Mamma con la cravatta, streamer di estrema destra 'Baked Alaska' tra i nuovi arresti in Campidoglio

Noi-Notizie


Mamma con la cravatta, streamer di estrema destra 'Baked Alaska' tra i nuovi arresti in Campidoglio

Un video blogger di destra che una volta ha filmato un video musicale dedicato alle forze dell'ordine è stato arrestato sabato dall'FBI dopo aver trasmesso in streaming se stesso mentre si rilassava in Campidoglio durante l'insurrezione del 6 gennaio.

In un denuncia penale rilasciato sabato, il Dipartimento di Giustizia ha dichiarato di aver arrestato Anthime Joseph Gionet, l'attivista di estrema destra meglio conosciuto come 'Baked Alaska', con l'accusa di ingresso violento e condotta disordinata in Campidoglio.


Sabato, anche i funzionari del Tennessee arrestato Lisa Eisenhart, diventata virale dopo che è stato rivelato che lei e suo figlio, Eric Munchel , ha portato le fascette alla rivolta all'inizio di questo mese. Le riprese video hanno catturato il duo madre e figlio che tenevano i polsini flessibili mentre cercavano di inseguire due poliziotti all'interno del Campidoglio, una denuncia penale dice.

Gionet, che è risultato positivo al COVID-19 pochi giorni prima della rivolta e attualmente sta affrontando accuse non correlate per presumibilmente spruzzando peperoncino su un buttafuori l'anno scorso, si è recato a Washington questo mese per gli eventi 'Stop The Steal'. Mentre i rivoltosi hanno preso d'assalto il Congresso, Gionet, un ex dipendente di BuzzFeed diventato attivista di estrema destra pro-Trump, si è trasmesso in streaming all'evento su DLive, una popolare piattaforma video che alla fine ha rimosso lo streaming.

Ma, come molti rivoltosi la scorsa settimana, i suoi post celebrativi dal Campidoglio potrebbero tornare a perseguitarlo. Gran parte delle prove contro Gionet presentate sabato arresto affidavit è direttamente attribuito al suo livestream di 27 minuti.

'Si può sentire l'imputato commentare '1776 baby', 'Non lascerò ragazzi, non preoccupatevi'', l'affidavit dice . 'Al minuto 2:52 nel video di YouTube l'imputato, che sta trasmettendo l'evento in live streaming dal suo dispositivo, gira il telefono per mostrare la sua faccia ed è chiaramente identificabile'.


A un certo punto, Gionet si è filmato mentre entrava in un ufficio, prendeva il telefono e recitava una 'presunta telefonata con il personale del Senato degli Stati Uniti'.

Più avanti nel video, è entrato in un altro ufficio, si è seduto su un divano e ha appoggiato i piedi su un tavolo. 'L'imputato incoraggia gli altri a non rompere nulla', aggiunge l'affidavit.

VICEsegnalato all'inizio di questa settimana che l'FBI stava usando il livestream della rivolta di Gionet per trovare e rintracciare altri partecipanti. L'agenzia ha pubblicato diversi avvisi la scorsa settimana alla ricerca di informazioni sugli individui nella folla pro-Trump che includevano immagini estratte direttamente dal video Baked Alaska.

Di venerdì, Daniel Goodwyn , un 'autoproclamato' Proud Boy, è stato arrestato dalle autorità federali che hanno affermato negli atti del tribunale di essere stato chiamato per nome nel live streaming di Gionet.


Le autorità federali affermano di aver accusato almeno 100 persone sulla scia delle rivolte, tra cui un agente immobiliare del Texas che ha preso un jet privato a Washington, a ex gangster dei Latin Kings , a amante del peyote 'QAnon Shaman', e una donna che è stata scoperta da un amico del liceo dopo presumibilmente pizzicando la targhetta del presidente della Camera Nancy Pelosi .

Lisa Eisenhart ha partecipato alla rivolta al Campidoglio con suo figlio.

Denuncia penale

Lisa Eisenhart è stata accusata sabato di trovarsi in un edificio ristretto senza autorizzazione legale, ingresso violento o condotta disordinata in Campidoglio e reato di cospirazione.


Quando è stata intervistata da un giornale durante la rivolta, ha detto: 'Preferirei morire come una donna di 57 anni piuttosto che vivere sotto l'oppressione. Preferirei morire e preferirei combattere'.

Ma, questa settimana, ha insistito che lei e suo figlio non avevano intenzioni violente quando hanno preso d'assalto il Campidoglio, nonostante le immagini virali di loro con le fascette. L'affidavit di sabato ha affermato che le forze dell'ordine hanno trovato diverse paia di manette flessibili a casa di Munchel, sebbene Eisenhart in precedenza avesse negato di aver avuto legami con loro durante la rivolta.

'Abbiamo visto i polsini con cerniera sopra un armadietto già aperto nel corridoio all'interno [del] Campidoglio', ha detto Eisenhart al Tennessee . 'Li abbiamo raccolti per evitare che cadessero nelle mani di cattivi attori'.

I pubblici ministeri affermano che Eisenhart e suo figlio sono stati al Grand Hyatt a Washington e hanno preso un caffè insieme durante il viaggio verso il Campidoglio il 6 gennaio.

Le riprese video dall'interno del Campidoglio mostrano Eisenhart e suo figlio con in mano delle fascette mentre inseguono due agenti di polizia del Campidoglio che stavano cercando di fuggire dalla folla, dice una denuncia penale. La coppia è stata anche catturata in video da un piccolo gruppo che ha violato le camere del Senato.

I post su Facebook di Juan Bibiano citati dai pubblici ministeri nei documenti di arresto.

Dichiarazione giurata dell'FBI

Sabato l'FBI ha anche annunciato le accuse contro un altro uomo che avrebbe preso d'assalto il Campidoglio.

Le forze dell'ordine hanno affermato che Jack Jesse Griffith, noto anche come Juan Bibiano, ha partecipato all'evento, citando i suoi stessi post su Facebook e Instagram, dove avrebbe scritto 'Ho persino aiutato a prendere d'assalto [sic] la capitale oggi, ma ha solo peggiorato le cose'.