Moglie accusa il marito del suprematista bianco di averla rapita: ha un 'controllo mentale simile a quello di Charles Manson'

Noi-Notizie


Moglie accusa il marito del suprematista bianco di averla rapita: ha un 'controllo mentale simile a quello di Charles Manson'

La moglie del suprematista bianco Augustus Sol Invictus , accusata di aver rapito la moglie e i due figli a dicembre, si è scagliata contro il marito durante l'udienza per la cauzione di venerdì, definendolo un 'maestro manipolatore' con 'controllo mentale simile a quello di Charles Manson' sui suoi seguaci.

Invictus, 36 anni, che ha cambiato legalmente il suo nome da Austin Gillespie, è stato accusato di rapimento e violenza domestica aggravata con l'accusa di aver costretto sua moglie, Anna Invictus, a mano armata a viaggiare con lui dalla Carolina del Sud alla Florida il 12 dicembre. In Florida, è stata in grado di scappare da suo marito e tornare a casa, ha detto alla polizia.


Venerdì, il giudice Hal Harrison ha negato la cauzione del suprematista bianco dopo che Invictus ha affermato di temere che l'avrebbe uccisa se fosse uscito di prigione.

“Molti dei suoi devoti conoscono la verità; hanno visto gli abusi o le conseguenze delle mie percosse, sono testimoni con i propri occhi', ha detto Anna Invictus, leggendo una dichiarazione che ha preparato per la corte . 'Eppure, a causa del suo controllo mentale simile a quello di Charles Manson, testimonierebbero davanti alla corte che è innocente'.

Descrivendo in dettaglio gli abusi emotivi, fisici e mentali che ha subito negli ultimi sei anni, la moglie sofferente ha chiamato Augustus Invictus un violento manipolatore che cercava seguaci per le sue ideologie nazionaliste bianche.

'Dopo quasi sei anni di questa relazione, ho finalmente trovato il coraggio di oppormi ad Augustus e ai suoi perpetui abusi', ha detto, prima di elencare 16 esempi della sua cattiva condotta.


In un incidente straziante, Anna Invictus ha detto che suo marito l'ha picchiata così forte che ha visto 'lampi di luce'. In un altro, ha detto di essere stata rinchiusa in una camera da letto per giorni. Ha detto che una volta suo marito l'ha 'soffocata violentemente' fino a farla svenire e l'ha trascinata attraverso la sua casa 'perché i miei adolescenti potessero testimoniare'. Ha anche minacciato di ucciderla più volte, ha detto alla corte.

Anna Invictus ha affermato di aver sporto denuncia alla polizia contro suo marito, ma di non aver potuto avvisare le autorità di ogni incidente perché le avrebbe rubato il telefono.

'Quest'uomo non è solo violento, è un maestro manipolatore', ha detto. “Il suo volto pubblico è molto diverso da quello che io e la mia famiglia abbiamo sopportato. Se viene rilasciato, continuerà a usare la sua conoscenza della legge, il suo vocabolario impressionante e la spettacolare capacità di manipolare e modellare i suoi seguaci politici e le donne in servi obbedienti, esattamente come quelli che vedete qui oggi'.

Invictus, un importante suprematista bianco, è stato un oratore al micidiale raduno Unite the Right 2017 a Charlottesville, in Virginia, dove l'attivista Heather Heyer è stata uccisa . L'avvocato e candidato politico fallito è stato anche coinvolto nell'organizzare la difesa legale per altri membri del movimento ed è stato precedentemente accusato di violenza domestica, secondo HuffPost . Non è mai stato accusato penalmente.


'Augustus non è lo stereotipo che picchia la moglie ubriaco', ha detto Anna Invictus. 'Le sue intenzioni calcolate, violente e manipolative meritano una considerazione speciale'.

Durante la sua ultima udienza, il detective di Rock Hill Matthew Beech ha letto gli scritti online del nazionalista bianco per mostrare la sua mentalità distruttiva. Invictus scherniva in aula quando Beech ha suggerito che era un rischio di fuga e ha chiesto scuse al detective 'quando' viene trovato innocente.

“La distruzione che intuisco non è terrorismo. L'unico scopo è la distruzione di edifici o persone che affliggono la Terra. L'obiettivo a lungo termine è il rovesciamento di questa civiltà. Non ha assolutamente nulla a che fare con il causare paura. Questo è terrorismo allo stesso modo in cui rimuovere un tumore è terrorismo. Sebbene tu sia un cancro, e io sono il medico della Terra', ha scritto Invictus in uno dei passaggi che Beech ha letto ad alta voce.

Nel 2014, l'ex coinquilino di Invictus ha detto alla polizia di Orlando che gli ha puntato contro una pistola. Invictus ha affermato di pensare che il coinquilino fosse un intruso e non è stato accusato. Due anni dopo, uno degli ex di Invictus ha detto alla polizia di averla picchiata più volte, ma lei non ha denunciato quegli incidenti fino a quando Invictus avrebbe minacciato di bruciare le sue cose e di 'spararle sul posto'. Non è stato accusato dell'incidente.


Nel tentativo di mostrare come suo marito sia un 'pericolo per la comunità' e la sua famiglia, Anna Invictus ha anche letto alcuni passaggi del suo diario durante l'udienza del venerdì, incluso uno in cui ha detto che 'le vittime saranno sacrificate; i politici saranno assassinati; inizieranno le guerre”.

'E quando finalmente arriva il giorno, e ti vanti di averlo sempre saputo, e dici 'qualcuno avrebbe dovuto fermarlo', sappi che anche il loro sangue è sulle tue mani', dice il passaggio.