degli animali che cacciava', ha detto.

Due compagni di classe hanno detto di aver visto Cruz indossare un cappello 'Make America Great Again'.

'L'ho visto indossare un cappello Trump', ha detto Sebastian Gonzalez, un diciannovenne che si è laureato nel 2017.

Ocean Parodie, una ragazzina di 17 anni, ha detto che Cruz era politicamente estremo.

“Ad esempio, degraderebbe le persone islamiche come terroristi e attentatori. L'ho visto indossare un cappello Trump', ha detto Parodie.

Josh Charo, un ragazzo di 16 anni che era nel JROTC con Cruz, ha affermato di aver spesso espresso convinzioni razziste.

'Parlava sempre di come pensava che i bianchi fossero un po' più in alto di tutti', ha detto Charo. 'Direbbe, 'La mia gente è qui per industrializzare il mondo e iniziare nuove cose, mentre la tua gente [che significa neri e latini] sta solo prendendo spazio.''

Una vita violenta online

Cruz ha indossato il cappello di Trump in una foto su un account Instagram che la società ha detto apparteneva a lui. Sul viso indossava una bandana rossa, bianca e blu. Per quel motivo e per un altro, Cruz ha pubblicato foto di pistole, coltelli, insulti anti-musulmani e l'immagine di un rospo che ha ucciso.

Su YouTube, una persona con lo stesso nome ha vomitato commenti pieni di odio sugli antifascisti.

Anche Cruz ha festeggiato Elliot Rodger, l'uomo armato che ha ucciso sette persone all'Università della California, Santa Barbara nel 2014 e che è considerato un eroe del movimento per i diritti degli uomini marginali.

'Elliot Rodger non sarà dimenticato', ha commentato Cruz in un video un anno fa. Ha anche commentato un video della CNN intitolato 'La nostra cultura è da biasimare per gli sproloqui di Elliot Rodger?'

Il L'FBI ha detto giovedì aveva ricevuto un avvertimento da un utente di YouTube su un 'nikolas cruz' che ha scritto in un commento: 'Diventerò uno sparatutto scolastico professionista'. Gli agenti sul campo dell'FBI hanno intervistato gli informatori, ma l'agente speciale dell'ufficio responsabile a Parkland ha affermato che l'FBI non è stato in grado di identificare l'utente.

Terrore di quartiere

Rhonda Roxburgh ha raccontato a The Daily Beast di aver avuto scontri con Cruz quando viveva con i suoi genitori, che erano vicini di casa della famiglia Cruz.

Un giorno d'estate del 2013, Cruz ha sbattuto il suo zaino nella portiera posteriore dell'auto di Roxburgh mentre passava davanti a casa sua mentre andava al lavoro. Ha fermato il veicolo ed è scesa per affrontare l'adolescente.

“Ho detto: ‘Non puoi distruggere la proprietà delle persone. Cosa stavi facendo?'', ha ricordato Roxburgh. 'Era sarcastico e rideva, e non voleva guardarmi.'

Più tardi quel giorno, Roxburgh bussò alla porta di sua madre Lynda Cruz e le raccontò cosa era successo. “Ha detto: ‘No, no, no. Non il mio Nikolas.' Stava praticamente negando che ci fosse qualche problema con lui in quel momento ', ha detto Roxburgh.

Mentre Roxburgh parlava con Lynda Cruz, Nikolas stava attraversando il cortile e si dirigeva verso la strada. Lo ha affrontato di nuovo mentre tornava a casa.

“Quando mi ha guardato, quell'individuo è una persona molto, molto fredda. Non gli importava di cosa stavo parlando. Non gli importava quello che faceva. Mi sono reso conto che stavo sprecando il mio tempo con questo bambino', ha detto Roxburgh, 45 anni, che ora vive in North Carolina.

Cruz era noto per uccidere scoiattoli e uccelli con una pistola a pallini e i gatti del vicinato scomparivano, ha detto Roxburgh. Ha detto che una volta l'ha sorpreso a infilare un bastone nella tana di un coniglio vicino al suo giardino.

Ad un certo punto, Cruz ha portato il suo cane al recinto di maialini di un vicino e ha cercato di farsi attaccare dal cane. 'Era solo un bambino minaccioso, ad essere sinceri', ha detto Roxburgh, che ha vissuto nel quartiere dal 2009 al 2015.

“Se sapessi che stava uccidendo animali, cos'altro potrebbe fare? Hai avuto la sensazione che non ci fosse alcuna emozione, sfortunatamente', ha aggiunto Roxburgh. “Tutti lo stavano cercando. Tutti sapevano che c'era un problema'.

Roxburgh ha visto spesso Cruz e suo fratello, Zachary, insieme all'inizio. Nel 2012, i fratelli erano i migliori amici e sono stati visti insieme per strada.

Nel 2014, i fratelli 'erano decisamente separati', ha detto Roxburgh. Nikolas si sedeva sul marciapiede in attesa dell'autobus, da solo, con i bambini da 30 a 40 piedi di distanza da lui.

'Non interagirebbero mai davvero', ha detto dei fratelli. 'È successo qualcosa lì'. Zachary Cruz guidava il suo skateboard davanti a suo fratello mentre aspettava alla fermata dell'autobus.

Nel frattempo, Roxburgh ha affermato che i mobili rotti - una credenza, una libreria e un materasso danneggiati - venivano spesso collocati sul marciapiede fuori dalla casa della famiglia Cruz. 'Stavo pensando tra me e me, 'Non devono avere più mobili,' perché era lì fuori abbastanza spesso', ha detto.

Anche la polizia è stata chiamata spesso a casa, ha detto Roxburgh.

'Alcune delle altre persone nel quartiere [hanno detto], 'I ragazzi saranno ragazzi'. C'era qualcos'altro lì, molto più oscuro di quello', ha detto Roxburgh.

Per quanto riguarda il presunto collegamento di destra di Cruz, Jereb ha affermato giovedì che i media lo hanno indotto con l'inganno a identificare Cruz.

“È facile per loro travisare ciò che dico. Vuoi davvero incolpare ME per i media ebrei bugiardi?' ha scritto su Gab, un sito di social media favorito dalla destra marginale. Jereb non ha risposto a un'ulteriore richiesta di commento.

Secondo il Centro legale per la povertà del sud , dal 2014 più di 100 persone sono state uccise o ferite da autori influenzati dall'alt-right.

Nota dell'editore, 15/02/18, 18:15: questa storia è stata completamente aggiornata.

—Gideon Resnick ed Elisha Brown hanno contribuito a questo rapporto